-1°

Fidenza

Malore in piscina, salvato dai bagnini

Malore in piscina, salvato dai bagnini
0

Un 37enne si è tuffato e non è più riemerso: immediati i soccorsi

Momenti drammatici nella tarda serata di venerdì alla piscina Guatelli, dove un 37enne, colpito da improvviso malore, è stato salvato dagli assistenti ai bagnanti dell’impianto comunale natatorio di via Toti.

Il bagnante si trovava privo di sensi sul pavimento della vasca, in un punto in cui l’acqua raggiunge i due metri di profondità. Solo il tempestivo intervento degli assistenti in servizio a bordo vasca, gli ha salvato la vita. Sarebbero bastati pochi in attimi in più e immaginabili sarebbero state le conseguenze, anche perché l’uomo era già privo di conoscenza.

Erano circa le 20 e ormai poche persone erano rimaste in piscina. Il 37enne, nuotatore provetto, dopo un allenamento si è tuffato, ma non è più riemerso. Gli assistenti bagnanti hanno intuito che l’uomo era in difficoltà e si sono immediatamente tuffati. Subito hanno visto che il nuotatore non dava alcun segno di vita, esanime sul fondo vasca. Per primo ha raggiunto l’uomo, Tommaso Lori, aiutato poi da Marco Morini e Luca Fiume, che hanno issato il bagnante a bordo vasca.

«Non abbiamo perso un attimo di tempo – ha spiegato Lorenzo Dodi, direttore degli impianti sportivi comunali della città – perché abbiamo subito intuito che la situazione era drammatica. Io e Marco Morini abbiamo effettuato i primi soccorsi. Siamo corsi a prendere il defibrillatore, ma guidati automaticamente, il defibrillatore ci diceva di non procedere con la scossa, ma di continuare col massaggio cardiaco. E in effetti le operazioni di primi soccorso sono andate perfettamente, con il bagnante che all’arrivo dell’automedica e dell’ambulanza, aveva già iniziato a riprendere conoscenza, dopo che era stato privo di sensi per diversi minuti».

Il medico rianimatore arrivato con l’automedica, gli ha prestato le cure sul posto e quindi ne ha disposto il trasferimento in ambulanza all’ospedale, dove l’uomo è stato trattenuto in osservazione. Ieri era ancora ricoverato, ma non è in pericolo di vita.

«Gli addestramenti e le prove di emergenza hanno dato i loro frutti e salvare una vita è una cosa impagabile» hanno aggiunti gli assistenti bagnanti della Guatelli, impegnati nella fase di emergenza.

L’assessore Davide Malvisi, informato dell’accaduto, ha espresso il proprio grazie e ha rivolto i suoi elogi allo staff della piscina Guatelli, che ha definito «altamente qualificato».

«Non ci sono parole per complimentarsi con tutto il personale impegnato alla Guatelli – ha aggiunto Malvisi – e a dire il vero in tanti, in città, ne parlano positivamente. Questo ne è la dimostrazione. Gli assistenti bagnanti, intervenuti immediatamente in vasca, hanno salvato la vita a questa persona. E devo anche aggiungere che il progetto di dotare di Dae tutte le strutture della città, sta dando i suoi risultati, insieme alla professionalità di chi ha fatto i corsi per poterlo utilizzare».

I pochi bagnanti, che a quell’ora si trovavano ancora in piscina, hanno assistito al dramma, restando colpiti. «Avevo paura non ce la facesse quell’uomo – ha aggiunto una fidentina – perché quando gli assistenti bagnanti, lo hanno portato a bordo vasca, non dava più alcun segno di vita ed era tutto nero. Per fortuna non era nei cinque metri, altrimenti non so cosa sarebbe successo. Abbiamo avuto tanta paura, ma poi quando dopo il massaggio cardiaco, ha ripreso conoscenza, iniziando a urlare, abbiamo tirato un sospiro di sollievo, perché abbiamo capito che era vivo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video