10°

20°

Parma da ritrovare

Giardini di San Paolo, la rinascita

Giardini di San Paolo, la rinascita
Ricevi gratis le news
9

Aria nuova per i Giardini di San Paolo. Da giugno, giovani archeologi (con idee giovani) si daranno da fare per recuperare l'area verde.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matt

    11 Aprile @ 11.40

    Per finire, certo che non voglio insegnare a lei come fare il giornalista, di certo lei non può insegnare al lettore come fare il lettore. È triste che il succo del discorso sia finito in una discussione tra lei e me, quando lo scopo era semplicemente e disperatamente richiamare la vostra attenzione. Sono molto legato alla mia città ne amo anche i difetti, l' unica cosa che non digerisco è la grande capacità di Parma e dei parmigiani di nascondersi dietro un dito. Detto questo, mi cancellerò quindi non si disturbi a rispondermi tanto sarebbe inutile. Forse ho sbagliato il tono ma d'altra parte non sono un giornalista, però non mi ha dato che conferme. Per precisare e con tutto il rispetto, non m' importa nulla di chi sia lei o il suo staff e vi auguro di cuore un sereno futuro. A volte sono le persone più critiche ad amare di più ciò che criticano. Ci pensi e non si scomodi a rispondere la saluto cordialmente

    Rispondi

    • 11 Aprile @ 11.55

      REDAZIONE - Non mi "scomnodo" affatto: per noi il dialogo con il lettore è fondamentale, e non solo per motivi "commerciali". Non so se questo commento è stato scritto prima della mia ultima risposta: concordo pienamente con lei sul non insistere nel nostro "litigio" e sul concentrarci sul degrado del parco. In questo, lo ripeto, concordo pienamente con lei.

      Rispondi

  • Matt

    11 Aprile @ 11.24

    Per finire, dopodiché mi cancellerò se riesco dal forum, non voglio insegnare nulla a nessuno

    Rispondi

  • Matt

    11 Aprile @ 11.23

    Non si preoccupi, anche se dovesse lavorare ancora per dieci anni non mi leggerete più. E' la prima volta che posto un commento In generale e non sono sicuramente un abitudinario di blog e commenti ed infatti non lo farò più. Ci si attacca con facilità e se non scrivo il mio nome é semplicemente perché nessuno mi conosce mi creda, quindi non cambia nulla, non ambisco a popolarità né tantomeno ad ottenere qualcosa. L' articolo a cui mi riferivo è quello da lei citato ma non l' ho trovato quando ho scritto il commento. Semplicemente ero seduto al parco e mi sono ricordato di quel' articolo in cui si parlava dell' intervento delle forze dell'ordine all' interno dei giardini descritti tra le altre cose come luogo d' incontro anche di bambini. Io ho la fortuna di avere una veduta sul parco da casa, ma purtroppo vedo anche ciò che vi accade all' interno da sempre. Il vostro articolo é stato fatto conseguentemente ad un azione di polizia, almeno quello che ho letto io.

    Rispondi

    • 11 Aprile @ 11.38

      REDAZIONE - Sulla seconda parte, e sull'intento di combattere contro il degrado del Giardino sono d'accordissimo. Se vogliamo combatterla insieme ben volentieri: quindi io continuo ad augurarmi di rivederla qui. Per il resto ho solo precisato quello che mi sembrava inesatto nel suo primo intervento: credo sia un nostro diritto, no? Ma mi sembra anche la parte meno importante del discorso: quindi, ripeto, intervenga quando vuole e ci critichi quando vuole. Solo documentandosi un po' meglio: tutto qui. (G.B.)

      Rispondi

  • Matt

    11 Aprile @ 10.13

    Non si preoccupi lo leggo purtroppo, con molta fatica ma lo leggo. Certo che sapete incassare le critiche!!! Se vuole l' aspetto all' interno del parco e passiamo un po di tempo insieme, e se mi sbaglio potrà offendermi. Se non sbaglio avete scritto che ci vanno i bambini, li ammireremo insieme. Per quanto riguarda l' anonimato non mi sembra che REDAZIONE sia nome proprio di persona. L'obiettivà non è mai stato il vostro forte, ma se non sapete accettare le provocazioni e le critiche se non offendendovi e offendendo, beh pazienza; il mio pensiero non cambia e per quanto saccente e anonimo rimane rispettabile anche se non necessariamente condivisibile. Detto questo vi auguro una lunga e brillante carriera e mi creda è sulla buona strada signor Redazione

    Rispondi

    • 11 Aprile @ 10.43

      REDAZIONE - Ci leggerà anche, ma la mia risposta evidentemente non l'ha letta. Provo a ripetere: quello che commenta lei è un articolo vecchio (come può vedere dalla data), mentre la situazione attuale di degrado l'abbiamo descritta pochi giorni fa con ampio servizio: quindi su questo aspetto siamo completamente d'accordo con lei, anche se lei continua a non accorgersene. Sul resto: REDAZIONE non è un nome ma non è neppure un nickname. Lo usiamo quando la risposta non è di un singolo, ma della redazione nel suo insieme: la redazione web della Gazzetta di Parma che chiunque può contattare e che ha un indirizzo preciso (Via MAntova 68), mentre di lei i lettori non sanno nulla. Inoltre abbiamo scritto mille volte (non pretendo che lei lo sappia, ma se non sa non dia neppure giudizi su cose che non conosce...) che a guidare questa redazione c'è il sottoscritto Gabriele Balestrazzi, che si firma come tale se viene tirato in ballo direttamente, come adesso. Senza problemi, signor X Che non accettiamo le critiche lo può dire solo una persona che non ha mai letto spazio commenti. Certo: accettarle e pubblicarle non significa non rispondere, specie se il lettore critico (e spesso anonimo come lei) si avventura su terreni a lui ignoti e per noi pane quotidiano. E' come se io andassi stamattina in Ospedale a insegnare a un chirurgo come operare: probabile che faccia brutta figura... Infine, la ringrazio per gli auguri ma lei arriva tardi: fra un mesetto circa me ne andrò in pensione. In questo mesetto, però, lei potrà agevolmente verificare come i commenti e anche le critiche trovino qui ospitalità: però, prima, si documenti un po' meglio che in questa occasione.Tutto qui, buona giornata

      Rispondi

  • Matt

    08 Aprile @ 15.08

    Buongiorno, abito di fronte ai giardini e gli unici giovani che vedo non sono sicuramente archeologi. Purtroppo i giardini sono tornati ad essere luogo di spaccio e di vagabondaggio, nessun bimbo ed io sinceramente non ne porterei. Lasciamo perdere poi la cura del verde... Solo spacciatori, mozziconi di sigarette e altro e tanti escrementi di cane, anche in borgo Pietro giordani. Dovreste essere più trasparenti nello scrivere gli articoli e constatare le vere condizioni delle cose, io non ho mai visto un giornalista. Parma è in continuo ed inarrestabile declino sotto tutti i punti di vista, anche culturale. Un giornale che voglia fare informazione dovrebbe documentarlo. In bocca al lupo a voi che pensate che qualche fastidioso concerto e povero me, i giardini della paura riqualifichino una zona della città che come il resto della stessa credo sia diventata sporca, ignorante e adagiata sulle sue vecchie "glorie"

    Rispondi

    • 08 Aprile @ 15.15

      REDAZIONE - Magari prima di giudicarlo provi a leggerlo, il giornale. Sul degrado di San Paolo abbiamo fatto recentemente un'intera pagina, mentre tu stai commentando (in modo anonimo e con toni saccenti) un articolo del 2015. Anche un lettore dovrebbe documentarsi...

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: