14°

28°

RIFIUTI

Via alla raccolta serale

Via alla raccolta serale
Ricevi gratis le news
28

Parte da questa sera la «rivoluzione» nella raccolta dei rifiuti. In tutta la città, infatti, l'esposizione dovrà avvenire tra le 19,30 e le 21 e non più al mattino.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    17 Maggio @ 21.42

    E' semplicemente vergognoso!!! E a chi giova tutto ciò? Domenica a parte quale dovrebbe essere il vantaggio di effettuare la raccolta a notte fonda? A pagare agli addetti lo straordinario notturno? A tenere svegli i cittadini? O, forse, a fare vincere una scommessa al "Folle"? ASSURDO!!!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Maggio @ 19.51

    PREVISIONI DI PARMAFETEO PER I PROSSIMI GIORNI : CAOS TOTALE , con città sommersa dai rifiuti giorno e notte .

    Rispondi

  • Max

    17 Maggio @ 19.26

    Vado un po' fuori tema e cerco un collegamento un po' ardito : vedo molti commenti che riguardano il ritiro alla domenica sera, giustamente non sono commenti positivi. Mi domando però se i commentatori siano le stesse persone che vanno volentieri a far la spesa alla domenica... Nel qual caso possibile che non si siano mai chiesti: "ma se costringo alcune persone, appartenenti a famiglie "normali" a lavorare alla domenica per me, non è che prima o poi , in un modo o nell'altro toccherà anche a me farlo per loro?"

    Rispondi

    • GUALO

      17 Maggio @ 23.48

      Ma che discorso è????? A parte il fatto che io non vado MAI a fare la spesa alla domenica e personalmente mi fanno un po' tristezza tutte le persone che vedo nei centri commerciali la domenica….magari a loro fa comodo così e è loro libero arbitrio scegliere di passare come meglio credono il loro giorno di festa. Personalmente sono molto contrario all'apertura domenicale di negozi e centri commerciali vari. Rientrando in tema…io chiedo da giorni il CAMBIAMENTO DEL GIORNO DI RACCOLTA. LA DOMENICA SERA E' INSENSATO!!! Dimostra davvero quanto si tenga conto e si rispettino i cittadini.

      Rispondi

  • Pierluigi

    17 Maggio @ 18.24

    Quella del deposito serale la domenica sera è una scelta IRRAGIONEVOLE e completamente avulsa dal normale BUONSENSO. Cinque giorni feriali non erano sufficienti per gestire la raccolta porta a porta? Non discuto se meglio la mattina o la sera, dico che una famiglia normale (magari e se puo') la domenica esce, va al cinema a mangiare una pizza : adesso che fa non lo puo' piu' fare per la raccolta differenziata? Poi, andatevi a leggere la notizia sul sito IREN, dove declamano le iperboliche e molteplici possibilità alternative (andare in via baganzola...). L'amarezza nasce dalla consapevolezza che questi signori non si rendono conto di cosa vuol dire lavorare e gestire una famiglia, forse per loro e' sempre domenica, per noi comunissimi mortali no. E secondo voi tra uscire come prima (esponendo i rifiuti tanto tempo prima) e restare a casa aspettando Godot cosa sceglieranno i fortunati vincitori della raccolta domenicale? Che tristezza.

    Rispondi

    • GUALO

      17 Maggio @ 23.50

      APPROVO E SOTTOSCRIVO!! CAMBIARE GIORNO!

      Rispondi

  • Pierluigi

    17 Maggio @ 18.24

    Qui manca COMPLETAMENTE il buon senso. Al di là della questione se la sera o la mattina siano meglio, io non capisco ancora perché si debbano costringere i cittadini ad impegnare la sera dell'unico giorno gestivo disponibile! Cinque giorni feriali non erano sufficienti? Vuol dire che da questa sera non posso più andare al cinema e a mangiare una pizza xchè debbo depositare il bidoncino dopo le 19? Ma, mi domando, questi amministratori che vita facciano. Forse per loro un giorno vale l'altro, e magari hanno anche chi gli espone l'immondizia, ma una famiglia normale cosa fa? Debbo rinunziare ad uscire la domenica sera? E' veramente miserrimo , come mi spaventa che nessuno (e dico nessuno) abbia sollevato il problema per tempo. Parliamo di piccolo buonsenso. Meno dogmi e più pragmatica intelligenza (vedi tartaruga) non sarebbero da buttar via. Che tristezza.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      17 Maggio @ 18.43

      " NESSUNO HA SOLLEVATO IL PROBLEMA PER TEMPO" ? Oh Gesù d' amore acceso non t' avessi mai offeso...............

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti