Libia

La Bonatti chiese «più sicurezza»

La Bonatti chiese «più sicurezza»
Ricevi gratis le news
5

Da anni gli impianti estrattivi della Libia sono nel mirino: già nel 2013 la Bonatti aveva chiesto maggiore sicurezza. Ma la tensione è ogni giorno più alta.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Luglio @ 18.09

    IL METANODOTTO CHE , partendo dal deserto libico , porta il gas sulla costa , a Mellitah , attraversa il canale di Sicilia ed arriva a Gela , rifornisce di gas l' Italia ed altri Paesi d' Europa. E' un impianto di importanza strategica . Difficile pensare di chiuderlo . I quattro tecnici non sono stati rapiti nell' impianto , ma mentre erano in viaggio per tornare al posto di lavoro dopo alcuni giorni di riposo in Tunisia.

    Rispondi

  • oldalex

    21 Luglio @ 12.30

    esatto. a chi chiede più sicurezza la Bonatti? l'Italia ha chiuso l'Ambasciata e ritirato tutti a febbraio, sconsigliando la presenza di personale italiano nel Paese. Adesso questi 4, che giravano in pullmino e senza scorta come e dovessero andare a Marzolara, non solo mettono a rischio sé stessi, ma anche il ruolo dell'Italia nello scacchiere libico. Bravi, bravi davvero, alla Bonatti

    Rispondi

  • federicot

    21 Luglio @ 11.37

    federicot

    Ma non ho capito chi comanda invece in Italia....la Farnesina dice che in Libia non é il caso di andare, manco per lavoro.figuriamoci a prelevare petrolio. Adesso salta fuori che l'azienda ha chiesto più sicurezza? Mah....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Luglio @ 11.10

    MA "CHIEDE PIU' SICUREZZA" A CHI ? Dopo la caduta di Gheddafi la Libia è in frantumi . Non si sa chi governi . Si sparano addosso gli uni con gli altri . Si "chiede più sicurezza" a chi ? Probabilmente ha ragione "old sailor" quando auspica l' utilizzo di "cantractors" . Gli Stati Uniti ne fanno lago uso in Iraq , in Afghanistan , e altrove.

    Rispondi

  • janeyre

    21 Luglio @ 07.45

    E a chi l'avrebbe chiesta, al buon Dio? Non all'Italia perché è in uno stato estero. Non a un governo locale, perché non ce n'è uno stabile e riconosciuto. Le aziende che vogliono restare in quelle situazioni, la sicurezza - necessariamente - se la organizzano (e pagano) da sè. Se ci tengono ai loro lavoratori. Altrimenti vengono via, e non fanno guadagni riversando rischi sul personale e costi e altri rischi sullo Stato italiano.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS