17°

32°

Al capolinea del 2

Autista del bus preso a pugni e calci

Autista del bus preso a pugni e calci
Ricevi gratis le news
18

Doveva solo fare scendere i passeggeri e si è trovato davanti un'auto in sosta nel bel mezzo della fermata. Così l'autista del 2 ha spiegato all'automobilista che in quel punto la sosta è vietata. Risultato? Una grandinata di pugni e calci. E ora indaga la polizia. 

Video TgParma - Si stringe il cerchio sugli aggressori

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    15 Agosto @ 19.33

    Michele infatti ha iniziato a rivoltarla ha chiesto i soldi al parma calcio in tempi non sospetti così come li ha chiesti a tante realtà che non pagavano nei tempi giusti, ha chiesto conto di questo a vari dirigenti e ha suscitato per questo le ire di sindacati e politici, piuttosto chiediamoci il motivo per cui troppa gente si lamenta con chi tenta di ristabilire e far rispettare le regole

    Rispondi

  • Oberto

    15 Agosto @ 17.49

    mi sembra che parlando dei problemi della TEP si perda un po' di vista il problema vero, cioè quello che un incivile che parcheggia da maiale dove non si può, e che se gli dici qualcosa vuole avere anche ragione e ti pesta. Ma ormai di questa gente in giro ne abbiamo sempre di più.

    Rispondi

  • Remo

    15 Agosto @ 11.57

    bisogna dare l'esempio:condannarli a pena esemplare, da scontare tutta e senza TV, altro che il giudice comprensivo"poverini,hanno perso un attimo la testa..." che non li fa star dentro neanche un giorno!(e che sia chiaro che deve essere applicata la massima pena, siano italiani o stranieri!!!)

    Rispondi

  • Geo

    15 Agosto @ 11.47

    Allora , innanzi tutto l'autista è uscito fuori dal bus con fare minaccioso e arrogante........

    Rispondi

    • 17 Agosto @ 09.45

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Abbiamo girato la sua segnalazione alla redazione per una verifica: non possiamo pubblicare una accusa come la sua, perdipiù anonima, che ci esporrebbe a una querela. Se poi i fatti si sono svolti come dice lei, e lei era presente, la invitiamo a presentarsi alle forze dell'ordine per dare la sua testimonianza. E in ogni caso grazie per il suo contributo

      Rispondi

  • Piero

    15 Agosto @ 11.30

    Immagino che gli aggressori fossero Parmigiani del Sasso. Nessuno dice se fossero italiani o stranieri...

    Rispondi

    • antonio

      15 Agosto @ 13.01

      Caro Piero ricordati che i maleducati sono stranieri e parmigiani del sasso, questa domanda mette invece in luce qualcosa di più grave.......... purtroppo

      Rispondi

      • Franca

        15 Agosto @ 13.27

        Maleducato? Chi aggredisce a calci e pugni un incaricato di pubblico servizio è un delinquente, non un maleducato. Se fosse stato parmigiano o italiano ci sarebbe scritto, non è consentito ai giornalisti indicare la nazionalità per non suscitare odio.

        Rispondi

        • gherlan

          15 Agosto @ 17.01

          mah, al tgparma delle 12 e 45 hanno detto che si tratta di italiani... forse quando hanno scritto l'articolo non lo sapevano ancora per certo...

          Rispondi

        • 15 Agosto @ 16.35

          Quella sui giornalisti è una sua libera interpretazione. Come si può leggere negli articoli che pubblichiamo ogni giorno, quando è nota la nazionalità delle persone coinvolte in un qualunque fatto di cronaca, di solito la indichiamo. Che si tratti di italiani o di stranieri. Casi a parte possono essere quelli che coinvolgono minori, che per legge (e per etica) vanno sempre tutelati. Redazione Gazzettadiparma.it

          Rispondi

        • Piero

          15 Agosto @ 17.15

          Prima di tutto, grazie per aver cestinato il mio commento, viva la libertà. Poi, i responsabili quindi sono minorenni? Non sapete la nazionalità? Per quale motivo non date la notizia?

          Rispondi

        • 15 Agosto @ 17.42

          Tutti i dettagli su questa notizia sono sulla Gazzetta di Parma di oggi. Come si può vedere aprendo questo articolo, la versione completa può anche essere acquistata singolarmente.

          Rispondi

        • Piero

          15 Agosto @ 18.12

          Ah ok, la notizia è troppo preziosa per darla anche sulla versione online... interessante.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti