12°

19°

riesame

'Ndrangheta: respinto appello Dda per arresto Bernini

Giovanni Paolo Bernini

Giovanni Paolo Bernini

Ricevi gratis le news
15

Seppur ritenendo che Giovanni Paolo Bernini abbia effettivamente promesso o almeno in parte versato una contropartita economica per ricevere l’appoggio di una 'Ndrina nella competizione elettorale per il Comune di Parma, il tribunale del Riesame di Bologna ha rigettato l'appello della Dda che ne chiedeva l’arresto nell’ambito dell’inchiesta Aemilia sulla 'Ndrangheta.
Bernini, Forza Italia (ex Pdl), ex presidente del consiglio comunale di Parma e assessore, è accusato dalla Procura di concorso esterno in associazione mafiosa. Ma il Gip Alberto Ziroldi, che a fine gennaio aveva disposto 117 misure di custodia cautelare in carcere, aveva già rigettato la richiesta per il politico. Nei giorni scorsi è stata depositata la decisione del Riesame che ha respinto l’appello del Pm Marco Mescolini per lui e per Giovanni Gangi, accusato di aver fatto da mediatore.
Per l’accusa Bernini in cambio di voti avrebbe pattuito un compenso di 50mila euro, di cui 20mila sarebbero stati versati dal politico sul conto di un prestanome di Romolo Villirillo, accusato di essere uno dei promotori dell’associazione mafiosa.
Le condotte di Bernini, secondo il Riesame «paiono dover essere qualificate come corruzione elettorale». Tuttavia, essendo la pena massima per questo reato tre anni, non sarebbe giustificata una misura. Inoltre, soprattutto, non c'è il rischio di reiterazione del reato. (ANSA)

.........................................

L'avvocato Daniele Carra afferma: "Sono soddisfatto, confido nel fatto che venga archiviata la posizione di Bernini per il fatto che non esistono i presupposti per legittimare una richiesta di rinvio a giudizio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    25 Maggio @ 18.05

    x gigiprimo: non difendo assolutamente Bernini, sia processato per tutto il resto di cui è accusato, come tutti i parmigiani che hanno depredato la nostra città. Ma dire che le mafie, soprattutto quella calabrese con "disponibilità finanziaria INFINITA" (vedi relazione dell'Antimafia), abbiano vitale bisogno di connivenze locali per infiltrarsi in una città e allargare il "mercato", è veramente DEMENZIALE. Ci sono comuni del nord dove i calabresi votanti sono più dei locali: che lavoro vengano a fare non si sa, ma hanno eletto sindaco e giunta semplicemente contandosi! Da altre parti si accontentano di qualche consigliere.

    Rispondi

  • Biffo

    25 Maggio @ 17.43

    Bernini verrà presto proposto per il Premio Sant'Ilario e per una veloce santificazione: San Giovanni Paolo martire!

    Rispondi

  • gigiprimo

    25 Maggio @ 17.25

    vignolipierluigi@alice.it

    Errata corrige: avrebbe mangiato!

    Rispondi

  • gigiprimo

    25 Maggio @ 17.24

    vignolipierluigi@alice.it

    E adesso aspettiamo la sentenza per quel che ha 'mangiato' ai bambini di Parma! Ricordate?!

    Rispondi

  • TheRedBaron

    25 Maggio @ 17.21

    Sono veramente curioso di vedere la pubblicità che Parma darà a questa notizia e a tutte quelle che seguiranno, in merito a tutte le archiviazioni e assoluzioni che stanno arrivando sul centro destra locale. I miei concittadini chiacchierano che è un piacere quando c'è da puntare il dito verso qualcuno, ma sono tutti in silenzio quando bisogna ritrarlo verso se stessi...

    Rispondi

    • 25 Maggio @ 17.22

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Per quanto ci riguarda è al primo posto, quindi con lo stesso risalto che ebbero a suo tempo le accuse e che avranno le prossime tappe della vicenda, per lui e per altri

      Rispondi

      • TheRedBaron

        25 Maggio @ 17.47

        Redazione, non avere la "coda di paglia". Quando si parla di pubblicità, si intende quanto la notizia farà "il giro" delle chiacchiere tra parmigiani. Se noti parlo di "pubblicità che Parma darà" e non di media locali. Vedo già tra partiti in campo comunque, quelli del "bhè sarà colpevole di qualcos'altro", "bhè comunque il debito del comune..." e quelli che fanno "orecchie da mercante". Aspetto domani comunque le prime due pagine di cronaca cittadina sul cartaceo della gazzetta, un opuscolo domenica e qualche approfondimento sulla procura e sulle indagini che non portano a nulla... Vedremo.

        Rispondi

        • 25 Maggio @ 17.59

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Nessunissima coda di paglia, ma poichè il tuo commento non era chiarissimo è sempre meglio togliere dubbi. Per il resto, le due pagine e l'opuscolo non erano dedicate certo al solo Bernini ma a un'inchiesta un po' più ampia. Che la seguiremo è ovvio, come si fa per tutte le inchieste: da Tommy (per restare a oggi) a Aemilia. Infine, visto il tono e l'ironia sulla coda di paglia, io mi chiamo Gabriele Balestrazzi. E tu, anonimo "professore"?

          Rispondi

        • TheRedBaron

          25 Maggio @ 18.19

          Non so chi tu abbia in mente, ma non sono io. Visto che oramai sono un semplice cittadino, lasciami il beneficio dell'anonimato. E comunque, davvero, il primo post non era una critica a voi, dal secondo in poi permettimi l'ironia.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va