-2°

LA STORIA

Vuol donare 2 mln, lo fanno aspettare e se ne va

Vuol donare 2 mln, lo fanno aspettare e se ne va
Ricevi gratis le news
12

Voleva donare 2 milioni di euro al nuovo ospedale, ma ha dovuto fare una lunga anticamera e se ne è andato.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    07 Agosto @ 18.46

    ma chi è quel pirla che l'ha fatto aspettare, mah.......

    Rispondi

  • Medioman

    05 Agosto @ 17.33

    Agli "ignoranti" (nel senso che ignorano) che parlano di "farsi pubblicità", vorrei ricordare che anche a Parma abbiamo avuto (fortunatamente) persone che hanno donato cifre anche superiori, negli anni passati. Però, non esisteva ancora il reato di "autoriciclaggio", cioè non erano tenuti a "giustificare" come avevano accumulato quei risparmi. Agli "ignoranti" che dicono che "bastava fare un bonifico", dico: ma conoscete le norme bancarie?? Provate a fare un bonifico non di milioni, ma semplicemente di qualche decina di migliaia di euri! E' molto più semplice staccare un assegno; almeno, le "grane" le avrà solo chi lo va ad incassare. Ringraziamo questa pseudo europa (in realtà solo un'accozzaglia di schiavisti del terzo millennio) che ci stanno riducendo ad una massa di "produttori di gettito fiscale" a loro favore.

    Rispondi

  • fiore

    05 Agosto @ 16.28

    Se veramente vuole lasciare 2.000.000,00 di euro al nuovo Ospedale per cortesia ci ritorni vedra' che poi ne restera' soddisfatto :-)

    Rispondi

  • burdlazz

    05 Agosto @ 16.19

    Uno prende appuntamento tre giorni prima con il manager Maurizio Aricò non per chiedere un qualcosa di strano ma per DONARE 2 milioni di euro e lo si fa aspettare oltre due ore senza neppure una telefonata di scuse per il ritardo. Silenzio totale. Uno, giustamente, si rompe le scatole e se ne va. Aricò già aveva avuto problemi con il Meyer di Firenze, eccellenza italiana insieme al Gaslini di Genova, come ospedale pediatrico ed era arrivato a Ragusa su chiamata di Crocetta. Allargando il discorso, le Regioni Campania, Calabria e Sicilia devono ancora cominciare l'iter per la riscossione entro l'anno in corso di 12 MILIARDI di euro stanziati dalla UE. Perché? Per "lungaggini burocratiche". Se quei soldi non vengono riscossi entro il 31-12 tornano alla UE. Quanti sono i nullafacenti, a tutti i livelli, nella PA del Sud?

    Rispondi

  • Franca

    05 Agosto @ 10.58

    Donerà a qualcun altro, magari negli Usa, dove ti ringraziano, ti agevolano e puoi detrarre la donazione dalle tasse. Non è passato dagli amici degli amici per l'appuntamento, e secondo la mentalità siciliana era un signor nessuno, da far aspettare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande