10°

22°

Calcio

Parma, un Nuovo Inizio

Parma, un Nuovo Inizio
Ricevi gratis le news
16

Il calcio a Parma riparte da zero, con un Nuovo Inizio, dal nome della società che ha la maggioranza di Parma Calcio 1913 presentata da Guido Barilla, Marco Ferrari, Luca Carra e Nevio Scala, che ne sarà il presidente che promette...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    02 Luglio @ 22.02

    Visto che ho lanciato un enigma instricabile, proverò a lanciarne un altro: se ne è tanto parlato, ma quante (remote) possibilità avrebbe il neoParma di passare subito in Lega Pro ? In caso di non iscrizioni in massa (e sarebbe ora che la Federazione ci guardasse meglio "dentro"), immagino che la priorità vada alle squadre appena retrocesse dalla Lega Pro alla D. E se restasse vacante un posto, potrebbe essere assegnato alla neosquadra crociata ? A voi novelli Sherlock Holmes (Redazione compresa) la risposta....

    Rispondi

    • 02 Luglio @ 22.28

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Opinione personalissima.La Lega Pro potrebbe indubbiamente far gola per chi vede ora lontanissima la serie A da cui siamo precipitati. Ma partire dalla Lega Pro, se una società nuova non fosse già attrezzata, potrebbe significare una partenza falsa: meglio fare il passo lungo quanto la gamba lo consente. Se poi ovviamente qualcuno (visto che si sta ancora parlando di due cordate) ritien di avere già mezzi, organigramma e squadra per la Lega Pro, tanto meglio. Per dirla con una battuta, occorre però che si sia attrezzati almeno per i derby con la Reggiana... (G.B.)

      Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Luglio @ 18.45

    ASPETTIAMO L' APERTURA DEL SITO INTERNET DEL "PARMA CALCIO 1913" , visto che quello del precedente e fallito "Parma FC" è "expired" .

    Rispondi

  • DAVIDE

    02 Luglio @ 17.47

    Pensate un pò che beffa se fosse affiliata alla serie D la cordata di Giuseppe Corrado !! Cosa succederebbe ?????

    Rispondi

    • Vercingetorige

      02 Luglio @ 18.39

      Succederebbe che ci siano due squadre di Parma in serie "D" , così come ci sono due squadre di Milano , due squadre di Torino , due squadre di Genova , due squadre di Roma in serie "A" .

      Rispondi

      • 02 Luglio @ 18.51

        REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Non sono sicuro che possa accadere questo. O meglio: la FIGC dovrà assegnare ad un solo richiedente il titolo sportivo ereditato dal Parma FC. Ma l'altro gruppo potrebbe a quel punto restare alla finestra sperando che altre squadre (e vista la situazione non è certo impossibile) rinuncino. Ma se fallisse la società Vattelapesca non so che tipo di diritti potrebbe vantare un gruppo di Parma, come invece è per l'eredità del titolo sportivo del fu Parma FC

        Rispondi

        • max

          02 Luglio @ 19.23

          A logica una squadra neonata non può partire dalla D ma dalla terza categoria. Diverso se si eredita un titolo sportivo. Ma impossibile che possa essere ereditato da due squadre diverse. Per assurdo se a Parma nascono dieci squadre, partono tutte dalla D? Una chiude, una apre. E probabilmente la FIGC chiederà alle istituzioni chi ritengono più rappresentativo per la città. Anche quando il Parma era in A poteva nascere un'altra squadra. Ma non partendo dalla D. Cosa recitano esattamente le regole?

          Rispondi

        • Vercingetorige

          02 Luglio @ 19.17

          Però non è solo questione di "ereditare un titolo sportivo" di vecchie Società fallite , ma di iscrivere Società nuove.

          Rispondi

        • max

          02 Luglio @ 19.50

          Come sopra: creo una società nuova e parto dal gradino più basso. Ho i titoli per subentrare e subentro. Qui entreranno in gioco varie regole. Compro una società e mi colloco dove è lei (se qualcuno comprava subentrava in B). Nel nostro caso c'entrerà anche rappresentatività di un territorio. Per questo penso necessiti anche l'intervento delle autorità. E' possibile dalla redazione sapere la regola precisa inerente il caso specifico?

          Rispondi

  • nicola

    02 Luglio @ 10.39

    @gazzetta dovreste informare i tifosi su come possono fare per diventare azionisti...

    Rispondi

    • 02 Luglio @ 11.21

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Lo abbiamo già scritto diverse volte: tutte le info saranno comunicate nei prossimi giorni

      Rispondi

  • danila

    02 Luglio @ 09.45

    suggerisco ai "padri fondatori" di riaprire la finestra azionariato xchè in prima battuta è stato tutto troppo veloce e poco chiaro

    Rispondi

    • Vercingetorige

      02 Luglio @ 11.27

      QUALE "FINESTRA AZIONARIATO" ? CARA DANILA , seguimi con pazienza : il "Parma Calcio 1913" è una Società per Azioni , con due Soci . 1 ) "Nuovo Inizio Srl" , società a responsabilità limitata , costituita dai maggiori azionisti fondatori ( gli Imprenditori) , e 2 ) "Parma Partecipazioni Calcistiche Srl" , società a responsabilità limitata costituita dal cosiddetto "Azionariato Popolare" , di chi acquista una o più azioni di "Parma Calcio 1913" , al valore nominale di 500 euro ciascuna. Non mi risulta che la "finestra azionariato" di "Parma Partecipazioni Calcistiche" sia mai stata chiusa , anche se , in verità , non sono state finora adeguatamente pubblicizzate le modalità di acquisto dei Titoli. Sarà senz' altro tramite una Banca , ma quale ?

      Rispondi

      • Vercingetorige

        02 Luglio @ 12.35

        COMUNQUE , DANILA , ricorda che l' acquisto di azioni di "Parma Partecipazioni Calcistiche" e l' abbonamento allo Stadio non sono la stessa cosa.

        Rispondi

      • AleAle

        02 Luglio @ 11.57

        Avevano chiuso le sottoscrizioni per "Parma Partecipazioni Calcistiche Srl" causa i tempi stretti per l'iscrizione alla Serie D. La pubblicità fatta era poco ma guardando su siti che si interessano del Parma Calcio c'era tutto che si doveva fare, ma era dato uno specchio di poche ore. Le iscrizioni saranno aperte nuovamente, e con più calma, fra un mesetto…per cui se tutto va bene dopo il beneplacito della FIGC e l'iscrizione alla Serie D. Banche non c'entravano con la sottoscrizione ma l'adesione andava fatto mandando una email da un avvocato che si interessava alla faccenda.

        Rispondi

        • Vercingetorige

          02 Luglio @ 12.33

          IL COLLOCAMENTO DI TITOLI viene fatto ( credo anche per disposizioni di Legge ) da Banche o Finanziarie , non da "un avvocato" . Forse si trattava solo di prenotazioni.

          Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto