22°

32°

d'Azeglio

Ci sono gli sfrattati. Niente arena estiva

La replica degli occupanti

Ci sono gli sfrattati. Niente arena estiva
Ricevi gratis le news
43

L'arena del D'Azeglio quest'anno non aprirà i battenti: niente cinema sotto le stelle per la storica sala dell'Oltretorrente. Una brutta notizia per tutto il quartiere e non solo. Ma perché il cinema all'aperto del D'Azeglio, una delle tre arene della città, attiva regolarmente dal 2007, abbassa la saracinesca? Forse non ci sono film abbastanza buoni? Nient'affatto. Ecco il perchè del forfait.

............. Nello spazio commenti la replica di Katia Torri a nome degli occupanti 

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    12 Luglio @ 00.07

    Problemi ce ne sono sempre di più e di tutti i tipi, il fatto è, a mio perere, che l'atteggiamento della Torri, e di altri come lei, invece di risolverli li aggrava questi problemi, usando arroganza, straffottenza e non rispetto per le idee altrui e per la legge Se poi,per paura, incapacità e viltà, questa amministrazione ( e altri partiti), mostrano un atteggiamento di completa sottomissione, la miscela esplosiva è pronta. Ma questo, insieme alle stimmate, è quello che la Torri, auspica.

    Rispondi

    • Katia

      12 Luglio @ 10.59

      non mi pare di aver scritto nulla di arrogante o strafottente ma,come si dice,"così è se le pare",buona giornata

      Rispondi

  • bichouk

    11 Luglio @ 18.43

    Preciso solo che nei 70 m siamo 5 quasi 6 con una anziana malata e letto ospedaliero, ma abbiamo un tetto (pagato col sudore della fronte) e non ci lamentiamo. Sotto al ponte non partorisce e nessuno perché a Parma abbiamo un ospedale accogliente e privo di discriminazioni, come mamma mi da solo molto fastidio la strumentalizzazione dello stato di gravidanza e dei bambini. Ben venga l'accoglienza ma se finalizzata all'indipendenza

    Rispondi

    • Katia

      12 Luglio @ 11.01

      non partorisce sotto il ponte,vero,però poi ci andrà ad abitare,conosce i numeri del problema casa a Parma?se che anche l'accoglienza d'emergenza,dormitori compresi è satura?che son validati 150 sfratti al mese?questi sono i numeri,poi veda lei

      Rispondi

      • Nocciolina

        12 Luglio @ 12.06

        si rivolga alle suore di via sidoli, al CAV, sono lì per questo! Ci sono centinaia di associazioni a cui chiedere aiuto, come pure le parrocchie, ma farsi scudo di gravidanze e bambini è inaccettabile. Inoltre la signora Torri e i suoi amici potrebbero sganciare loro i dindini per aiutare queste persone, oppure ospitarle nelle loro case. Starete strettini, ma potete farlo. Ed evitare di gravare sempre sui cittadini onesti.

        Rispondi

        • Katia

          12 Luglio @ 16.27

          sa i numeri degli sfratti? e poi perchè pagare le tasse se poi se una persona ha dei problemi deve rivolgersi a dei privati? perchè i diritti dei poveri non devono essere garantiti come dice la Costituzione?

          Rispondi

        • filippo

          12 Luglio @ 17.29

          Cominciamo ad accogliere in casa propria non in quella altrui signora Torri, in un paese serio dagli USa alla Corea, lei sarebbe in galera da tempo

          Rispondi

  • giuseppe

    11 Luglio @ 16.18

    Con questa giunta inetta e connivente, i centri sociali sono i padroni della città.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    11 Luglio @ 15.33

    A me sembra che fra le due esigenze, sia prevalente quella abitativa. E mi pare che anche l'organizzatore della rassegna estiva la pensi allo stesso modo e non abbia fatto particolari polemiche. Cerchiamo di usare la ragione e di evitare le guerre fra poveri, quando possibile e quando non sono lesi particolari diritti di nessuno.

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      12 Luglio @ 00.02

      ...e comunque, il Comune brilla come sempre per organizzazione, trasparenza, e comunicazioni chiare ai soggetti coinvolti. Secondo me, peggio di questi e più attaccati alla poltrona, è impossibile trovarne. E dovevano essere i nostri dipendenti... Neanche in Kazakistan.

      Rispondi

  • Margherita

    11 Luglio @ 13.10

    ....e po', sarè sù in cà tutt'istè,......cittadini che le vacanze non se le possono permettere più da un pezzo......se volete vedere uno spettacolo......andate a pagare un biglietto per Parma and stars.... piazza Duomo: SI ; D'Azeglio: NO Per fortuna c'è rimasto il cinema Astra......... p.s.: in grande emergenza abitativa ci sono centinaia di migliaia di persone che sono state "rapinate" dalle banche della loro prima casa dopo che, con sacrifici e lavoro duro, ne avevano già pagato buonaparte. E anche questo è un grande scandalo italiano, ma a loro nessuno ci pensa.....anzi, no....ci pensa equitalia!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti