-5°

Fidenza

Basket femminile: «Paolo il Magiko fa «miracoli»

Basket femminile: «Paolo il Magiko fa «miracoli»
0

Lo chiamano «Paolo il Magiko» e il soprannome di Seletti non poteva essere più azzeccato. Perché l'allenatore fidentino è riuscito a portare la sua squadra dall'anonimato ai vertici del basket femminile.

Alessandro Merlini

«Paolo il Magiko»: così lo hanno ribattezzato nella Magika Basket. D’altronde le alternative erano poche. Voi come lo chiamereste un fidentino che porta questa sconosciuta squadra di Castel San Pietro (Bo) dall’anonimato ai vertici del basket femminile italiano? Che soprannome scegliereste per un allenatore che ha vinto un campionato di serie C, due di serie B, uno di A3 e 2 scudetti giovanili under 15 e 19 dal 2011? Il soprannome del 35enne Paolo Seletti è stato ben affibbiato. Aggiungeteci il fatto che, sabato scorso, ha sfiorato la promozione in A contro una delle squadre più blasonate d’Italia: la Geas Basket di Sesto San Giovanni (Mi). «Comunque vada ricordatevi: domani non c’è allenamento», aveva detto alle sue giocatrici prima di scendere in campo. Un’ironia necessaria per alleggerire la pressione su una squadra che esibisce un’età media di soli 21 anni (10 su 16 hanno 20 anni o meno). Per ben più di un tempo la partita è diventata la battaglia di Davide contro Golia ma l’esperienza delle rivali (solo alla fine) è riuscita a spezzare il cuore delle sue ragazze. L’impresa rimane però impressa nella roccia e la stagione della Magika si chiude con 21 vittorie e 4 sconfitte. Paolo alle spalle vanta un passato da giocatore in C2 a Salso ma «sono meglio come coach che come giocatore», dice ridendo. I primi passi da allenatore li muove nelle giovanili, all’epoca unite, di Fulgor e Avis Fidenza e Basket Salso. Poi a 21 anni si sposta a Reggio come assistente in A2 di Lorenzo Serventi e vince il campionato. Seguono le esperienze a: Scandiano, i 4 anni alla Libertas Bologna femminile (assistente in serie A) per poi approdare alla Magika. Qui Paolo ha vinto, nel 2014, anche il premio «Sportivo dell’anno» per la zona della Romagna. Di strada dalla serie C ne ha percorsa ma per fare parte del suo team è richiesto sacrificio. I ritmi di allenamento sono altissimi perché molto aggressivo è il gioco espresso in partita: «Abbiamo, con rotazioni di piccoli gruppi, sessioni di 3 allenamenti: si comincia alle 6.30 e chi non ha fatto il mattino viene in palestra nel primo pomeriggio, infine c’è quello alla sera di squadra». L’amore per i dettagli è maniacale e visto che «un’immagine vale più di mille parole», filma e riguarda con le giocatrici sia il lavoro individuale che le partite appena concluse o quelle ancora da disputare. «Farle sentire protagoniste e coinvolte in quello che facciamo è fondamentale - puntualizza - loro devono volersi allenare una volta in più senza imposizioni, loro devono voler migliorare». Agonismo all’eccesso? «No. In questa società abbiamo capito che non stiamo risolvendo la vita delle ragazze ma regalando loro un’esperienza per la crescita e la possibilità di sostenere in maniera autonoma la propria vita scolastica perché devono continuare a studiare. Oggi vivere di pallacanestro o di sport è quasi impossibile, bisogna prenderne atto e da allenatori non sentirsi padroni delle loro vite». Paolo non parla mai di crisi della pallacanestro femminile semmai di «incapacità di vendita, il confronto con la pallavolo femminile è impietoso. La crisi c’è ma ci sono sport che riescono a convogliare meglio le loro risorse». Tra i mille traguardi ottenuti forse il segreto del successo di Paolo è la frase scritta sul sito della Magika, attribuita all’ex giocatore Nba Allen Iverson: «Puoi avere tutto il talento del mondo ma se non ci metti il cuore, non ho bisogno che tu scenda in campo al mio fianco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

21commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

7commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta