Fidenza

Malore in piscina, salvato dai bagnini

Malore in piscina, salvato dai bagnini
Ricevi gratis le news
0

Un 37enne si è tuffato e non è più riemerso: immediati i soccorsi

Momenti drammatici nella tarda serata di venerdì alla piscina Guatelli, dove un 37enne, colpito da improvviso malore, è stato salvato dagli assistenti ai bagnanti dell’impianto comunale natatorio di via Toti.

Il bagnante si trovava privo di sensi sul pavimento della vasca, in un punto in cui l’acqua raggiunge i due metri di profondità. Solo il tempestivo intervento degli assistenti in servizio a bordo vasca, gli ha salvato la vita. Sarebbero bastati pochi in attimi in più e immaginabili sarebbero state le conseguenze, anche perché l’uomo era già privo di conoscenza.

Erano circa le 20 e ormai poche persone erano rimaste in piscina. Il 37enne, nuotatore provetto, dopo un allenamento si è tuffato, ma non è più riemerso. Gli assistenti bagnanti hanno intuito che l’uomo era in difficoltà e si sono immediatamente tuffati. Subito hanno visto che il nuotatore non dava alcun segno di vita, esanime sul fondo vasca. Per primo ha raggiunto l’uomo, Tommaso Lori, aiutato poi da Marco Morini e Luca Fiume, che hanno issato il bagnante a bordo vasca.

«Non abbiamo perso un attimo di tempo – ha spiegato Lorenzo Dodi, direttore degli impianti sportivi comunali della città – perché abbiamo subito intuito che la situazione era drammatica. Io e Marco Morini abbiamo effettuato i primi soccorsi. Siamo corsi a prendere il defibrillatore, ma guidati automaticamente, il defibrillatore ci diceva di non procedere con la scossa, ma di continuare col massaggio cardiaco. E in effetti le operazioni di primi soccorso sono andate perfettamente, con il bagnante che all’arrivo dell’automedica e dell’ambulanza, aveva già iniziato a riprendere conoscenza, dopo che era stato privo di sensi per diversi minuti».

Il medico rianimatore arrivato con l’automedica, gli ha prestato le cure sul posto e quindi ne ha disposto il trasferimento in ambulanza all’ospedale, dove l’uomo è stato trattenuto in osservazione. Ieri era ancora ricoverato, ma non è in pericolo di vita.

«Gli addestramenti e le prove di emergenza hanno dato i loro frutti e salvare una vita è una cosa impagabile» hanno aggiunti gli assistenti bagnanti della Guatelli, impegnati nella fase di emergenza.

L’assessore Davide Malvisi, informato dell’accaduto, ha espresso il proprio grazie e ha rivolto i suoi elogi allo staff della piscina Guatelli, che ha definito «altamente qualificato».

«Non ci sono parole per complimentarsi con tutto il personale impegnato alla Guatelli – ha aggiunto Malvisi – e a dire il vero in tanti, in città, ne parlano positivamente. Questo ne è la dimostrazione. Gli assistenti bagnanti, intervenuti immediatamente in vasca, hanno salvato la vita a questa persona. E devo anche aggiungere che il progetto di dotare di Dae tutte le strutture della città, sta dando i suoi risultati, insieme alla professionalità di chi ha fatto i corsi per poterlo utilizzare».

I pochi bagnanti, che a quell’ora si trovavano ancora in piscina, hanno assistito al dramma, restando colpiti. «Avevo paura non ce la facesse quell’uomo – ha aggiunto una fidentina – perché quando gli assistenti bagnanti, lo hanno portato a bordo vasca, non dava più alcun segno di vita ed era tutto nero. Per fortuna non era nei cinque metri, altrimenti non so cosa sarebbe successo. Abbiamo avuto tanta paura, ma poi quando dopo il massaggio cardiaco, ha ripreso conoscenza, iniziando a urlare, abbiamo tirato un sospiro di sollievo, perché abbiamo capito che era vivo». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS