11°

17°

ARRESTI

Cocaina, affari d'oro per due giovani parmigiani

Cocaina, affari d'oro per due giovani parmigiani
Ricevi gratis le news
14

Cocaina, in manette due giovani parmigiani e un nigeriano. Rifornivano il popolo della movida. Incastrati dopo una lunga indagine della Squadra Mobile. Scopri tutti i dettagli.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simone

    31 Maggio @ 15.22

    PER UN PAIO D'ANNI TUTTI E TRE A PULIRE LE STRADE CHE SONO FIN TROPPO SPORCHE... MA PERCHE I DETENUTI NON VENGONO UTILIZZATI IN SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA? NON L'HO MAI CAPITA QUESTA COSA.. PIZZAROTTI, LEI CHE E' UN INNOVATORE, SI FACCIA PROMOTORE DI UN PROGETTO CHE SIA INCLUSIVO, NEL SENSO DI INCLUDERE ROM E DETENUTI ITALIOTI, PARMESAN, O SENEGALESI, O FROM ALBANY, A USARE RAMAZZE E CESOIE PER FARE IN MODO CHE LA SCHIUMA DELLA TERRA SERVA A QUALCOSA. (CHIARAMENTE IL MIO POST NON E' RAZZISTA) , CI HO MESSO DENTRO PURE LE NOSTRE TESTE DI ZUCCHINE NOSTRANE.

    Rispondi

  • RENZ

    30 Maggio @ 14.43

    R E N Z

    Perché il NIGERIANO compare nella notizia ma non nel titolo? Se si doveva sintetizzare, non si poteva titolare: "....AFFARI D'ORO PER TRE GIOVANI" punto? Cos'è questa se non discriminazione al contrario?(eh, mi sa che questa volta un po' di torto ce l'avete. Ma poco...)

    Rispondi

    • marirhugo

      30 Maggio @ 22.19

      fossero stati due nigeriani e un parmigiano te ne saresti stato zitto , Giusto? Cioe' quando la discriminazione e' al diritto va bene, quando e' la contrario Renz protesta. Facciamo sempre cosi' ogni volta che succede un fatto di cronaca? scriviamo se sono maschi o femmine, giovani o anziani, noti o non noti alla polizia Giusto NICK RENZ : AFFARI D'ORO PER TRE GIOVANI. MI sa pero' che questi criteri li scopri solo quando fa comodo

      Rispondi

      • Michele E

        31 Maggio @ 09.34

        Anche tu mamirughi fai SEMPRE così: sei riuscito a giustificare i tipi dell'Isis che distruggevano il museo di Baghdad dicendo che era un video di (anti)propaganda e in verità stavano distruggendo delle copie di statue, praticamente facevano pulizia! Poi hanno fatto brillare una città... ma non hai commentato...

        Rispondi

    • 30 Maggio @ 15.19

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - E' dura far capire a chi è qui solo per criticare: noi di ogni notizia, ogni volta, cerchiamo di sottolineare gli aspetti più interessanti (ovviamente nelle nostre modeste capacità, caro prof. Renz), senza preoccuparci del "gioco" immigrati/meridionali/ settentrionali/parmigiani che sta a cuore a tanti lettori per le loro diatribe xenofobe o controxenofobe o antimeridionali e viceversa. Nessuna discriminazione, nè al contrario nè al "dritto": solo cronaca. (eh, mi sa che anche questa volta un po' di pregiudizio ce l'hai. Ma poco....)

      Rispondi

  • filippo

    30 Maggio @ 14.42

    Una volta la sinistra ci raccontava che i poveri africani facevano gli spacciatori per conto della criminalità italiana...ora si sono invertite le parti....(e al vertice ci sta la mafia albanese che tutti sottovalutano)

    Rispondi

    • marirhugo

      30 Maggio @ 22.04

      non no al vertice ci stanno le mafie transnazionali. Ma studia . E comunque i nigeriiani di piazzale pablo chi hanno sopra di loro?

      Rispondi

    • Medioman

      30 Maggio @ 15.49

      ... e sopra ancora ci stanno le "multinazionali", che alimentano piantagioni dove è più conveniente. Sono proprio loro, a chiedere le "liberalizzazioni", l'abbattimento delle "barriere doganali", le "monete uniche" (perché rischiare le oscillazioni di cambio?). Hugo Chavez, da buon comunista, ha chiesto per anni la "liberalizzazione" ed il "libero commercio" della foglia di coca.

      Rispondi

      • marirhugo

        30 Maggio @ 22.30

        E adesso che hai scritto che sopra ci sono le multinazionali, ci fai qualche nome, e il nome di qualche amministratore delegato comunista. Dopo di che ci ricordi che Fidel Castro, da buon comunista, (o no?) fece fucilare un suo compagno della rivoluzione per traffico di droga.

        Rispondi

  • Francesco

    30 Maggio @ 08.57

    brundofrancesco@libero.it

    Ma di che ci dobbiamo stupire ? in una società dove il valore di una persona è direttamente proporzionale al suo potere economico, questi hanno cercato la scorciatoria, che sia morale e o non è solo una questione etica. Se la droga fosse libera questi sarebbero dei poveracci.

    Rispondi

    • Medioman

      30 Maggio @ 10.27

      E' esattamente il contrario. Poiché il prezzo è determinato dalla domanda, se la droga fosse libera aumenterebbe la richiesta, aumentandone il prezzo. Basta vedere il risultato dei cosiddetti "prodotti bio", "prodotti dietetici", "integratori alimentari" e così via.

      Rispondi

      • Francesco

        30 Maggio @ 12.16

        brundofrancesco@libero.it

        Chi si fa si farà sempre, chi non si è mai fatto non si farà mai !

        Rispondi

        • Michele E

          30 Maggio @ 14.47

          Per le slot machine non è andata così: prima al casinò ci andavano 4 (aristo)gatti, adesso è pieno di "drogati"! (con le pezze al c...)

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

19commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive