-2°

Lutto

Addio al «prof coraggio»

Addio al «prof coraggio»
Ricevi gratis le news
7

Se n'è andato Ettore Benecchi, il «prof coraggio» del Bodoni, tanto amato dagli studenti e dai colleghi. Ecco il commosso ricordo di chi ha lavorato con lui.

Enrico Gotti

Addio a Ettore Benecchi, il «prof coraggio» del Bodoni. Oltre ai familiari, c’é una più grande famiglia che piange l’insegnante di inglese: quella degli studenti e dei colleghi dell’istituto tecnico di viale Piacenza, dove Benecchi ha insegnato per oltre 15 anni.

Sarebbe andato in pensione il primo settembre, ma se l’è portato via prima una malattia contro cui aveva combattuto per anni. Occhi vivaci, sorriso caloroso, «collega indimenticabile» dicono al Bodoni e non sono parole di circostanza. Docenti e generazioni di studenti hanno ammirato la sua forza, il suo andare contro i limiti.

«Ettore doveva portare le stampelle, ma se in una classe chiedevi chi li accompagna in gita era sempre lui. Gli studenti al ritorno ti raccontavano che era sempre in testa al gruppo, mai stanco, curioso, capace di sperimentare, desideroso di vedere città nuove, paesi, desideroso di vita – racconta una collega – poi l’altra battaglia, quella contro la malattia, tutti si sono chiesti dove trovava tutto quel coraggio. In una classe lo chiamavano "il nostro compagno di strada", perché era un complice autorevole. Aveva competenze altissime, in tutte le iniziative di inglese del Bodoni lui è stato protagonista. È “un grande” come dicono i ragazzi».

Ettore Benecchi se ne è andato a 65 anni. Ieri sera c’è stato il rosario, nella chiesa di San Benedetto. Ha insegnato inglese anche alla scuola media Pascoli, poi da oltre 15 anni era al Bodoni, dove si è distinto in numerosi progetti europei, ricorda la preside Luciana Donelli, lavorando assieme alla professoressa Annalisa Martini, che così lo ricorda assieme ai colleghi: «Eccoci qui, attaccati ai cellulari a scambiarci e riguardare foto in cui ci sei tu, col tuo sorriso aperto, con sullo sfondo aerei o paesaggi incredibili o più semplicemente con in mano un bel boccale di birra... rossa, naturalmente. E osservando queste foto, non sappiamo se dobbiamo piangere, o sorridere, sorridere al ricordo delle tue battute e di quegli aneddoti che solo tu sapevi rievocare e che ora ci ripetiamo l’uno con l’altro. Siamo qui, stupefatti per la tua partenza prematura e con un gran vuoto dentro perché persone come te sono dei giganti, riempiono lo spazio, lo permeano di energia, di positività, di progetti per il futuro. Quanti anni hai dedicato alla scuola? Eppure non eri ancora stanco, sempre entusiasta e pronto a partire per nuove avventure, sempre al servizio dei tuoi studenti, col solo cruccio di non aver insegnato abbastanza».

«Una sola vita non era abbastanza per te - continua la lettera degli insegnanti del Bodoni - troppe le cose che avresti ancora voluto fare, non perdevi mai occasione per elencarci ciò che avresti fatto nella tua seconda vita, o magari anche nella terza! Resti un esempio per tutti noi che abbiamo sofferto vedendoti combattere contro la tua malattia, la tua dignità e forza di vivere ci danno il coraggio per tornare a scuola e far finta di non notare la tua assenza. Tu non hai mai amato i grandi discorsi retorici e non saremo noi a farli, per questo ti vogliamo ricordare mentre, con la tua aria da gentleman inglese, ti volti verso di noi, ci sorridi e ci auguri come sempre una buona giornata: "Nice day today, isn’t it?"».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bruna

    01 Agosto @ 10.19

    Un abbraccio grande alla sua famiglia per la perdita di un uomo dalle rare virtu'. Ci mancherà tantissimo. Bruna Bassi

    Rispondi

  • Francesco

    31 Luglio @ 15.07

    Mio grandissimo Prof all'ex Pascoli....ieri è stata una mazzata vederlo in ultima pagina. MI mancherà perchè dopo la Pascoli è venuto ad insegnare al Bodoni e pur non essendo un mio Prof (purtroppo) era bello farci due chiacchiere. L'ho incontrato non tanto tempo fa, le solite due chiacchiere, mai più pensavo che sarebbero state le ultime....bhe, non è un addio ma un arrivederci. Ciao Prof!

    Rispondi

  • stefano

    31 Luglio @ 14.47

    Il rosario era ieri sera e il funerale è stato questa mattina. Entrambi celebrati nella chiesa del San Benedetto

    Rispondi

  • Jacco

    31 Luglio @ 14.23

    mi unisco al commento di Stefano, anche io ho avuto il Prof. Benecchi ai tempi delle medie alla Pascoli. persona di valori immensi e grande uomo. oltre all'inglese insegnato a livelli ottimi ha sempre saputo con i suoi insegnamenti severi ma giusti, trasmettere valori fondamentali per LA VITA. un abbraccio forte e tante condoglianze alla famiglia jacopo

    Rispondi

  • Goldwords

    31 Luglio @ 14.17

    Peccato, Ettore era una persona mitica ed eccezionale! Condoglianze, ci mancherà a Parma!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto