-4°

Piccolo schermo

La tv delle ragazze. Parmigiane

La tv delle ragazze. Parmigiane
0
 

Quattro come i moschettieri. O come i punti cardinali. Ma soprattutto quattro eccellenze che tengono alto il nome di Parma in televisione. Dall'informazione all'intrattenimento, alla fiction. Quattro bellezze di grande fascino che hanno bucato il piccolo schermo. Gloria, Michela, Benedetta e Monica rappresentano la «nostra» tv delle ragazze. Certo il lavoro le ha portate lontane dalla città ducale ma il legame con questa terra rimane inossidabile. E, allora, non rimane che accendere il televisore, prendere il telecomando e cominciare la «caccia» al programma di Michela o di Benedetta, alle notizie sportive di Monica e alle fiction di Gloria. Buona visione.

GLORIA BELLICCHI: «La mia carriera di mamma»

Una lunga estate di relax per Gloria Bellicchi, l'ultima parmigiana che ha vinto il titolo di Miss Italia. Era il 1998 e, da allora, la sua carriera artistica si è divisa tra televisione e cinema. Prima della svolta che ha portato la 36enne di Salsomaggiore dietro al piccolo e grande schermo. «Adesso sono a Ischia con mio figlio Gianmarco - sottolinea Gloria -. Poi, a Ferragosto, arriverà anche il mio compagno Giampaolo (Morelli ndr) e insieme festeggeremo il compleanno del nostro piccolo. E di lavoro, fino a settembre, non se ne parla». Nella «sua» nuova vita la Bellicchi si occupa, lavorando a stretto contatto con la regia e la produzione, dell'inserimento di brand (marchi e prodotti) nelle fiction e nei film. Adesso, infatti, è possibile inserire i prodotti e valorizzare così il marchio. «Dopo le esperienze televisive, prima a “Pianeta Mare” e poi in fiction, avevo voglia di cambiare - racconta ancora -. Così, oltre al lavoro, ho ripreso gli studi all'università, mi sono laureata e mi sono specializzata con un master in marketing e comunicazione. Nel frattempo ho avuto anche l'opportunità di uno stage alla Morris Casini & Partners. E la mia vita è cambiata. Il passaggio da davanti a dietro lo schermo è avvenuto in maniera naturale». E' stata una scelta di vita per la salsese: prima ha conosciuto, sul set della serie «L'ispettore Coliandro», Giampaolo Morelli, ora suo compagno, e poi è diventata mamma. «La nascita di Gianmarco - ricorda - mi ha costretto a prendere delle decisioni: così ho fatto un passo indietro per stare vicina a mio figlio. Adesso siamo in vacanza: con noi c'è anche la tata e aspettiamo Giampaolo, impegnato sul set di Coliandro fino a metà settembre, e successivamente partirà per Miami per un film con Vanzina. Insomma un'estate di lavoro per lui e di vacanza per me e Gianmarco». E così Gloria Bellicchi ha sacrificato la carriera artistica per il figlio: in famiglia ne basta uno di famoso. E' il fascinoso Giampaolo Morelli.

MICHELA COPPA: «Da inviata ho scoperto l'Italia»

Il giro d'Italia in cucina. Dal Nord al Sud, isole comprese, per «regalare» suggerimenti in cucina. La televisione per Michela Coppa, parmigiana di 32 anni, è soprattutto «Ricette all'italiana», il programma di Retequattro, che la vede scorrazzare, nelle vesti di inviata, dalla Valle d'Aosta al Friuli, dalla Toscana alla Calabria.

«E' una trasmissione - racconta Michela, in vacanza in Sicilia con il fidanzato Cristian - che mi ha permesso di scoprire angoli segreti della nostra Italia. Come quell'Umbria silenziosa, ricca di borghi medievali. O la parte meridionale della Sicilia. Oppure come quella volta che ho visitato le saline di Cervia al tramonto. E poi Bologna, una città che adoro, senza nulla togliere alla “mia” Parma. Insomma abbiamo un Paese stupendo».

L'appuntamento sul piccolo schermo sarà per ottobre ma lei puntualizza: «Ritorneremo a girare a settembre. E, nel nostro girovagare, spero che riusciremo a fare un salto anche a Malta, un'isola che mi affascina». Il discorso si sposta sul compagno di lavoro, Davide Mengacci: «Un uomo meraviglioso, che ho imparato a conoscere negli anni. Come Gerry Scotti, due uomini speciali che rappresentano un'eccezione in un campo minato come il mondo dello spettacolo».

E' passato molto tempo da quando la splendida parmigiana era solo una «letterina»: è cresciuta professionalmente e adesso sogna di «camminare» da sola.

«Vorrei acquisire l'autorevolezza - confida - per condurre un programma da sola. E mi piacerebbe anche diventare giornalista pubblicista. Continuando così la mia crescita». Intanto Michela si gode le meritate vacanze: ora in Sicilia, poi in Grecia e infine, al mare, in Romagna con i genitori, la sorella e la nipotina Letizia.

BENEDETTA MAZZA: «Vi svelo il look di tutte le star»

Trucco e look da star seguendo i consigli di Benedetta Mazza, 25 anni, parmigiana, conduttrice di «Gulp Girl» su Rai Gulp, la rete riservata ai teenager. «Adesso sono in vacanza - racconta al cellulare, dalla Grecia, Benedetta - ma a settembre riprenderò l'impegno giornaliero su Rai Gulp. E' un programma giovane per i giovani, una striscia quotidiana che, dal lunedì al venerdì, alle 18.20, dispensa consigli su make-up e abbigliamento, prendendo ispirazione dalle star della canzone e del cinema. Con me ci sono anche Giulia e Federica, preziose collaboratrici». La carriera artistica di Benedetta è cominciata con la partecipazione al concorso di Miss Italia «dove, nel 2008, sono arrivata tra le prime cinque», e proseguita su Raiuno, nel ruolo di una delle professoresse, a «L'eredità» con Carlo Conti per due anni, dal 2009 al 2011. Infine il passaggio a Rai Gulp per «La tv ribelle», al fianco di Mario Acampa, nell'aprile del 2012, e successivamente la «promozione» a «Gulp Girl», il programma che conduce da tre anni. «Sono soddisfatta - puntualizza - di quello che ho fatto finora ma spero un giorno di ritornare sui canali (generalisti ndr) della Rai per conduzioni più importanti». Il sogno è decisamente legittimo: chissà che un giorno la bionda Benedetta non ritorni accanto a Carlo Conti, magari, sul palcoscenico di Sanremo, anche perché in fatto di look e make-up non sarebbe seconda a nessuna.

MONICA BERTINI: L'«anima» parmigiana di Sky Sport 24

Da Tv Parma al tg sportivo di Sky. L'informazione segna la carriera di Monica Bertini, 32 anni, di Traversetolo - sposata con Giovanni La Camera, centrocampista del Pavia - che, dal febbraio dello scorso anno, si alterna con colleghe e colleghi alla conduzione di Sky Sport 24. Prima il lavoro in redazione e poi l'approdo in video. Un caffè preso in un bar, in centro a Parma, con Monica Bertini è stata l'occasione per scambiare qualche battuta sulla sua avventura televisiva e ricordare anche i tempi in cui aveva lavorato a Tv Parma. Ma anche per ricordare le vicissitudini del crac Parma. «La prima conduzione - ha ricordato - è stata un'emozione unica. Una piacevole sensazione». Ma anche un punto di partenza importante per una giornalista che, in questi mesi, è cresciuta professionalmente. Certamente la diretta 24 ore su 24, come ci ha confidato, regala un'adrenalina unica. In un anno e mezzo, naturalmente, sono stati numerosi gli eventi accaduti in diretta, non solo di calcio, e raccontarli in quell'istante, ha aggiunto, «è stato bellissimo». Sul futuro e sui sogni nel cassetto, Monica Bertini preferisce cambiare discorso e così si finisce per parlare delle vacanze, un po' forzate, in giugno in Sardegna e delle «toccate e fuga» a Milano Marittima, perché il lavoro concede poche tregue. Prima di lasciarla riprendere l'auto per ritornare a Milano, alla redazione di Sky Sport, non manca un accenno al crac del Parma: «Sono dispiaciuta, ma ho visto che i parmigiani hanno saputo rispondere alla grande (il riferimento al numero degli abbonamenti ndr)». Poi Monica Bertini riceve una telefonata e la conversazione amichevole si interrompe. Qualche ora più tardi, accendendo il televisore sintonizzato su Sky, la vediamo condurre, in modo spigliato, il telegiornale sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Terremoto, slavina travolge hotel, nuove richieste ai soccorsi da Parma

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

11commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta incerta 

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

1commento

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

PGN

Tutti i concerti del 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta