16°

30°

SERIE D

Parma 1913: sì a Minotti, no a Melli

Parma 1913: sì a Minotti, no a Melli
Ricevi gratis le news
21

Il mercato del Parma Calcio 1913 entra nel vivo. Probabile il ritorno di Lorenzo Minotti. Sandro Melli invece non farebbe parte del progetto. Per la porta si pensa a Pisseri e non è l'unica novità voluta dal presidente Scala ...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Selene

    09 Luglio @ 17.53

    Allora Luigi Apolloni prima di diventare bandiera del Parma ha militato appena di la dell'Enza !!!!! Giudichiamo le persone per quello che possono dare ora. Melli al Parma serve ora come ora ? Non sta a me dirlo, ma se diamo fiducia alla nuova dirigenza e proprietà diamogliela in modo incondizionato. Se no saremmo peggio di prima.

    Rispondi

  • Giorgio

    09 Luglio @ 16.28

    Io nel Parma 1913 vedrei bene tutta la rosa di quei tempi,ovviamente non è possibile, per cui mi pare che le scelte che farà il buon Nevio debbano essere rispettate e anzi incoraggiate visto quello che è stato capace di fare a suo tempo. Mi pare di ricordare che Melli e Scala non si fossero lasciati in buona armonia (o sbaglio Balestrazzi ?) di conseguenza.............

    Rispondi

    • 09 Luglio @ 18.03

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Sicuramente fra Melli e Scala ci fu un periodo di attriti, però è anche vero che il loro sodalizio (prima richiesta al nuovo tecnico del compianto presidentissimo Ceresini) fu tra i pilastri dello straordinario periodo 1989-1993 (Wembley). Inoltre credo che Sandro, che potrà avere mille difetti ma alla fine è un sanguigno genuino che non si può non apprezzare per la sua sincerità in un mondo spesso ipocrita, proprio in questi anni da dirigente sia cresciuto e maturato rispetto agli anni, a volte un po' troppo istintivi, da calciatore. (G.B.)

      Rispondi

  • SILENZIOSO

    09 Luglio @ 16.22

    Io penso che la D non sia come la A e ci sono ruoli che in D è difficile sostenere anche perché il budget è quello che è. Tutti noi vecchietti che abbiamo seguito il Parma da ormai tanti anni sappiamo qual è l'affetto di Scala per Sandro Melli. L'ha preso, lanciato e rilanciato in B, poi lanciato in A, poi ripreso dopo che Sandro se ne era andato, poi ancora insieme a Perugia....Credo anche che Sandro si sia molto esposto negli ultimi mesi e forse oggi c'è bisogno di calma e moderazione...quella pacatezza che Apolloni e Minotti hanno sempre mostrato. Con questo mi piacerebbe che, quanto prima, si trovasse un posto anche per Sandro Melli.

    Rispondi

  • Paolo

    09 Luglio @ 16.11

    Melli cos'è? Una tassa obbligatoria per il Parma Calcio? Maldini, Bergomi o Del Piero non hanno mai lavorato neppure un minuto per i loro club (a parte quando giocavano) e quì sembra non si possa stare senza Melli! Vi sono situazioni più difficili fra gli ex dipendenti che quella di Melli. La vita va avanti lo stesso.

    Rispondi

  • marco850

    09 Luglio @ 13.50

    Credo che il presidente Scala abbia tutto il diritto di scegliersi i collaboratori che preferisce.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti