-2°

Piazza Duomo

In duemila per i Momix. Con polemica

In duemila per i Momix. Con polemica
7

Davanti a un pubblico di duemila persone in piazza Duomo è andato in scena lo spettacolo «W Momix Forever». Ecco il resoconto per chi c'era e per chi assisterà alla replica di stasera. Ma tra il pubblico, delusione per l'organizzazione

Mariacristina Maggi

Corpi, luci, suoni e colori che si corrispondono: visionarie sinestesie per dirla con Baudelaire.

A 35 anni esatti dal debutto milanese i Momix sono finalmente arrivati a Parma con un doppio appuntamento (anche questa sera, sempre alle 21,30): per stupire, sedurre, divertire ed emozionare. E se la danza «è un atto puro della metamorfosi», come scriveva Paul Valéry, la compagnia fondata dal geniale e visionario danzatore-coreografo statunitense Moses Pendleton ha preso decisamente alla lettera le sue profetiche parole.

Duemila gli spettatori accorsi in piazza Duomo per assistere ad un vero e proprio evento che da qualche decennio calca le scene dei teatri di tutto il mondo ipnotizzando più generazioni, tra bellezza e originalità, suggestioni e illusioni: ed è stato bello vedere una piazza gremita da chi i Momix li conosceva e da chi li ha riscoperti o scoperti per la prima volta, dalle teste imbiancate ai bimbi che applaudivano con palpabile entusiasmo. E' stato un precursore Pendleton, antesignano della fantasia tra danza, acrobazie e immaginazione capace, come un alchimista, di fondere elementi diversi per dare vita a qualcosa che non c'era (modern dance): qualcosa capace di rapire il pubblico in nome di un vero e proprio incantesimo. Una magia fatta di corpi che fluttuano, rimbalzano, si rincorrono; di immagini plastiche e dinamiche tridimensionali sospese tra luci, colori, oggetti, costumi, emozioni che diventano una cosa sola: un corpo unico che non può che sorprendere, conquistare, rubarti l'anima e allo stesso divertire (unico neo: sono stati un po' penalizzati alcuni posti in platea che non offrivano la visuale completa, ndr). In questa applaudita ed elegantissima antologica (Momix Forever), dal grandissimo impatto visivo, la scena ha preso vita con estratti delle storiche coreografie della Compagnia tra cui «Momix classics», «Passion», «Baseball», «Opus Cactus», il più recente «Bothanica» (splendide danzatrici trasformarsi da fiorellini in gioiose figure colorate, ndr), l'ultimo successo «Alchemia» e i tre inediti «Paper trails», «Daddy long lag» e «Light reigns». Apprendisti stregoni guidati da un mago chiamato Pendleton: artisti capaci di coniugare fantasia e tecnica, minuziosa precisione da artigiani con le tecnologie più avanzate e la più sfrenata immaginazione... Sinceri gli applausi per una danza che con grandissima energia ha regalato un sogno. Applausi ricambiati dai generosi bis offerti dalla compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    22 Luglio @ 09.59

    Bello spettacolo, ma non si vedeva il palco e molte persone sono dovute stare in piedi. Capisco che non fosse possibile mettere le sedie rialzate ma allora andava alzato il palco di un buon metro. Stupendo lo scenario di piazza duomo!

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      22 Luglio @ 11.57

      Gentile fosforino, come si fa a dire che lo spettacolo è stato bello se non si vedeva il palco ? Per sentito dire ? Cioè, uno compra un biglietto - diciamo non proprio gratuito - per farsi raccontare com'è stato ? E' un'idea per il futuro : vendere biglietti per godersi il sentito dire. Come se ieri sera avessero detto : ho sentito dire che in montagna c'è fresco....sono cose che solo i grillini riescono a concepire.

      Rispondi

      • salamandra

        22 Luglio @ 14.26

        molte persone ≠ tutti, io lo spettacolo lo vedevo bene. In alcuni settori viceversa no. Credo, ma non ne sono sicuro, sia dovuto al fatto che una zona di piazza Duomo presenti un leggero avvallamento. Comunque per essere un "silenzioso" di aria alla bocca per parlare a vanvera ne dai assai.

        Rispondi

  • Margherita

    22 Luglio @ 09.18

    .....duemila persone? saranno state strette!!! ...e che caldo avranno patito! lo spettacolo sarà senza dubbio stato bello, ma in un'altra "location" sarebbe stato meglio....

    Rispondi

    • Maurizio

      22 Luglio @ 19.45

      Hai ragione, in altra location ci sarebbe stato più fresco....

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017