19°

IL CASO

Il Parma Fc non c'è più

Il Parma Fc non c'è più
Ricevi gratis le news
20

Nessuna offerta ai curatori: chiuso il calvario del Parma Fc, che sparisce dal mondo sportivo. Ora sarà serie D, ma solo se...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sindaco

    23 Giugno @ 14.56

    il problema non è stato tanto il debito in sè, ma come era presentato. E questo, perlomeno a me, non è mai stato spiegato correttamente dalla stampa nei mesi scorsi. Si diceva sempre che il debito era X, che si stava cercando di ridurlo a Y, eccetera. Alla fine sembrava che questo maledetto debito fosse di 22 milioni e rotti, E BASTA. PUNTO. Chi comprava li doveva versare e amen. E INVECE NON ERA COSI'. Ed è questo che ha fatto desistere tutti. OLTRE a questo ammontare, c'erano tutte delle aggiunte IMPREVEDIBILI E NON ELIMINABILI (cause internazionali, eccetera) di cui però nei mesi scorsi si è parlato ben poco. Se si fosse saputo SUBITO, era evidente che le speranze anche dei tifosi sarebbero state NULLE. Chi mai comprerebbe qualcosa senza sapere quanto pagarlo? Ma ci rendiamo conto? Alla fine la proposta di CORRADO era questa, e sensata: quant'è il debito? Io compro pagando il debito Y CONGELATO E BASTA, e voi curatori mi GARANTITE che il debito è solo Y, e se verrà fuori dell'altro non spetterà a me pagarlo. E invece no, garanzie non se ne potevano ovviamente dare legalmente, anche perchè ogni giorno arrivava qualche furbone da chissà dove che pretendeva in pompa magna i suoi soldi di anni prima minacciando cause (così neanche questi furboni prenderanno una lira). QUANT'E' IL DEBITO? NON SI SA E NON SI PUO' SAPERE. L'inghippo è stato tutto qui.

    Rispondi

    • 23 Giugno @ 15.16

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Visto che lei chiama in causa la stampa la devo leggermente correggere. IL debito era X, ed era un debito impossibile per qualunque acquirente. I curatori si sono messi al lavoro per ridurre il debito: ne abbiamo riferito giorno per giorno, fino al risultato finale Y. Nel percorso fra X e Y, sia gli aspiranti compratori che la stampa che ovviamente i curatori (e anche i lettori meno disattenti) hanno però dovuto verificare che il parco giocatori e la loro situazione contrattuale erano così ampi e ramificati che il risultato Y, comunque già ragguardevole per un investitore che non fosse uno sceicco e che avrebbe poi comunque dovuto aggiungere le spese correnti per una squadra da ritorno in serie A, poteva non essere definitivo. Ovvero, l'impossibilità di cristallizzare Y è emersa nella seconda fase del lavoro dei curatori (anche se ovviamente era una delle incognite fin dall'inizio), ed essendo già Y ragguardevole nè Corrado nè Piazza se la sono sentita di affrontare una simile incognita. Questo è ciò che accaduto, senza che nulla sia stato nascosto a nessuno.

      Rispondi

  • mobilita

    23 Giugno @ 12.02

    c'è poco da dire fa male per chi come me a indossato questa maglia g.vecchi

    Rispondi

  • hal

    23 Giugno @ 10.56

    IL PARMA NON MORIRA' MAI SEMPRE FORZA PARMA DA WEMBLEY ALLA SERIE D

    Rispondi

  • Franco

    23 Giugno @ 10.55

    Tristezza assoluta e visto l'esito finale mi chiedo.. che senso ha avuto giocare il campionato fino in fondo.. solo per salvare le altre squadre e la regolarità del torneo, ma le promesse di salvare gli stipendi dei lavoratori, tutte balle.. lo sapevano già che con un debito del genere solo un pazzo avrebbe comprato la società. L'hanno tirata in lungo talmente tanto che adesso non c'è neanche tempo per iscriversi alla serie D.. si rischia di sparire dalla geografia calcistica di qualunque serie.

    Rispondi

  • Gio

    23 Giugno @ 10.51

    Giorgio R.

    GHIRARDI DEVI PAGARE ! Mettiamo una foto sulle automobili con foto di Ghirardi barrata E CERCHIATA di rosso con scritto NO GRAZIE !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro