20°

36°

UNIVERSITA'

Borghi nel mirino, il sindaco lo difende - Il sondaggio

Borghi nel mirino, il sindaco lo difende - Il sondaggio
Ricevi gratis le news
12

Il via libera del rettore all'occupazione degli alloggi universitari di borgo Bosazza fa discutere e divide.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    30 Aprile @ 08.22

    Signora Annamaria, la storia del sindaco a cui spetta occuparsi dell'emergenza sociale delle città così come i superpoteri a lui affidati dalla legge credo di maroni di qualche anno fa sono solo degli spechietti per le allodole, il sindaco è uno messo li ma impotente perchè non ha ne competenze ne mezzi oltre a non essere, al contrario di quello che tutti pensano, la massima autorità cittadina... Il sindaco può fare tutto ma se se quel tutto non sta bene a qualcuno più potente, ecco che il prefetto emette ordinanze che scavalcano quelle sindacali. La gestione dei profughi a parma è stata decisa, come in tutta italia, dai singoli prefetti, anche i sindaci parmensi si sono dovuti adeguare, parlando poi della sicurezza il sindaco non può fare nulla, non ha mezzi a disposizione e anche avendo i mezzi a disposizione, ci sono sempre le leggi che non sono sindacali ma nazionali, il solito problema italico, i politici giocano sull'eterno equivoco delle competenze, lo scaricabarile e il menefreghismo fanno si che nulla cambi in Italia, per fino la Lega che si fa paladina della legalità ha fatto leggi vergongna e non si è mai occupata del problema, i 5 stelle non parlano nemmeno di sicurezza nei loro programmi, il pd parla di certezza della pena ma apre le porte del carcere.... Ultima considerazione su parma, ora si da la colpa a Pizzarotti per lo spaccio, prima ancora a Ciclosi, ma a nessuno viene in mente che una decina di anni fa o forse più si è dato inizio a questo fenomeno anche grazie all'unica cosa che l'amministrazione può fare o impedire, ovvero la ghettizzazione e "l'inserimento"di determinate persone in determinati luoghi?

    Rispondi

  • filippo

    29 Aprile @ 13.36

    ma il magnifico rettore, in cravatta rossa, lo sa che LUI NON E' IL PADRONE DELL'UNIVERSITA? lo sa che lui è un dirigente pubblico, non un padrone? ma come si fa ad usare le tasse degli universitari per metterci dentro persone di cui NON SI SA NEANCHE IL VERO NOME? ma poi pretendono che noi rispettiamo le regole? ma si vergognino

    Rispondi

  • giuseppe

    29 Aprile @ 12.03

    Bravissimo, Giovanni! Allora, se approvi, inizia a dare l'esempio TU STESSO: ospita a casa tua una decina di profughi! Troppo facile abbandonarsi a vuote chiacchiere giocando sulle cose degli altri! Sport molto praticato dai buonisti nostrani.

    Rispondi

    • annamaria

      30 Aprile @ 01.56

      Mi scusi se mi intrometto. Se ho capito bene, Giovanni ha solo voluto dire che, secondo la legge, spetta al Sindaco di una città occuparsi dell'emergenza sociale (di cui fa parte anche l'essere senza casa). Non mi pare che Giovanni abbia dichiarato di essere d'accordo con la situazione.

      Rispondi

      • Giovanni

        30 Aprile @ 09.48

        Grazie! - Annamaria - Non tanto per la "replica" a Giuseppe, quanto per aver, e non solo, interpretato il mio pensiero, ma soprattutto per aver ribadito il mio concetto, come LEGGI prevedono. Ma purtroppo e lo si vede quotidianamente, l'ignoranza e l'arroganza a "braccetto" stanno continuando a rovinare la nostra esistenza, quella di Cittadini.

        Rispondi

  • Giovanni

    29 Aprile @ 09.58

    Non è certo mio compito e tanto meno lo scopo di questo commento, difendere il Rettore e/o Il Sindaco, anche perchè il primo mi è "Debitore" morale, e il secondo non stà facendo il Sindaco, o meglio: Non stà facendo quello che dovrebbe fare un Sindaco fuori dai giochi della politica per cui si era candidato. Rimane un dato di fatto, le Leggi Italiane lo dicono, che un Primo Cittadino ha l'onere, nel Governare una Città, anche di occuparsi dello "Stato Sociale" in cui versano determinate persone, in questo caso, senza casa e/o anche senza lavoro. In caso contrario, non rimane che - Richiudere - le Porte della Città come ai tempi del Ducato.

    Rispondi

    • Medioman

      29 Aprile @ 10.24

      Giovanni, hai idea di quanti giovani parmensi sono senza lavoro, magari "parcheggiati" all'università? Ovviamente, sono "costretti" a vivere a casa e a spese dei genitori, non potendo permettersi una sistemazione differente. Se il rettore vuole ospitare persone, che paghi lui l'affitto: il suo "misero stipendio" glielo consente.

      Rispondi

      • Giovanni

        29 Aprile @ 11.22

        @Medioman: - Giovanni - Lo sà bene, anche perchè non è nato nella "bambagia" e conosce bene, merito della propria "Cultura" di cosa si stà parlando. Non ho scritto che il Rettore ha fatto bene o che ha sbagliato, senz'altro è una persona di spessore "Culturale" tale che ha capito che non era il caso di far intervenire, tramite il Prefetto, la Questura per uno sgombero forzato. E' il Sindaco che deve, prevenire prima di tutto il crescente della situazione, negative, se non è riuscito a prevenire, con "Politiche" abitative e occupazionali, la situazione, non gli resta che "Curarle". Il Primo Cittadino è l'Amministratore, in primis, della Città, della Collettività, TUTTA. O sei capace - perchè "Culturalmente" - Ti senti preparato, oppure non ti proponi. Tutto quà!

        Rispondi

  • Bastet

    29 Aprile @ 09.51

    whahahahhahahahaha....dai!è uno scherzo per forza!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti