Viale Villetta

Aggressione alla fermata del bus

Aggressione alla fermata del bus
Ricevi gratis le news
22

Aggrediti alla fermata del bus da un energumeno armato di una chiave per le gomme. La colpa: avere attraversato la strada ed essere stranieri. Ora indagano i carabinieri. E una donna è finita all'ospedale.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ru

    24 Maggio @ 11.12

    Chi accusa usando luoghi comuni e automatismi , deve sempre Verificare, facile fare notizia con una versione e basta ....difficile togliere ( aggrediti perche' stranieri) la correttezza e' valore inestimabile..dare notizia solamente di un reato e' aspettare per saperne di più' e' sano.

    Rispondi

  • Katia

    24 Maggio @ 10.56

    siete veramente ridicoli,la notizia va verificata,vero,come tutte del resto,ma il vostro razzismo si vede proprio da queste cose,ogni straniero è presunto colpevole e ogni notizia che lo riguarda è data per vera mentre a parti invertite diventate iper garantisti e iper dubbiosi...una società in mano vostra?mi sa che l'abbiam già vista solo che allora i colpevoli a prescindere erano gli ebrei

    Rispondi

    • filippo

      24 Maggio @ 12.49

      solo che gli ebrei finirono gasati, mentre questi prendono a botte le ragazze di 12 anni se portano il crocifsso e in quanto allo spaccio di droga in pilotta non mi risulta che agli ebrei era concesso, BASTA PARAGONI, STUDIATE LA STORIA, CARI KOMPAGNI

      Rispondi

      • gherlan

        24 Maggio @ 15.01

        mi sembra di aver letto da qualche parte che la storia della bimba col crocefisso sia stata manipolata stile fojeda dalla madre della piccina e poi fatta lievitare dalla suburra giornalaia come le focaccelle del noto mugnaio, in pratica era una balla

        Rispondi

        • filippo

          24 Maggio @ 15.57

          certo infatti il referto dell'ospedale (20 giorni di prognosi) è falso? denuncia i medici tu e la katia nazionale

          Rispondi

        • gherlan

          24 Maggio @ 16.33

          non ho detto che le botte la bambina non le ha prese, semplicemente la causa non era quella detta ma un episodio di banale bullismo, tra l'altro pare che sia stata la bimba a menare per prima

          Rispondi

        • Katia

          24 Maggio @ 15.48

          infatti,come volevasi dimostrare

          Rispondi

        • filippo

          24 Maggio @ 16.00

          ovviamente anche il carabiniere ferito a genova si è inventato tutto, e il medico pure...ps. ma quanto vi paga l'ambasciata del Senegal per difendere i senegalesi? se vi paga lo facciamo tutti

          Rispondi

        • marirhugo

          25 Maggio @ 20.12

          e te chi ti paga ? e quanto?

          Rispondi

  • filippo

    24 Maggio @ 09.02

    Verifichiamo le notizie...prima di diffonderle..perchè quando i senegalesi minacciano e alzano le mani alle donne nessuno mette la notizia in prima pagina

    Rispondi

    • marirhugo

      24 Maggio @ 10.49

      e invece le notizie delle minacce nel parcheggio di via volturno non hanno bisogno di verifiche, vero Filippo?

      Rispondi

      • filippo

        24 Maggio @ 12.40

        sulla comunità senegalese ti conviene tacere visto che in 8 gg hannp mandato all'ospedale una 12 enne a terni per un crocifisso ( ehi si in italia non bisogna esporre la propria fede) mentre a genova un carabiniere è finito all'ospedale grazie ad un colpo di cacciavite made in senegal

        Rispondi

        • marirhugo

          24 Maggio @ 21.30

          e' stata la comunita senegalese a picchiare la bambina o e' stato un bambino di dodici anni? E' stata la comunità senegalese a ferire il carabiniere a Genova o e' stato un senegalese? E' stato Mario Alessi ad uccidere Tonmmy Onofri o è stata la comunità italiana?

          Rispondi

      • 24 Maggio @ 10.53

        REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Le facciamo anche per via Volturno, quindi potete entrambi dedicarvi a una domenica tranquilla senza preoccuparvi di questo. Anche se naturalmente vi siamo grati per esservi preoccupati perchè magari non sapevamo come si fa il nostro lavoro

        Rispondi

        • marirhugo

          25 Maggio @ 15.49

          lo fate anche per via volturno? bravi! pero,' al nick filippo chiedete se ha delle notizie differenti? Anche per via volturno vi interessa sapere se qualcuno ha notizie differenti?

          Rispondi

        • xxl

          24 Maggio @ 12.15

          nilus75

          Sarebbe meglio verificare la preparazione del nostro "amato" sindaco e dei suoi collaboratori... città sempre più in mano ai criminali! SINDACO LA PREGO LA SMETTA DI GIOCARE CON I RIFIUTI TANTO NOI NON ABBIAMO AVUTO SCONTI SULLE BOLLETTE E ORA CI PIGLIAMO ANCHE I RIFIUTI DEGLI ALTRI. MI DISPIACE MA AD OGGI HA CONCLUSO 0!!!!

          Rispondi

    • Ru

      24 Maggio @ 10.35

      Esatto Filippo...una versione non basta!!!!! ( dire o scrivere attaccati perche stranieri non convince )

      Rispondi

    • 24 Maggio @ 09.11

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - E' il nostro lavoro: se a lei risultano cose differenti le dica, anzichè queste frasette ambigue

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat