19°

Fidenza

Malore in piscina, salvato dai bagnini

Malore in piscina, salvato dai bagnini
0

Un 37enne si è tuffato e non è più riemerso: immediati i soccorsi

Momenti drammatici nella tarda serata di venerdì alla piscina Guatelli, dove un 37enne, colpito da improvviso malore, è stato salvato dagli assistenti ai bagnanti dell’impianto comunale natatorio di via Toti.

Il bagnante si trovava privo di sensi sul pavimento della vasca, in un punto in cui l’acqua raggiunge i due metri di profondità. Solo il tempestivo intervento degli assistenti in servizio a bordo vasca, gli ha salvato la vita. Sarebbero bastati pochi in attimi in più e immaginabili sarebbero state le conseguenze, anche perché l’uomo era già privo di conoscenza.

Erano circa le 20 e ormai poche persone erano rimaste in piscina. Il 37enne, nuotatore provetto, dopo un allenamento si è tuffato, ma non è più riemerso. Gli assistenti bagnanti hanno intuito che l’uomo era in difficoltà e si sono immediatamente tuffati. Subito hanno visto che il nuotatore non dava alcun segno di vita, esanime sul fondo vasca. Per primo ha raggiunto l’uomo, Tommaso Lori, aiutato poi da Marco Morini e Luca Fiume, che hanno issato il bagnante a bordo vasca.

«Non abbiamo perso un attimo di tempo – ha spiegato Lorenzo Dodi, direttore degli impianti sportivi comunali della città – perché abbiamo subito intuito che la situazione era drammatica. Io e Marco Morini abbiamo effettuato i primi soccorsi. Siamo corsi a prendere il defibrillatore, ma guidati automaticamente, il defibrillatore ci diceva di non procedere con la scossa, ma di continuare col massaggio cardiaco. E in effetti le operazioni di primi soccorso sono andate perfettamente, con il bagnante che all’arrivo dell’automedica e dell’ambulanza, aveva già iniziato a riprendere conoscenza, dopo che era stato privo di sensi per diversi minuti».

Il medico rianimatore arrivato con l’automedica, gli ha prestato le cure sul posto e quindi ne ha disposto il trasferimento in ambulanza all’ospedale, dove l’uomo è stato trattenuto in osservazione. Ieri era ancora ricoverato, ma non è in pericolo di vita.

«Gli addestramenti e le prove di emergenza hanno dato i loro frutti e salvare una vita è una cosa impagabile» hanno aggiunti gli assistenti bagnanti della Guatelli, impegnati nella fase di emergenza.

L’assessore Davide Malvisi, informato dell’accaduto, ha espresso il proprio grazie e ha rivolto i suoi elogi allo staff della piscina Guatelli, che ha definito «altamente qualificato».

«Non ci sono parole per complimentarsi con tutto il personale impegnato alla Guatelli – ha aggiunto Malvisi – e a dire il vero in tanti, in città, ne parlano positivamente. Questo ne è la dimostrazione. Gli assistenti bagnanti, intervenuti immediatamente in vasca, hanno salvato la vita a questa persona. E devo anche aggiungere che il progetto di dotare di Dae tutte le strutture della città, sta dando i suoi risultati, insieme alla professionalità di chi ha fatto i corsi per poterlo utilizzare».

I pochi bagnanti, che a quell’ora si trovavano ancora in piscina, hanno assistito al dramma, restando colpiti. «Avevo paura non ce la facesse quell’uomo – ha aggiunto una fidentina – perché quando gli assistenti bagnanti, lo hanno portato a bordo vasca, non dava più alcun segno di vita ed era tutto nero. Per fortuna non era nei cinque metri, altrimenti non so cosa sarebbe successo. Abbiamo avuto tanta paura, ma poi quando dopo il massaggio cardiaco, ha ripreso conoscenza, iniziando a urlare, abbiamo tirato un sospiro di sollievo, perché abbiamo capito che era vivo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

TAXI

A Parma niente sciopero: attività regolare

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

Al via MecSpe, cuore del salone l'Industria 4.0

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Anversa

Belgio: auto tenta di schiantarsi sulla folla

2commenti

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano