11°

17°

LA STORIA

Zia e nipote scomparse nel '91, si riapre il caso

Zia e nipote scomparse nel '91, si riapre il caso
Ricevi gratis le news
1

Si riapre uno dei misteri più inquietanti della cronaca italiana: la scomparsa 24 anni fa di Paola Costantini e Rosalia Molin, zia e nipote veneziane. Spuntano ora tracce di polvere da sparo sugli abiti del fidanzato dell'epoca della 25enne Rosalia...

VENEZIA

Si riaccende la luce su uno dei misteri più inquietanti della cronaca italiana: la scomparsa quasi 24 anni fa di Paola Costantini e Rosalia Molin, le due «buranelle», zia e nipote residenti nell’isola di Burano (Venezia), sparite nel nulla il 27 ottobre 1991. Tracce di polvere da sparo sono state infatti trovate dalla polizia scientifica - grazie alle nuove tecniche d’indagine - sugli abiti sequestrati a Nicola Alessandro, all’epoca fidanzato della 25enne Rosalia, unico indagato nella vicenda. Alessandro, che ha sempre negato ogni sua responsabilità, è in realtà finito da poco nel mirino dei magistrati: la sua iscrizione come «atto dovuto» nel registro indagini, per duplice omicidio e occultamento di cadavere, risale all’ottobre 2014. Poco dopo che un «supertestimone» rimasto fino ad allora in silenzio aveva rivelato a un poliziotto che i corpi delle due donne erano stati sepolti in una spiaggia a Cavallino Treporti, nei pressi di un bar. La spiaggia veneziana, nel settembre 2014, era stata così passata al setaccio con georadar ed escavatori, ma nulla era emerso ufficialmente sugli esiti di quelle ricerche. Un mese dopo, tuttavia, Alessandro è entrato ufficialmente nell’inchiesta, con la notifica dell’atto tramite cui la Procura ha chiesto e ottenuto l’esame del Dna su alcuni oggetti e indumenti di Alessandro: un cappotto, una giacca, un giaccone, un paio di scarpe. La scientifica ha subito repertato alcuni elementi (dei granelli di sabbia, dei capelli), ma adesso è arrivata la svolta, con tracce di polvere da sparo che i tecnici di laboratorio avrebbero trovato su uno dei capi d’abbigliamento. La difesa di Alessandro prende già le contromosse, parlando di una probabile «contaminazione» degli indumenti analizzati, a causa di una repertazione eseguita con metodi non corretti.
Paola Costantini, 29 anni, e la nipote Rosalia Molin, 25, scomparvero nel nulla la domenica del 27 ottobre 1991, dopo essere scese alla fermata del vaporetto a Treporti, per andare al cinema a Jesolo. In quasi 24 anni la squadra mobile di Venezia ha battuto tutte le piste possibili. Ora il «cold case» potrebbe essere vicino alla soluzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BRUNO C.

    25 Luglio @ 09.45

    CE NE HANNO MESSO DEL TEMPO A SPUNTARE FUORI !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va