15°

29°

Nuoto paralimpico

Giulia Ghiretti nel gotha mondiale

Giulia Ghiretti nel gotha mondiale
Ricevi gratis le news
0

Exploit della parmigiana Giulia Ghiretti ai Mondiali paralimpici di nuoto a Glasgow, in Scozia. Giulia è entrata nel gotha mondiale nei 100 rana.

Marco Masetti

Giulia Ghiretti sfiora l'oro. Bisognerebbe inventare un superlativo speciale, tutto per lei, per descrivere l’impresa dell'ondina parmigiana ai campionati mondiali di nuoto paralimpico che si chiudono oggi nella piscina di Glasgow, in Scozia.

La campionessa della Ego Nuoto Parma, infatti, dopo aver centrato due finali della categoria S5 con settima posizione in entrambe, chiudendo in 49”17, record italiano, i 50 farfalla e con 52”83, i 50 dorso, realizza l’impresa più importante nei 100 rana, categoria SB4, fissando anche in questa gara il nuovo record italiano col tempo di 1’54”60 e, soprattutto chiudendo seconda al mondo.

Che la giornata di ieri sarebbe stata straordinaria per la Ghiretti, lo era capito già dal mattino, visto il tempo fatto segnare in batteria, 1’58”52, record italiano, contro il personale di 1’59”56 e dal piazzamento col quale accedeva alla finale, il secondo, dopo la norvegese Sarah Louise Rung (1’48”43) e prima della russa Irina Deviatova (2’02”88), che la portava alle gare del pomeriggio con mire di podio.

La finale, nella quale Giulia partiva in quinta corsia, la vedeva combattere da vera grande atleta, distruggere nuovamente il fresco record italiano, con 1’54”60, e resistere al tentativo della bielorussa Natalia Shavel (2’00”79) di strapparle l’argento mondiale, meritatamente suo, dietro all’imprendibile norvegese Rung che con 1’44”83 stabilisce anche il record dei campionati. Battere la norvegese sarebbe stato davvero impensabile, ma riuscire in pochi anni di nuoto a trovarsi da sola alle sue spalle ha davvero del miracoloso; inoltre, Giulia, ha dalla sua gli anni, essendo la più giovane delle concorrenti a questi livelli, quindi con grandi prospettive future. Tre finali su tre gare disputate, quindi, due record italiani ed il secondo piazzamento nei 100 rana, trasformano i suoi Mondiali in una vetrina di successi, che gratificano, oltre all’atleta, tutto il suo staff tecnico ed il gruppo di lavoro del progetto AcquaRio2016, del quale Giulia fa parte. Indescrivibile la gioia a bordo vasca, dove la madre Roberta e la sorella Anna sono le prime tifose degli italiani presenti e anche la gioia in vasca, gli abbracci con l’allenatrice di Giulia, Micaela Biava, che simbolicamente rappresenta anche tutti coloro che hanno lavorato assiduamente per i successi di Giulia; in primis, il tecnico Massimiliano Tosin, ma anche il preparatore a secco, il nutrizionista, il fisioterapista, uno staff completo di alto livello. Si era auspicato come tre il numero perfetto, cioè tre finali per altrettante gare disputate, ma col risultato nei 100 rana, Giulia ha fatto molto di più, ha dimostrato, lei, spesso la più giovane delle atlete a scendere in acqua, di essere candidata a scalare ancor più in futuro le graduatorie mondiali, ponendosi al top in diverse gare e stili. Si chiudono così, per Giulia, i Glasgow 2015 Ipc Swimming World Championships, ma per l’ondina di Parma si aprono nuovi orizzonti, quelli delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, alle quali potrà puntare sapendo di avere già da ora un posto d’élite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti