18°

33°

Il caso

Sui treni senza aria condizionata: proteste

Sui treni senza aria condizionata: proteste
Ricevi gratis le news
7

Aria condizionata assente e viaggi «infernali»: sui treni viaggia la protesta dei pendolari.

Patrizia Celi

Torna il grande caldo e con esso l’afa intollerabile a bordo dei treni. Un problema segnalato da molti pendolari la scorsa settimana e trattato a più riprese dalla Gazzetta. Nel pomeriggio di ieri sono stati tanti i viaggiatori in transito dalla stazione di Parma con fronte gocciolante e magliette bagnate dal sudore.

Nella domenica afosa, caratterizzata dagli andirivieni vacanzieri, i più fortunati sembrano essere stati i passeggeri dei regionali, in particolare quelli delle piccole tratte, che, viaggiando su treni di vecchia produzione, hanno potuto abbassare i finestrini e beneficiare del refrigerio dell’aria corrente (pur soffrendo il connesso rumore,definito dai più «infernale»). «Vengo dalla Liguria e con il mio regionale ho viaggiato benissimo grazie alla ventilazione perfetta, garantita dai finestrini abbassati in tutto il vagone!» - dice ironicamente Gianluca Vitali, turista di Milano con bicicletta al seguito, mentre indica le vetuste carrozze del «trenino» parcheggiato nell’ultimo binario.

I più sfortunati? Quelli obbligati a passare per Genova, ieri nodo di sosta forzata. «Sembrava andasse tutto bene, ma quando il treno si è spento durante la sosta a Genova, anche l’aria condizionata ha smesso di funzionare e così la carrozza è diventata sempre più calda e l’aria sempre più pesante» - racconta Maria Borelli che ha viaggiato sul Frecciabianca.

Aria condizionata a fasi alterne invece su altri treni. «Forse c’è una motivazione, ma non riesco a capire quale – prova a giustificare Sophie Ghamlouche –. Questo Intercity mi ha deluso: costa tanto e siamo dovuti rimanere per tutto il viaggio al caldo».

Ludmier Bleta invece ha viaggiato da Genova a Parma «in un treno ben condizionato, pulito e non troppo affollato». Si è trovato bene anche Noureddine Abidi che ha sorriso alla nostra domanda: «Torno dalla Tunisia, il mio paese, dove il caldo c’è davvero! Ora il viaggio da Milano è andato bene, con aria condizionata funzionante e giusta nonostante ci fosse davvero tanta gente, anche in piedi».

Soddisfatti a metà del loro viaggio su un regionale anche Barbara Intagliata e Fabio Barbagallo:

«Non abbiamo sofferto il caldo, ma c’era davvero tanta gente!» - ci dicono. Anche Chiara Venezia è contenta del suo viaggio verso Parma, perlomeno nella tratta da Bologna. «Invece da Ferrara a Bologna è stato terribile, con un caldo insopportabile» racconta.

Stessa esperienza per Veronica Casula. «Oggi ho viaggiato bene, anche se l’aria condizionata non c’era, e così abbiamo aperto i finestrini. Invece ieri per andare a Modena ero salita su un treno puzzolente e sporco» - spiega la giovane.

Elio Tazzi racconta del suo viaggio sul regionale da Milano, con aria condizionata non funzionante: «Provavamo tutti ad aprire i finestrini e alla fine in tanti ci siamo riusciti; direi che ne abbiamo aperti uno su tre, per respirare un po’». Da segnalare i trucchetti messi in atto dai passeggeri più consapevoli, dotati di ventagli, mini-ventilatori portatili e bevande zuccherate fredde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    13 Luglio @ 13.29

    L'attenzione di Trenitalia, come già detto in altri post, è tutta volta verso le comunicazioni AV. Inutile stare lì a menarla........vi assicuro che è così! Per il trasporto Regionale, visto che è un'attività in perdita, sono le Regioni che devono garantire i servizi ai cittadini. Se provaste a prendere un treno TPER, scoprireste dei treni puntuali, puliti e con aria condizionata sempre funzionante. In Trenitalia non c'è nessuno che ha voglia di sprecare quel poco personale disponibile dirottandolo sui convogli regionali..........in particolar modo in questo periodo in cui anche i treni AV stanno avendo un bel pò di problemi. Non dico che sia giusto, ci mancherebbe, ma da "addetto ai lavori" vi assicuro che è proprio così. Anche questo è un aspetto delle riforme che hanno fatto : pochissimo personale, anziano e demotivato.........officine semivuote e penuria di ricambi.............mancanza di controlli ( per poco personale) e, quindi, incremento di atti vandalici...........siamo messi così!

    Rispondi

  • E

    13 Luglio @ 12.33

    Mortale poveretti ....come hanno fatto a resistere scandaloso

    Rispondi

  • Biffo

    13 Luglio @ 11.42

    In compenso Mauro Moretti percepisce 680mila€ annui, poveraccio! Riuscirà a permettersi l'aria condizionata, nel suo misero monolocale?

    Rispondi

    • lorenz

      13 Luglio @ 12.07

      lorenzg64@yahoo.it

      Mauro Moretti non è più A.D. di Ferrovie da oltre un anno...

      Rispondi

      • Monco

        14 Luglio @ 09.52

        Beh al suo posto ci sarà qualcuno che prenderà 500.000 Euro.....Dargliene un po' (tanto !) meno ed investire il resto nel servizio PUBBLICO non sarebbe meglio ?

        Rispondi

  • Francesco

    13 Luglio @ 10.28

    brundofrancesco@libero.it

    Con quel che costano i biglietti ferroviari, l'aria condizionata ed il riscaldamento sono d'obbbligo !

    Rispondi

  • Remo

    13 Luglio @ 07.37

    i progettisti "moderni" fanno i treni senza finestrini, così risparmiano il costo del sistema di apertura degli stessi...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente