16°

31°

Parma

Decoro urbano: ecco cosa non si potrà più fare

Decoro urbano: ecco cosa non si potrà più fare
Ricevi gratis le news
18

Decoro urbano: fra poche settimane entrerà in vigore il nuovo Regolamento di polizia. Le novità sono tante e singolari, a cominciare dai «lavori socialmente utili» al posto del pagamento delle multe. Ma molte cose cambiano anche per quanto concerne cani, mozziconi, «cicche», bivacchi, elemosina, comportamenti, affissioni, pubblicità, amministratori....

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    31 Marzo @ 10.04

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    «Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio di tuo fratello» Il decoro urbano è importante ma ci sono problemi più gravi (vedi via Palermo e San Leonardo), Sarebbe tempo di fare una bella pulizia di primavera..o no? Cosa dice, signor Sindaco?

    Rispondi

    • Maurizio

      31 Marzo @ 15.36

      Ma scusa filippo, un sindaco di qualsiasi colore anche di destra o estrema destra cosa può fare oggettivamente per risolvere la situazione? Non venire a parlare dei superpoteri perchè sono uno specchietto per le allodole, i "superpoteri" assegnati al sindaco sono scavalcati prima di tutto da azioni del prefetto e poi il sindaco ad esempio può contare solo sulla polizia municipale come forze dell'ordine, non può fare espulsioni se non su pezzi di carta, se un delinquente viene fermato e portato in carcere ecco che grazie alla legge, e non ai magistrati che la devono applicare, esce fuori. I politici di ogni colore sono dei poverini perchè su questi temi ci costruisono la campagna elettorale, quelli di sinistra che non fanno nulla, quelli di destra che si lamentano ma che al potere fanno leggi peggiori di quelle di sinistra, i grillini che sul tema non dicono nulla. A parole bravi tutti ma alla fine tutti nessuno escluso ci prendono soltanto in giro...

      Rispondi

      • Filippo

        31 Marzo @ 15.48

        filippo.cabassa.1970@gmail.com

        Sono d'accordo. Permettimi di sentirmi un pochino preso per il culo quando vengo prontamente e diligentemente multato per avere gettato una cicca a terra (cosa che comunque non faccio) quando a due passi da casa mia è il far west. E' facile accanirsi con chi non può difendersi.

        Rispondi

  • Rick

    30 Marzo @ 13.22

    Parlare di decoro urbano a Parma è semplicemente ridicolo.

    Rispondi

  • Gigio

    30 Marzo @ 12.54

    certo, entrerà in vigore il nuovo regolamento di polizia, e chi lo metterà in pratica? Le uniche volte che negli ultimi mesi ho visto qualche agente di polizia municipale era intento a dare multe alle auto in sosta. Ieri sono passato da Piazza della Pilotta. In tutte le città d'itaGlia (ormai non siamo più l'Italia) stanno togliendo (o mettendo divisori che impediscono lo sdraiarcisi sopra) panchine e luoghi dove ci si può sedere, bivaccare, per evitare che extracomunitari di varia provenienza ci si siedano e dormano sopra. Alla Pilotta ieri ho visto che hanno messo addirittura le fioriere con gli ortaggi dentro! Oltre ad avere aggiunto anche qualche panca in piazza Garibaldi, prontamente occupata. Ma siamo seri? Come sta questa gente che governa la città? La Pilotta ormai sembra un campo nomadi: gente senza scarpe, chiaramente ubriaca, che vende articoli contraffatti, che butta bottiglie e spazzatura per terra, che importuna i passanti, etc etc etc. Non ho mai visto un agente, di alcuna arma o corpo, passare da lì e chiedere i documenti a qualcuno di questi personaggi. Ma il sindaco ogni tanto passa da queste parti e vede che cos'è diventata la città? L'assessore folli vede che la spazzatura è ovunque? Venerdì scorso alle 20.30 sono passato da via Cavour e ho fatto le foto perchè poi i miei amici di fuori parma non credono a quello che dico: la via principale di Parma, accesso a duomo/battistero, era un immondezzaio. Ogni tanto mettono la testa fuori dal loro ufficio o da casa loro e vedono come sta messa la città? Poi dicono anche che con queste risorse (vedi faccenda degli asili) all'osso non si può fare di meglio. Io le tasse però le pago, e pure salate. Mi sono trasferito qui da Milano 22 anni fa, ed allora Parma era splendida. Ora fa schifo. Ma tanto sarà colpa di Vignali, Ubaldi, e di quelli che c'erano prima....

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      30 Marzo @ 13.26

      Come non essere d'accordo ? Purtroppo è tutto esattamente così. L'unica cosa che ha prodotto questa giunta è il principio di rotazione delle colpe : al lunedì tocca a Pagliari, al martedì ai cittadini irresponsabili...e così via

      Rispondi

  • saverio

    30 Marzo @ 12.08

    ecco cosa non si potrà più fare: essere noi stessi

    Rispondi

    • Betti

      30 Marzo @ 17.12

      cosa cavolo significa "essere noi stessi" ?

      Rispondi

  • alfredo

    30 Marzo @ 09.12

    " per quanto concerne cani, mozziconi, «cicche», bivacchi, elemosina, comportamenti, affissioni, pubblicità, amministratori.... " Limitandomi ai bivacchi, già l'anno scorso dovevano essere sanzionati, dopo due giornate tutto dimenticato, vedi i gradini del Regio.., del monumento a Garibaldi... Battistero... Sui gradini di Garibaldi fino a 3 - 4 anni fa c'erano delle fioriere che di fatto impedivano i bivacchi, poi dopo la pulizia del monumento le fioriere sono scomparse. Magari sono in qualche deposito comunale oppure si possono rifare e ricollocarle sui gradini del monumento: così tanto per non fare del disfattismo ma suggerire una proposta fattibile

    Rispondi

    • sabcarrera

      30 Marzo @ 10.25

      Ma cosa hanno fatto i parmigiani? In maniera pretestuosa sono andati a bivaccare sui gradini della cattedrale. Si i cittadini si comportano da bambini il sindaco ci può far poco.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

1commento

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

7commenti

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

5commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

9commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

1commento

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

11commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

1commento

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti