-2°

10°

VIOLENZA SESSUALE

A Parma 50 stupri nel 2014

A Parma 50 stupri nel 2014
Ricevi gratis le news
18

Cresce l'indignazione e la preoccupazione dopo la notizia della sedicenne violentata dal «branco» in un paese della provincia. E si scopre che ben 50 donne l'anno scorso si sono rivolte al Centro antiviolenza di Parma denunciando stupri. Ecco l'identikit dei violentatori e delle vittime.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    07 Agosto @ 22.54

    vedo pero' che anche le faccende del basso ventre hanno una buona reputazione su questo sito

    Rispondi

    • marirhugo

      10 Agosto @ 21.10

      ma che minchia fa questo giornale, sposta i comenti da una notizia all'altra?

      Rispondi

      • 11 Agosto @ 06.59

        REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - No: abbiamo meno tempo da perdere di qualche lettore arrogante e maleducato...

        Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Agosto @ 11.44

      Loro si , tu no !

      Rispondi

  • ANONIMUS

    07 Agosto @ 18.53

    Se 50 donne hanno avuto la FORZA e il CORAGGIO per denunciare PURTROPPO credo che almeno altre 50 non abbiano avuto il coraggio di parlarne! Spero con tutto il cuore di sbagliarmi! Ma penso che per una donna sia DURISSIMA parlarne e la PAURA di non essere AIUTATE E PROTETTE sicuramente non le aiuta a denunciare. Auguro a queste donne di rifarsi una vita e posso solo ammirarle per la forza che hanno avuto a denunciare. Penso che le BESTIE che stuprano dovrebbero essere ripagate con la stessa violenza moltiplicata per mille volte!! E poi galera a vita perché lo stupro è una tortura sullo stesso livello della pedofilia e piùgrave di un omicidio!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Agosto @ 12.06

      SI , SONO D' ACCORDO , PERO' non possiamo neanche dimenticare i sei giovani di Firenze che , dopo aver subito un' infamante condanna nel processo di primo grado , sono stati assolti in Appello.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Agosto @ 17.29

    NEI PROCESSI PER VIOLENZA CARNALE SI PRESENTA SEMPRE IL PROBLEMA DELLA PROVA . Il reato esiste quando il rapporto è stato estorto, contro la volontà della vittima , con la violenza , la minaccia , o per essersi il colpevole sostituito ad altra persona . Per condannare qualcuno , soprattutto per un reato così infamante e grave , è necessario che risulti provata la sua colpevolezza. In alcuni casi è facile , ma , in altri , no. Le femministe vorrebbero che , come prova , bastasse la dichiarazione della donna , a posteriori , ma non è , e non può essere così . In genere i Giudici accolgono l' accusa quando la presenza di lesioni traumatiche comprovi che c' è stata un' aggressione violenta , oppure quando le circostanze del fatto facciano ritenere improbabile ed inverosimile il consenso . Una donna può , per diverse ragioni , negare a posteriori che ci sia stato un consenso che , invece , c' è stato . La necessità di acquisire la prova porta , a volte , ad accertamenti che possono arrivare ad essere umilianti per la stessa vittima . Questo , naturalmente , dispiace , ma temo che resterà inevitabile.

    Rispondi

  • LaMicky

    07 Agosto @ 12.51

    vanno educati i figli al RISPETO x l'altro, sia esso uomo o donna, e gli va spiegato che un NO, detto da chiunque, significa sempre e comunque NO.

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    07 Agosto @ 09.51

    tutto merito della pornografia, uno guarda dei porno e si fa l'idea che le donne siano tutte delle prostitute come nei film

    Rispondi

    • cambogiano

      07 Agosto @ 13.27

      ci mancavano queste pillole di saggezza.. fammi indovinare , chi ascolta rock è un delinquente buono a nulla e chi ascolta metal è aggressivo al punta da poter fare stragi?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

11commenti

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

CASERTA

Bellona, uccide la moglie e spara dal balcone: 5 feriti. Poi il suicidio

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video