-2°

Animali

Avvelenati due cani: i consigli del veterinario

Avvelenati due cani: i consigli del veterinario
6

Due cani avvelenati, uno è morto l'altro è vivo per miracolo. Le cause sono ancora da appurare, di certo si sa che sono venuti a contatto con agenti tossici. I consigli del veterinario.

SORAGNA

Dino Guaccio

Bocconi avvelenati: casualità o dolo? Le voci continuano a susseguirsi lasciando in allerta i proprietari di cani.

Dopo le segnalazioni che nei giorni scorsi avvertivano di presunti bocconi avvelenati trovati al Parco Ducale di Parma, i passaparola proseguono all’indirizzo della provincia, dove vengono segnalati di volta in volta avvenimenti negativi che coinvolgono i cani.

Un esempio su tutti è il caso recente del comune di Soragna: per cause ancora del tutto da appurare, due cani sono venuti a contatto con agenti tossici tali da indurne in un caso la morte. In area pubblica o privata? Per ripicca nei confronti di qualcuno o per semplice incuranza da parte dell’uomo per cercare di arginare altri animali come topi e lumache? Queste domande forse non otterranno mai una risposta capace di metter tutti d’accordo, ma un fatto resta ed è doveroso porlo sotto la giusta luce: complice la bella stagione, padroni e fidati amici a quattro zampe ne approfittano per trascorrere tempo assieme all’aria aperta e oltre alle consuete vaccinazioni di stagione dovute alla trasmissione di malattie da parte di zanzare, zecche e pulci, pare che bisognerà far attenzione ad un altro tipo di male stagionale come l’avvelenamento.

Un parere su questi fatti è stato chiesto a Silvia Bechini, della clinica veterinaria di Soragna: «Sono passati parecchi anni dall’ultima segnalazione in queste zone di cani ricoverati per intossicazione da sostanze chimiche. Nel giro di poco tempo ne sono arrivati in clinica due di taglia ed età differente, ma entrambi con evidenti sintomi che qualcosa con cui erano venuti a contatto stava avvelenando il loro organismo. Uno dei due animali è deceduto viste le gravi condizioni in cui versava».

Senza creare allarmismi, chiediamo allora come poter riconoscere il malessere del cane e quali accorgimenti possiamo prendere per evitare il peggio: «Una delle poche soluzioni che abbiamo – prosegue la veterinaria – è tenere il cane al guinzaglio durante la passeggiata, in modo da avere sotto controllo laddove nell’erba alta o dentro una buca nel terreno in campagna si annidano eventuali esche avvelenate; nel caso l’animale prenda in bocca qualcosa si ha così modo di riuscire ad intervenire tempestivamente ed evitare l’ingestione. Per quanto riguarda i sintomi, si va dal vomito o la diarrea, tremori muscolari fino a forme convulsive, ipersalivazione, difficoltà motorie. Bisogna subito rivolgersi alla clinica veterinaria più vicina per effettuare la lavanda gastrica e stabilizzare le condizioni dell’animale: successivamente sarà richiesto un esame tossicologico per capire la natura dell’avvelenamento, con la segnalazione all’Ausl e al Comune di riferimento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manuela

    15 Aprile @ 14.32

    dall'articolo sulla gazzetta di oggi è accaduto a Soragna

    Rispondi

  • salamandra

    15 Aprile @ 12.22

    Capisco che il sito web della Gazzetta venga usato anche come invito per l'acquisto del cartaceo o comunque per la versione online a pagamento. È ovvio e logico. Però forse in questo caso sarebbe stato meglio far prevalere l'interesse della maggior diffusione di tali consigli e pubblicarli anche qui

    Rispondi

    • 16 Aprile @ 09.10

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Abbiamo accolto in parte la sua richiesta: ora l'articolo dovrebbe essere accessibile. Ma è giusto che chi ci legge a pagamento abbia la priorità su questa e sulle altre notizie principali: non dimenticate mai che senza i proventi del giornale di carta (o della sua versione digitale) questo sito con una redazione dedicata, seppur piccola, non potrebbe esistere. Grazie comunque per il suo suggerimento

      Rispondi

      • salamandra

        16 Aprile @ 10.47

        Peccato manchi il tasto "mi piace" ;-)

        Rispondi

  • Francesco

    15 Aprile @ 11.46

    Piacerebbe sapere anche a me dove è accaduto l'episodio....

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    15 Aprile @ 07.48

    non ho ben capito dove esattamente sia avvenuto l'avvelenamento, ma se è accaduto in campagna i motivi e il perchè sono ormai noti anche ai sassi. A partire dal mese di gennaio "ignoti" bracconieri spargono di veleno le nostre campagne nel tentativo di "salvaguardare" la selvaggina(più simile a polli colorati incapaci di volare) che verrà sparata successivamente.Per intenderci se vengono liberati 10.000 fagiani di allevamento, è bene(per loro) rimangano tutti vivi.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

4commenti

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

7commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti