21°

33°

Via Imbriani

Aggredito volontario della mensa

Aggredito volontario della mensa
Ricevi gratis le news
14

Il telefono squilla all'ora di pranzo, è una voce di donna: «Pronto Gazzetta? Chiamo dalla mensa di padre Lino. Un immigrato ha aggredito il marito della cuoca, ha scatenato un macello, c'è anche la polizia. Venite a vedere cosa sta succedendo».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BETTA

    13 Luglio @ 17.16

    POVERA ITALIA......

    Rispondi

  • ANONIMUS

    13 Luglio @ 10.56

    Poveri disperati! Picchiano chi li aiuta,rubano,spacciano e non pagano autobus,rifiuti,ospedale! E ovviamente sfornano figli per avere la casa del comune e assegni famigliari. POVERINI. Se vuoi aiutarli portali a casa tua a mangiare.

    Rispondi

  • BETTA

    12 Luglio @ 18.52

    La stragrande maggioranza degli italiani ne ha le scatole piene. E' inutile ostinarsi e voler credere il contrario. Basta accendere la tv e dare un'occhiata ai tg e ai programmi di approfondimento per rendersene conto..... E' inutile nascondersi dietro a false illusioni e a un inutile buonismo. L'Italia sta andando a rotoli! Ormai non è più possibile nemmeno uscire di sera in certi quartieri.....spaccio, prostituzione, furti e rapine (a quasiasi ora del giorno e della notte). E chi è, purtroppo, che ne paga giornalmente le conseguenze?? La brava gente! Il governo CI OBBLIGA ad accettare tutto questo. Se probabilmente, chi ci governa facesse veramente gli interessi dell'italia e smettesse di continuare a far finta di niente ostinandosi a voler credere che 'va tutto bene', queste non sarebbero le conseguenze!

    Rispondi

  • Katia

    12 Luglio @ 16.24

    sapete la cosa ridicola?è che coi vostri commenti carichi d'odio state offendendo per primi i tanti volontari e volontarie che alla mensa e ai poveri che tanto disprezzate han dedicato la vita...sapete quante persone vanno ogni giorno in quella mensa? uno,uno,non 30,di questi ha commesso un atto indifendibile e schifoso...uno...e voi ne approfittate per attaccare cosa? la violenza ? no ,la fratellanza verso i più deboli quella stessa umanità che spinge i volontari a lavorare ogni giorno...invece di accanirvi fate come loro,restate umani o non sarete molto diversi dall'aggressore

    Rispondi

    • Vercingetorige

      12 Luglio @ 17.35

      NO KATIA ! PARLI COI VOLONTARI E LE DIRANNO che gli atteggiamenti prepotenti , violenti , minacciosi , sono all' ordine del giorno.

      Rispondi

      • Katia

        12 Luglio @ 20.58

        da parte di gente disperata,può essere,invece come si giustifica la cattiveria gratuita di chi scrive sul forum?i volontari continuano a fare i volontari i parolai i parolai

        Rispondi

        • Vercingetorige

          13 Luglio @ 18.23

          CI SONO ANCHE I "PAROLAI" CHE HANNO FATTO ANCHE I "VOLONTARI" , e che , da tale esperienza , hanno imparato a diffidare dei pietismi fuori luogo . Intanto , lei impari a non confondere i "i "disperati" coi delinquenti , chè son mica la stessa cosa !

          Rispondi

  • Vercingetorige

    12 Luglio @ 12.37

    ALLORA , BISOGNEREBBE : 1 ) revocare all' energumeno i buoni-pasto per usufruire della mensa . 2 ) verificare che abbia documenti validi per rimanere in Territorio italiano , in caso contrario inviarlo immediatamente ad un CIE per l' espulsione . MA STATE TRANQUILLI , NON SI FARA' NIENTE DI TUTTO QUESTO ! Oggi sarà di nuovo alla mensa a picchiare il marito della cuoca . Peraltro i gestori della mensa ( che non sono i volontari ) , vengono pagati per i pasti che distribuiscono. QUANDO PARLIAMO DI IMMIGRATI LO FACCIAMO SEMPRE E SOLTANTO IN TERMINI QUANTITATIVI , MA , SECONDO ME, BISOGNEREBBE PARLARNE ANCHE IN TERMINI QUALITATIVI . In altri Paesi ce ne sono più che da noi , ma devono avere un lavoro ed una casa. In Germania , per esempio , non si può restare senza lavorare per più di sei mesi , dopo di che , o si è trovato un lavoro , o si viene riaccompagnati al confine. C' è stato il caso di un operaio italiano , che lavora in Germania da vent' anni , ma ora ha perso il posto , perchè la fabbrica ha chiuso. Se non ne trova un altro entro sei mesi deve tornare in Italia , anche se i suoi figli sono nati in Germania , vanno a scuola in Germania e parlano tedesco. Non parliamo poi di chi commette reati............Vabbè , parole al vento !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori