10°

22°

«JUAN» CAGOZZI

Addio a un pioniere del baseball

Addio a un pioniere del baseball
Ricevi gratis le news
0

Il baseball di Parma in lutto: è morto Giancarlo «Juan» Cagozzi, negli anni Sessanta uno dei più popolari campioni del batti e corri parmense. Fece anche parte del progetto Pro Casarola per ricordare Attilio Bertolucci.

Giorgio Gandolfi

Era comparso quando aveva quindici anni in Strada Cavallotti e non aveva faticato ad entrare nella compagnia della Trinità, col suo sorriso solare, la spigliatezza, la simpatia che ha sempre saputo trasmettere.

E poi c’era il feeling motivato dal baseball con Savignano, Coletti, Giordani, Azzali, Mistrali, Ziveri, Amadei, Losi, Folli, i protagonisti della banda di giovani che impugnavano la mazza e che ammirarono subito il suo gioco, approfondito a Caracas, in Venezuela, dove era emigrato nel ‘47 col padre Bruno da Gaiano di Collecchio.

Fra una ventina di giorni, il geometra Giancarlo Cagozzi, per tutti «Giovanni», scomparso ieri, avrebbe compiuto 75 anni, buona parte dei quali dedicati allo sport, al lavoro e alla famiglia: lo ricordiamo quasi coetanei giocare in Cittadella e poi al Tardini, lui così mingherlino e chiamato «Juan» per le radici venezuelane, intrattenerci nel locale da barbiere del padre Bruno aperto in Strada Cavallotti e ben presto divenuto un covo del baseball.

Una passione infinita quella della famiglia Cagozzi per il gioco, iniziata col tifo per i «Birrai» di Caracas e poi proseguita con la Robur e la Tanara quindi con la Germal. Purtroppo, proprio durante una partita di Castelli e compagni in viale Piacenza il papà Bruno fu colto da malore.

Giovanni, frequentando l’Istituto di Belle Arti, conobbe Roberto Vecchi che lo trascinò in Cittadella per un provino: qui ebbe modo di scoprire i ragazzi della Trinità.

Avendo un guantone, ricordo delle esperienze venezuelane, fu notato dall’occhio clinico di Nino Cavalli che lo sequestrò convocandolo in piazzale Macina, dov’era la sede della società di baseball, a due passi dall’allora cinema Centrale.

Gli fece firmare il cartellino e a 16 anni Cagozzi si trovò sballottato in prima squadra al posto di Franco Pedrini che era partito per il servizio militare.

L’anno dopo col passaggio alla Robur in Serie A iniziava l’avventura nel grande baseball, le trasferte, le avventure, lui così apparentemente fragile ma sempre pronto a lanciare e a battere.

Nel contempo iniziava l’amicizia con due personaggi che gli sarebbero stati al fianco tutta la vita, il geometra Tullo Massera, nume tutelare del baseball dapprima con la Robur e poi soprattutto con la Tanara dei fratelli Marchi; e Gianni Gatti, uno dei primi parmigiani, con Savignano e Buschini, a indossare la maglia della nazionale.

Conclusa la parentesi del gioco e diplomatosi, Cagozzi era entrato a fare parte dello Studio Massera, seguito poco dopo da Gatti con il quale l’attività era proseguita anche dopo la scomparsa nell’85 del «Barone», come veniva chiamato Massera per il suo stile e la sua abilità diplomatica in ogni frangente: pochi come lui avrebbero meritato lo scudetto.

Poi il felice matrimonio con Ninì Simonazzi, la nascita dei figli Simone, divenuto architetto e Lucia, che è pediatra. Per via della parentela della Simonazzi con Attilio Bertolucci, divenne inevitabile entrare a fare parte con Gatti del Progetto Pro Casarola, nato per ricordare il Poeta.

Gianni Gatti ricorda Giovanni con poche parole: «Ha avuto classe nel gioco, nella vita e nella famiglia. Da pnsionato veva dovuto rientrare al lavoro per l’amicizia che aveva coi clienti dello studio, per il senso di responsabilità che l’ha sempre guidato, come ci aveva insegnato Tullo Massera»

Ai ricordi si aggiunge quello di
Claudio Jaschi, «Anche il suo ultimo lancio è arrivato dolcemente nel guantone di tutti noi, riconoscenti della sua amicizia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel