19°

29°

mafia

Strage di Capaci, è il giorno del ricordo. Renzi: #ionondimentico

Strage di Capaci, è il giorno del ricordo. Renzi: #ionondimentico

Giovanni Falcone: 20 anni fa la strage di Capaci

Ricevi gratis le news
3

«Garantire la Costituzione significa affermare e diffondere un senso forte della legalità» aveva detto nel suo discorso di insediamento il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, precisando come la lotta alla mafia e alla corruzione fossero «priorità assolute». E proprio il Capo dello Stato, che nella lotta a Cosa nostra ha pagato un prezzo altissimo, perdendo il fratello Piersanti, ucciso il 6 gennaio 1980 mentre era presidente della Regione Siciliana, interverrà oggi per la prima volta, in aula bunker, a Palermo, a salutare i tantissimi ragazzi arrivati a Palermo da Europa, Vietnam e Stati Uniti.
Quello nell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo, luogo diventato simbolico nella lotta alla mafia, sarà il momento più istituzionale delle tante iniziative previste nel 23° anniversario della strage di Capaci. Qui, dove l’autostrada fu sventrata da quella che venne definita una «tecnica libanese» utilizzata da Cosa nostra, a essere massacrati sono stati il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro.
Anche quest’anno, su iniziativa del Miur e della Fondazione Falcone, la memoria si rinnova nel presente, con le testimonianze che a partire dalle 9 si alterneranno fino a mezzogiorno. Oltre al Capo dello Stato, a intervenire sarà il presidente del Senato, Pietro Grasso, che era stato giudice a latere nel maxiprocesso contro la mafia e che aveva partecipato alla stesura della monumentale sentenza che inflisse oltre 2600 anni di reclusione. Con loro il Guardasigilli, Andrea Orlando, il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, la presidente della commissione antimafia Rosi Bindi, il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, il vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini, il presidente dell’Associazione nazionale magistrati, Rodolfo Maria Sabelli, il presidente dell’associazione nazionale Partigiani d’Italia, Carlo Smuraglia e la professoressa Maria Falcone.
Oltre alla cerimonia istituzionale nell’aula bunker, saranno circa 40 mila i ragazzi che affolleranno sette piazze in tutta Italia, da Milano a Corleone, per ricordare con incontri, cartelloni e spettacoli il sacrificio di Giovanni Falcone e di tutte le vittime della mafia.
«Le piazze che si uniranno domani in un solo coro per la legalità sono la fotografia di un Paese che dice con chiarezza da che parte vuole stare - ha detto il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini - e di una scuola che sa di avere un ruolo chiave nell’educazione alla legalità e lo esercita con passione e grande impegno. Un impegno di cui ringrazio profondamente i nostri insegnanti».
Nel pomeriggio gli studenti parteciperanno a Palermo ai due cortei che, dopo essere partiti da via D’Amelio e dall’aula bunker, confluiranno davanti all’Albero Falcone dove, alle 17.58, l’ora dell’attentato, saranno intonate con una tromba le note del silenzio.

..............................

Il tweet di Renzi - "Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro #ionondimentico". Così su Twitter il presidente del Consiglio, Matteo Renzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    24 Maggio @ 19.04

    INTANTO IL SOSTITUTO PROCURATORE DI PALERMO , NINO DI MATTEO , E' SOTTO IL TIRO DELLA MAFIA. Le Istituzioni dello Stato lo hanno ricompensato deferendolo al Consiglio Superiore della Magistratura ed ordinandogli di distruggere reperti delle sue indagini . E' COMODO E INNOCUO FARE ORAZIONI SUI MORTI ! Si incoraggi , si favorisca e si protegga il lavoro dei vivi !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    23 Maggio @ 15.48

    NEANCHE NOI DIMENTICHIAMO , anche perchè abbiamo brutti sospetti , non solo su questa strage , ma ancor più su quella di Borsellino ( per non parlare di quella di Dalla Chiesa............).

    Rispondi

    • Biffo

      24 Maggio @ 20.24

      Ogni anno, il solito bla-bla, fumo negli occhi, per i gonzi ed innocuo per i colpevoli, molti dei quali confusi tra i presenti alla commemorazione, come complici e collusi con la mafia. Parlano, parlano, e basta, ma non si fa nulla di concreto per demolire le cosche, sia in Italia che all'estero.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti