17°

32°

Incidente

Motociclista fuori strada sulla Cisa: è gravissimo

Motociclista fuori strada sulla Cisa: è gravissimo
Ricevi gratis le news
15

E' volato fuori strada mentre in sella alla sua Suzuki stava percorrendo la statale della Cisa: centauro parmigiano gravissimo all'ospedale di Pisa.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    18 Agosto @ 18.15

    Partiamo dal presupposto che sono motociclista,ciclista e automobilista. Insomma la razza peggiore. Che può però avere qualche dato in più in mano. Ho avuto incidenti con tutti questi mezzi. Irresponsabile? Non credo. Pessimo guidatore? Idem come prima. Ma posso dire una cosa, per strada che hai un camper, una motocicletta supersportiva, o una ferrari, bisogna andar piano. le corse si fanno in pista. Le strade odierne sono vergognose per buche ed avvallamenti insidiosi,passando da tronchi di legna in carreggiata a veri e propri muri come i trattori che escono improvvisamente. Detto ciò l'incidente può sempre verificarsi ma se succede a velocità ragionevoli permette il più delle volte di salvarti la vita. Impiegare quaranta minuti a fare su e giù dal passo della cisa ti rende molte cose ma non un pilota.Detto ciò aldilà di ogni considerazione rimane la necessità di depotenziare tutti i mezzi auto e moto che francamente in un paese dove la velocità massima è 130 in autostrada trovo assurdo che esistano mezzi che arrivino tranquillamente ai 300 km/h.

    Rispondi

  • Francesco

    18 Agosto @ 18.07

    Partiamo dal presupposto che sono motociclista,ciclista e automobilista. Insomma la razza peggiore. Che può però avere qualche dato in più in mano. Ho avuto incidenti con tutti questi mezzi. Irresponsabile? Non credo. Pessimo guidatore? Idem come prima. Ma posso dire una cosa, per strada che hai un camper, una motocicletta supersportiva, o una ferrari, bisogna andar piano. le corse si fanno in pista. Le strade odierne sono vergognose per buche ed avvallamenti insidiosi,passando da tronchi di legna in carreggiata a veri e propri muri come i trattori che escono improvvisamente. Detto ciò l'incidente può sempre verificarsi ma se succede a velocità ragionevoli permette il più delle volte di salvarti la vita. Impiegare quaranta minuti a fare su e giù dal passo della cisa ti rende molte cose ma non un pilota.Detto ciò aldilà di ogni considerazione rimane la necessità di depotenziare tutti i mezzi auto e moto che francamente in un paese dove la velocità massima è 130 in autostrada trovo assurdo che esistano mezzi che arrivino tranquillamente ai 300 km/h.

    Rispondi

  • Monco

    27 Luglio @ 17.54

    Prendo spunto da questo incidente, MA NON MI RIFERISCO AD ESSO PERCHE' NON NE CONOSCO LE CAUSE O LA DINAMICA: sinceramente degli automobilisti e dei motociclisti che si fanno male (o addirittura perdono la vita), perché SCAMBIANO LE STRADE PER DELLE PISTE, non riesco a dispiacermene più di tanto anche perché il più delle volte coinvolgono altri utenti della STRADA che si sono trovati nel posto sbagliato nel momento sbagliato.

    Rispondi

  • maxbonny

    27 Luglio @ 16.08

    Per un motociclista che si ferisce o muore per conto suo ce ne sono dieci che ci rimettono la pelle per mancate precedenze date da automobilisti, più che evidenti dalle foto ma "per cause in corso di accertamento da parte delle Autorità" nelle cronache. Però....motociclisti pazzi, indisciplinati, fracassoni e le "sardomobili" costrette ad abbandonare la Cisa per il rischio di essere colpite (!) da una moto. Per l'informazione degli sparasentenze, la caduta in moto può essere causata da una infinita serie di motivi che ne determinino la perdita di aderenza. Se si guarda bene la foto poi, c'è l'evidenza che il danno maggiore l'ha provocato il vero assassino di motociclisti, ovvero il malefico guard-rail contro il quale solo pochissime amministrazioni particolarmente virtuose hanno cercato di porre rimedio. @Vercingetorige, meglio camper e corriere vero, sui passi alpini ? Quelle sì che si godono......

    Rispondi

    • Vercingetorige

      27 Luglio @ 19.33

      MAXBONNY , PROVA A SPARARE MENO SENTENZE ! Quando mai ho detto di godere "camper e corriere sui passi alpini " , o sono entrato nel merito del perchè un motociclista cada ? Tanto per fare un esempio , su gran parte della Statale 48 delle Dolomiti , quella che va al Passo del Pordoi , il guard-rail non c' è neanche , salvo che in qualche curva particolarmente pericolosa . Quando hai voglia d' attaccar briga , cosa che non mi preoccupa minimamente , studia meglio gli obiettivi . Tornando a "camper e corriere" ( e automobili e motociclette ) , sono anni che le Amministrazioni Locali del Trentino - Alto Adige vorrebbero mettere un pedaggio per attraversare i passi , perchè , nella stagione turistica , sembra di essere in tangenziale all' ora di punta . Finora si sono trattenute per non scoraggiare il turismo.

      Rispondi

  • Labandieraitaliana

    27 Luglio @ 13.44

    E dai tutti a dire che i motociclisti sono dei disgraziati! Mi spiace dirvelo ma sono molti di più gli automobilisti che non sono capaci di guidare che i motociclisti esagerati! Purtroppo la moto ha solo due ruote e con un imprudenza o una piccola mancanza di concentrazione si cade. Non è sempre colpa della scelleratezza del pilota ma anche di tanti altri fattori indipendenti dalla volontà come strade pioggia etc. Poi è ovvio che tra tanti c é chi esagera nella guida come in tutte le categorie il pirla c é sempre!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      27 Luglio @ 19.43

      E CHI HA DETTO CHE " i motociclisti sono disgraziati " ? Io ho detto che amano le strade di montagna , tutte curve e saliscendi , e che sgassano a tutta forza in un frastuono tremendo , e questo lo posso dire senza timore di smentite , perchè passano sotto le mie finestre.. Per fortuna passano solo di giorno , di notte solitamente no.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti