19°

34°

Paura

Quartiere Pablo, ronde sempre più numerose

Quartiere Pablo, ronde sempre più numerose
Ricevi gratis le news
20

Zona viale Piacenza, sempre più cittadini aderiscono al progetto delle ronde anti-spaccio. Parlano i protagonisti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ανδρεας

    19 Giugno @ 07.42

    Mancano i bastoni

    Rispondi

  • tiziana

    16 Giugno @ 21.20

    Dalle segnalazioni dei residenti, anche Viale Osacca, via Cabassa, via Ughi e via Capelluti sono interessate dal fenomeno spaccio, complice la scarsa illuminazione in queste ultime 3 strade.

    Rispondi

  • annamaria

    16 Giugno @ 02.15

    Mi pare che Antonio e Marco 850 abbiano una gran capacità di critica ma zero propositiva, perchè io, da gran ignorante ovviamente, non ho capito che cosa vogliono davvero: se approvano ste ronde , se le criticano e alla fine se hanno qualcosa da proporre. Boh

    Rispondi

    • marco850

      16 Giugno @ 13.57

      proverò a spiegarmi meglio: non credo che la soluzione sia fare scendere in strada gente comune che potrebbe trovarsi in difficoltà contro gentaglia che non ha nulla da perdere. Pertanto in uno stato di diritto o le istituzioni difendono la legalità (e così dovrebbe essere) o, se non ne sono in grado, lo dicano chiaramente e lascino che i cittadini si difendano da soli con tutto quello che ne consegue. Ma secondo lei se quattro pusher invece di fuggire tirano fuori coltelli (o machete come pare andar di moda in questi giorni) mi spiega lei che fine fanno quelle persone che vanno a presidiare il quartiere? Io ammiro la buona volontà di queste persone ma mi sembra assurdo che siano loro a dovere rischiare quando ci sono persone appositamente formate (e pagate) per farlo.

      Rispondi

  • marco850

    15 Giugno @ 13.58

    vedo dei commenti che mi lasciano perplesso: queste ronde non sono una novità assoluta, si facevano già anni fa nella zona di via garibaldi ma vennero bollate come "sceriffate"; poi c'è chi dice che è dovere dei cittadini farle: secondo me è dovere delle istituzioni combattere chi delinque e far sì che i cittadini possano vivere serenamente; speriamo solo che una sera uno di quegli energumeni non tiri fuori un coltello e qualche abitante ne faccia le spese: va a finire che assisteremmo a commenti del tipo "se l'è andata a cercare" e simili.

    Rispondi

    • federicot

      15 Giugno @ 16.55

      federicot

      Non ho bene capito ....chi sarebbero le "istituzioni"? chi è lo "STATO"? proprio non c 'è verso di capirlo eh....

      Rispondi

      • marco850

        15 Giugno @ 18.41

        sei tu che non capisci

        Rispondi

      • Immanuel

        15 Giugno @ 18.30

        In effetti io faccio fatica a capirlo ... me lo può spiegare?

        Rispondi

        • marco850

          15 Giugno @ 19.55

          per quello che non capisce: se una sera qualcuno si fa male, a finire nei guai sarà il parmigiano di turno perchè nella peggiore delle ipotesi si prende una coltellata, nella migliore si becca una denuncia perchè magari un pusher si è sbucciato un ginocchio; quindi dato che la metà e passa di quello che guadagno se ne va in tasse esigo che questi soldi vengano spesi per tutelare la legalità; altrimenti facciamo come in america che come uno ti sfiora il cancello puoi riempirlo di piombo senza alcuna conseguenza.

          Rispondi

        • Immanuel

          16 Giugno @ 09.13

          @marco850: mi scusi ma mi sono spiegato male ... la domanda "me lo può spiegare" era rivolta a federicot. "Chi è lo stato?" "Chi sono le istituzioni?"

          Rispondi

        • marco850

          16 Giugno @ 13.49

          Immanuel è stato chiarissimo, anche la mia risposta era per lui ....

          Rispondi

  • filippo

    15 Giugno @ 13.38

    Bravi, speriamo non arrivino ii signori dei centri sociali a protestare

    Rispondi

    • antonio

      15 Giugno @ 23.06

      Speriamo che non partecipi anche gente come te, l'iniziativa pregevole sarebbe rovinata

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel