13°

30°

Piccolo schermo

La tv delle ragazze. Parmigiane

La tv delle ragazze. Parmigiane
0
 

Quattro come i moschettieri. O come i punti cardinali. Ma soprattutto quattro eccellenze che tengono alto il nome di Parma in televisione. Dall'informazione all'intrattenimento, alla fiction. Quattro bellezze di grande fascino che hanno bucato il piccolo schermo. Gloria, Michela, Benedetta e Monica rappresentano la «nostra» tv delle ragazze. Certo il lavoro le ha portate lontane dalla città ducale ma il legame con questa terra rimane inossidabile. E, allora, non rimane che accendere il televisore, prendere il telecomando e cominciare la «caccia» al programma di Michela o di Benedetta, alle notizie sportive di Monica e alle fiction di Gloria. Buona visione.

GLORIA BELLICCHI: «La mia carriera di mamma»

Una lunga estate di relax per Gloria Bellicchi, l'ultima parmigiana che ha vinto il titolo di Miss Italia. Era il 1998 e, da allora, la sua carriera artistica si è divisa tra televisione e cinema. Prima della svolta che ha portato la 36enne di Salsomaggiore dietro al piccolo e grande schermo. «Adesso sono a Ischia con mio figlio Gianmarco - sottolinea Gloria -. Poi, a Ferragosto, arriverà anche il mio compagno Giampaolo (Morelli ndr) e insieme festeggeremo il compleanno del nostro piccolo. E di lavoro, fino a settembre, non se ne parla». Nella «sua» nuova vita la Bellicchi si occupa, lavorando a stretto contatto con la regia e la produzione, dell'inserimento di brand (marchi e prodotti) nelle fiction e nei film. Adesso, infatti, è possibile inserire i prodotti e valorizzare così il marchio. «Dopo le esperienze televisive, prima a “Pianeta Mare” e poi in fiction, avevo voglia di cambiare - racconta ancora -. Così, oltre al lavoro, ho ripreso gli studi all'università, mi sono laureata e mi sono specializzata con un master in marketing e comunicazione. Nel frattempo ho avuto anche l'opportunità di uno stage alla Morris Casini & Partners. E la mia vita è cambiata. Il passaggio da davanti a dietro lo schermo è avvenuto in maniera naturale». E' stata una scelta di vita per la salsese: prima ha conosciuto, sul set della serie «L'ispettore Coliandro», Giampaolo Morelli, ora suo compagno, e poi è diventata mamma. «La nascita di Gianmarco - ricorda - mi ha costretto a prendere delle decisioni: così ho fatto un passo indietro per stare vicina a mio figlio. Adesso siamo in vacanza: con noi c'è anche la tata e aspettiamo Giampaolo, impegnato sul set di Coliandro fino a metà settembre, e successivamente partirà per Miami per un film con Vanzina. Insomma un'estate di lavoro per lui e di vacanza per me e Gianmarco». E così Gloria Bellicchi ha sacrificato la carriera artistica per il figlio: in famiglia ne basta uno di famoso. E' il fascinoso Giampaolo Morelli.

MICHELA COPPA: «Da inviata ho scoperto l'Italia»

Il giro d'Italia in cucina. Dal Nord al Sud, isole comprese, per «regalare» suggerimenti in cucina. La televisione per Michela Coppa, parmigiana di 32 anni, è soprattutto «Ricette all'italiana», il programma di Retequattro, che la vede scorrazzare, nelle vesti di inviata, dalla Valle d'Aosta al Friuli, dalla Toscana alla Calabria.

«E' una trasmissione - racconta Michela, in vacanza in Sicilia con il fidanzato Cristian - che mi ha permesso di scoprire angoli segreti della nostra Italia. Come quell'Umbria silenziosa, ricca di borghi medievali. O la parte meridionale della Sicilia. Oppure come quella volta che ho visitato le saline di Cervia al tramonto. E poi Bologna, una città che adoro, senza nulla togliere alla “mia” Parma. Insomma abbiamo un Paese stupendo».

L'appuntamento sul piccolo schermo sarà per ottobre ma lei puntualizza: «Ritorneremo a girare a settembre. E, nel nostro girovagare, spero che riusciremo a fare un salto anche a Malta, un'isola che mi affascina». Il discorso si sposta sul compagno di lavoro, Davide Mengacci: «Un uomo meraviglioso, che ho imparato a conoscere negli anni. Come Gerry Scotti, due uomini speciali che rappresentano un'eccezione in un campo minato come il mondo dello spettacolo».

E' passato molto tempo da quando la splendida parmigiana era solo una «letterina»: è cresciuta professionalmente e adesso sogna di «camminare» da sola.

«Vorrei acquisire l'autorevolezza - confida - per condurre un programma da sola. E mi piacerebbe anche diventare giornalista pubblicista. Continuando così la mia crescita». Intanto Michela si gode le meritate vacanze: ora in Sicilia, poi in Grecia e infine, al mare, in Romagna con i genitori, la sorella e la nipotina Letizia.

BENEDETTA MAZZA: «Vi svelo il look di tutte le star»

Trucco e look da star seguendo i consigli di Benedetta Mazza, 25 anni, parmigiana, conduttrice di «Gulp Girl» su Rai Gulp, la rete riservata ai teenager. «Adesso sono in vacanza - racconta al cellulare, dalla Grecia, Benedetta - ma a settembre riprenderò l'impegno giornaliero su Rai Gulp. E' un programma giovane per i giovani, una striscia quotidiana che, dal lunedì al venerdì, alle 18.20, dispensa consigli su make-up e abbigliamento, prendendo ispirazione dalle star della canzone e del cinema. Con me ci sono anche Giulia e Federica, preziose collaboratrici». La carriera artistica di Benedetta è cominciata con la partecipazione al concorso di Miss Italia «dove, nel 2008, sono arrivata tra le prime cinque», e proseguita su Raiuno, nel ruolo di una delle professoresse, a «L'eredità» con Carlo Conti per due anni, dal 2009 al 2011. Infine il passaggio a Rai Gulp per «La tv ribelle», al fianco di Mario Acampa, nell'aprile del 2012, e successivamente la «promozione» a «Gulp Girl», il programma che conduce da tre anni. «Sono soddisfatta - puntualizza - di quello che ho fatto finora ma spero un giorno di ritornare sui canali (generalisti ndr) della Rai per conduzioni più importanti». Il sogno è decisamente legittimo: chissà che un giorno la bionda Benedetta non ritorni accanto a Carlo Conti, magari, sul palcoscenico di Sanremo, anche perché in fatto di look e make-up non sarebbe seconda a nessuna.

MONICA BERTINI: L'«anima» parmigiana di Sky Sport 24

Da Tv Parma al tg sportivo di Sky. L'informazione segna la carriera di Monica Bertini, 32 anni, di Traversetolo - sposata con Giovanni La Camera, centrocampista del Pavia - che, dal febbraio dello scorso anno, si alterna con colleghe e colleghi alla conduzione di Sky Sport 24. Prima il lavoro in redazione e poi l'approdo in video. Un caffè preso in un bar, in centro a Parma, con Monica Bertini è stata l'occasione per scambiare qualche battuta sulla sua avventura televisiva e ricordare anche i tempi in cui aveva lavorato a Tv Parma. Ma anche per ricordare le vicissitudini del crac Parma. «La prima conduzione - ha ricordato - è stata un'emozione unica. Una piacevole sensazione». Ma anche un punto di partenza importante per una giornalista che, in questi mesi, è cresciuta professionalmente. Certamente la diretta 24 ore su 24, come ci ha confidato, regala un'adrenalina unica. In un anno e mezzo, naturalmente, sono stati numerosi gli eventi accaduti in diretta, non solo di calcio, e raccontarli in quell'istante, ha aggiunto, «è stato bellissimo». Sul futuro e sui sogni nel cassetto, Monica Bertini preferisce cambiare discorso e così si finisce per parlare delle vacanze, un po' forzate, in giugno in Sardegna e delle «toccate e fuga» a Milano Marittima, perché il lavoro concede poche tregue. Prima di lasciarla riprendere l'auto per ritornare a Milano, alla redazione di Sky Sport, non manca un accenno al crac del Parma: «Sono dispiaciuta, ma ho visto che i parmigiani hanno saputo rispondere alla grande (il riferimento al numero degli abbonamenti ndr)». Poi Monica Bertini riceve una telefonata e la conversazione amichevole si interrompe. Qualche ora più tardi, accendendo il televisore sintonizzato su Sky, la vediamo condurre, in modo spigliato, il telegiornale sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Incidente a Werhlein, resta "appeso" nella Sauber

Monaco

Incidente in pista: Werhlein si ribalta, ecco il video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Code in A1

Autostrada

Incidente: 3 chilometri di coda in A1. Problemi anche in Autocisa

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

3commenti

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover