-5°

INCHIESTA

Parma e la crisi della cultura

Parma e la crisi della cultura
27

Il caso piazza Duomo e la crisi culturale della città: al «j'accuse» di Paolo Scarpa sulla Gazzetta del 7 luglio replica, nell'ambito di un'ampia inchiesta in sette articoli, l'assessore Ferraris. La posizione di Scarpa viene commentata da numerosi intellettuali parmigiani. Ecco il loro parere.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea Ampelio

    08 Luglio @ 19.31

    non esiste cultura "alta" o "bassa". Esiste solo la cultura. Non è in crisi la Cultura. E' in crisi il sistema che la divulga finanziandola. (A.A.Meli)

    Rispondi

  • paolo

    08 Luglio @ 14.28

    domanda: ma se è vero che c'è crisi, che siamo stati mal amministrati, che dobbiamo risparmiare anche per rimediare ai danni di chi ha preceduto questa giunta, con quali soldi si possono fare manifestazioni od organizzare eventi culturali in grande stile. Certo il bilancio dovrebbe essere positivo, cioè l'evento culturale si ripaga, però un pò di soldini in cassa bisogna averceli, credo. Insomma, non è che possiamo pensare di non pagare gli errori di chi ha governato prima e della crisi generale del paese. E perché oltre ai discorsi sulla cultura, condivisibili anche totalmente, gli intellettuali non ci dicono cosa farebbero loro e con che soldi, se i soldi occorrono. Ad esempio una stagione teatrale al Regio cosa costa? si ripaga da sola?

    Rispondi

    • Rick

      08 Luglio @ 17.34

      Lei ha ragione. Conviene investire sui maghi per strada, sulla Mille Miglia e sulle opere comprate all'outlet con cantanti reclutati su youtube. Per le mostre potremo continuare la fortunata serie facendo allestire a questa bella organizzazione il sequel di Mater : Pater, Frater e Soror.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Luglio @ 11.28

    NON SI RIESCONO A MANDARE COMMENTI all' articolo sulle ferrovie. E' saltato anche il "forum" ?

    Rispondi

    • federicot

      08 Luglio @ 12.05

      federicot

      Tempo 6 mesi e a Parma ci mandano 1 commissario e un pool di specialisti della neuro. Siamo ingestibili e inaffidabili.

      Rispondi

  • Andreaparma

    08 Luglio @ 10.50

    Altro che crisi! Parma è messa malissimo: questi grillini non hanno i contatti giusti per fare cose decorose ma sanno solo farsi dei nemici e per giunta spendendo malissimo i quattrini organizzando cose di modesto livello. Ovvio che poi la gente si risenta e li critichi aspramente. E qualcuno pensa che questa giunta cadrà: illuso. Quando una come la Ferraris è ancora al suo posto dopo aver fatto pochissimo e malissimo, anzi, distruggendo, ciò significa che tutta la giunta e quasi tutta la maggioranza in consiglio è compatta su posizioni che porteranno sì ad un ulteriore degrado della Città ma vi resteranno fino all'ultimo giorno continuando a far danni.

    Rispondi

  • federicot

    08 Luglio @ 10.44

    federicot

    dunque prima il direttore dice che la città non è in Fallimento, ma poi si scopre un elenco di aziende chiuse fallite, squadre di calcio con debiti da capogiro ecc... Ora si parla di crisi della Cultura. Gazzetta, poche idee e anche belle confuse sul reale stato di Parma, vero?

    Rispondi

    • 08 Luglio @ 20.59

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - O forse ha le idee (meglio: una idea) fin troppo chiara federicot, che prende un pezzo di qui e un pezzo di là e ci ricava la lezioncina quotidiana. Allora riproviamo, pur sapendo di buttar via del tempo: 1) quando è retrocessa la squadra la Gazzetta ha scritto che non per questo retrocede una città. Tu pensi di sì? Tu pensi che non ci siano a Parma tutto tante eccellenze (se fosse la pensi diversamente dagli americani che proprio in questi giorni ne hanno acquistata una per 30 mln di dollari) 2) E' un'estate che accanto a buone notizie (vedi apertura Csac, che non è poco) ha registrato le perplessità di alcuni su una serie di proposte ed anche sulla loro efficacia (vedi i conti di Mater). Che un giornale, tanto più se convinto di non essere in una città votata alle retrocessioni, solevi il problema e quindi inviti a fare di più mi sembra assolutamente coerente con il punto 1. Così come mi sembra coerente federicot che legge solo quello che gli fa comodo pur di dare addosso a un giornale e a un sito che però non può proprio fare a meno di leggere....

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto