-2°

Carabinieri

Albareto, trovati resti umani: è Florentina?

Albareto, trovati resti umani: è Florentina?
Ricevi gratis le news
4

I carabinieri non parlano ma la notizia è trapelata: in un campo fuori dal paese di Albareto è stato trovato un teschio. Tutti, subito, hanno pensato a Florentina, la donna di cui si sono perse le tracce dal gennaio 2013. Da allora la indagini sono andate avanti senza esito. Fino a poche ore fa: quando sottoterra è stato trovato quel cranio. E ora cresce l'angoscia.

Luca Pelagatti

Si chiama georadar e serve per scandagliare la terra senza scavare. Usato da un esperto è in grado di vedere oggetti e manufatti, mura e tubazioni. Ad Albareto, nello scorse ore, guidato da un tecnico dei Ros dei carabinieri ha scoperto qualcosa di terribile: un teschio.

E' questa l'ultima novità emersa dalle indagini per la scomparsa di Florentina Nitescu, la rumena che nella notte fra il 24 e il 25 gennaio del 2013 si allontanò dall'abitazione di Albareto nella quale viveva con il compagno Paolo Devincenzi. E che da allora sembra svanita nel nulla. Da tempo gli uomini dell'Arma hanno setacciato il territorio del comune di Albareto cercando una traccia, la prova che la giovane donna non si è allontanata spontaneamente ma è stata uccisa. Ma finora si è trattata di una ricerca vana. Ora questo ritrovamento che per il momento non prova nulla. Ma spinge a pensare che forse il giallo potrebbe essere risolto.

I militari dei Ros dell'Arma, venuti appositamente da Roma con l'apparecchio usato per queste analisi, nei giorni scorsi hanno controllato l'area del cimitero del paese. Poi, più di recente, hanno iniziato a monitorare della altre zone fuori dal paese. E proprio qui, grazie al radar che penetra oltre le zolle, è spuntato un teschio. Per il momento nessuna conferma arriva dai carabinieri che, addirittura, non confermano neppure il ritrovamento. Ma la notizia è ormai trapelata: sotto terra è apparsa la parte superiore di un cranio. E le condizioni del teschio farebbero pensare che si tratti di resti rimasti interrati per un periodo non lunghissimo. Ma per avere una conferma ora serviranno i riscontri degli esperti. Il teschio è stato immediatamente avviato ai laboratori di analisi che dovranno identificare il sesso del cadavere e soprattutto cercare tracce genetiche. Solo così si potrà avere la conferma che quei resti possano appartenere a Florentina.

Ma, come detto, per avere una risposta occorrerà tempo. E per chi continua a sperare di ritrovare la giovane donna in vita saranno ora di angoscia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manuela

    29 Aprile @ 12.59

    Certo che se i resti fossero suoi, la domanda nasce spontanea, ma fino ad oggi dove cavolo l'hanno cercata? solo a casa sua?!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      29 Aprile @ 18.44

      MANUELA , FACCIAMO COSI' , PROVI LEI ! Esca di casa e cerchi un cadavere che non si sa se c' è e non si sa dov' è ! Certo lo andrà a cercare a colpo sicuro !

      Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Aprile @ 10.50

    CON L' ESAME DEL DNA SI POTRA' STABILIRE SE E' LEI O NO. Ma avete letto la "Gazzetta" cartacea al bar ? Il marito , sospettato , Impresario di Pompe Funebri , dice : " NON PUO' ESSERE LEI" !

    Rispondi

  • federicot

    29 Aprile @ 10.41

    federicot

    Pittosto probabile....ma mi chiedo : se per caso quelle ossa non sono di Florentina, abbiamo 2 misteri. Una donna che non si sa che fine abbia fatto e uno scheletro di non si sa chi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande