15°

Piazzale Picelli

Al via la festa antiproibizionista

Al via la festa antiproibizionista
24

Domani dibattito con Civati, Bernardini e Dalla Vedova

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    23 Maggio @ 21.46

    se non ci fosse una grulla come Rita Bernardini che da vent'anni sta cercando, inutilimente di farsi arrestare. la marjuana sarebbe già stata legalizzatta. Sparisse dalla circolazione, lei e soci, e avremmo tutti i diritti che in italia ancora mancano. Ai radicali dei diritti civili non ha mai fregato nulla, tranne che al civile diritto di licenziare, del padrone, quando gli pare e piace.

    Rispondi

  • giuseppe

    23 Maggio @ 10.39

    In una parola: è una vergogna! Hanno proprio toccato il fondo.

    Rispondi

  • gigiprimo

    22 Maggio @ 18.12

    vignolipierluigi@alice.it

    A proposito di Civati, ho mandato l'invito alla Peppia Pig di Striscia, non vorrei si sentisse solo! forse verrà?!

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    22 Maggio @ 17.46

    Pizzarotti la vergogna dura ancora un paio d anni per nostra fortuna!

    Rispondi

    • gigiprimo

      23 Maggio @ 10.19

      vignolipierluigi@alice.it

      Purtroppo sarà peggio, se leggi i nomi degli invitati e li colleghi ai parenti di Parma, vedrai cosa salterà fuori! E vogliono l'omicidio stradale! come faranno a condannare chi fa uso di sostanze 'lecite' coinvolti in incidenti stradali? siamo in italia! buffoni!

      Rispondi

  • carlo

    22 Maggio @ 17.39

    - il Comune patrocina l’evento, in modo gratuito, “perché è una festa che serve per fare cultura“. “Certe politiche – ha continuato Bosi– non hanno avuto successo, ora bisogna capire come gestire fenomeni che esistono senza essere condizionati da diverse forme di tabù”.- Gradirei avere un commento del Direttore, sempre attento alle vicende della città, su questa affermazione "del fare cultura", suffragata dalla presenza di importanti esponenti politici. Si è forse aperta la caccia al voto?

    Rispondi

    • 23 Maggio @ 07.05

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Qui non c'è bisogno di chiedere al direttore: la caccia al voto è sempre aperta, non solo per un partito ovviamente. O, più semplicemente, ogni partito e movimento esprime le proprie idee, su questa e su altre questioni. Poi, alle elezioni, ognuno di noi sceglierà se riconoscersi in queste o quelle posizioni.

      Rispondi

      • gigiprimo

        23 Maggio @ 10.12

        vignolipierluigi@alice.it

        ..... Poi, alle elezioni. ognuno di noi scegli (?) se riconoscersi........................................ Non ci sono più i correttori di bozze. S poi si confonde la 'cultura' con la 'coltura' siamo fregati!

        Rispondi

        • 23 Maggio @ 10.19

          REDAZIONE - Ops: era sceglierà, ma l'ultima parte è rimasta nella tastiera. Grazie per la segnalazione: ora correggiamo

          Rispondi

      • carlo

        23 Maggio @ 10.02

        Apprezzo la cortese risposta, ma il mio concetto era se si riteneva opportuno che il Comune patrocinasse tale evento. Grazie per l'attenzione.

        Rispondi

        • 23 Maggio @ 10.23

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Sull'antiproibizionismo leggo da decenni pareri pro e contro, e in tutta onestà le dirò che (parlo a titolo personale) non ho ancora capito chi ha ragione. Don Picchi, fondando il Ceis, aveva detto che occorre lavorare più sull'uomo che sulle sostanze, e forse questa è la vera chiave di una battaglia difficilissima. Quanto al patrocinio, più che di opportunità mi sembra proprio una questione politica: se la giunta ritiene che l'antiproibizionismo sia la strada, ha fatto "bene" a patrocinare. Ove le virgolette indicano, come dicevo prima, che poi il giudizio finale spetterà - sulla base di questa e di tutte le altre scelte - agli elettori. (G.B.)

          Rispondi

        • gigiprimo

          23 Maggio @ 10.36

          vignolipierluigi@alice.it

          Però se coglievate la seconda parte del mio post delle 10,12, relativo al patrocinio, alla 'coltura' o alla 'cultura' ? chi può rispondere?

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv