10°

20°

Dipendenze

Allarme giovani alcolisti: hanno fra i 16 e i 22 anni

Allarme giovani alcolisti: hanno fra i 16 e i 22 anni
Ricevi gratis le news
11

Il Sert - Servizio dipendenze patologiche - dell'Ausl di Parma ha attualmente in carico 397 pazienti alcolisti. E di questi, poco meno del 10% è nella fascia fra i 16 e i 22 anni. Ecco come li descrivono gli esperti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Agosto @ 10.36

    E ADESSO LIBERALIZZIAMO ANCHE LA CANNABIS , MARIJUANA E HASHISH ! Li facciamo servire al tavolo direttamente al "coffee shop" ! Così si fanno un whisky corretto , che fa bene , ed è segno di apertura mentale !

    Rispondi

    • cambogiano

      21 Agosto @ 13.32

      il mercato delle droghe leggere è stimato in 8,5 Miliardi di euro annui nella sola Italia e la vendita legale di cannabis farebbe anche crollare il numero di vittime da marijuana tagliata con il metadone che comporta lunghissime e costosissime cure che purtroppo non riusciranno a risolvere i danni. fai i tuoi calcoli e poi pensa se anche l'alcool fosse in mano alla mafia e camorra (quindi senza introiti per le case statali), pensa quanto costerebbero le vittime della dipendenza alla comunità

      Rispondi

      • Vercingetorige

        21 Agosto @ 17.00

        Le "dipendenze" finiscono comunque a carico della Comunità . Le Organizzazioni Criminali continuerebbero ad avere il controllo del traffico , che è interamente nelle loro mani . La cannabis prodotta dall' Officina Farmaceutica Militare di Firenze non basta neanche per un condominio . Mafia , 'ndrangheta e camorra dovrebbero solo pagare una "tangente" allo Stato per farsi "legalizzare" , come già avviene per le macchinette mangiasoldi , fonte di un' altra e non lieve dipendenza .

        Rispondi

      • Michele E

        21 Agosto @ 15.30

        Le sigarette le vendono in tabaccheria: non esistono di contrabbando? Nel 2015 una sigaretta su 4 a Napoli è illegale, e anche fabbricata non si sa dove e come. Stessa cosa succederebbe per la cannabis, che senza ombra di dubbio fa PIU' MALE del tabacco.

        Rispondi

        • cambogiano

          21 Agosto @ 21.23

          1 su 4 è illegale, significa che 3 su 4 sono distribuite sotto controllo diretto dello stato con annessi introiti e mancati incassi per la mafia/camorra, la cannabis allo stato attuale è al 99% sotto controllo diretto della mafia/camorra, non è difficile capire la differenza in termini di mancati introiti per lo stato.

          Rispondi

        • Vercingetorige

          24 Agosto @ 18.32

          E CONTINUERA' AD ESSERLO , perchè il traffico è in mano sua. Dovrà solo pagare una tangente allo Stato per l' autorizzazione a vendere legalmente , come già avviene per l' alcool e le macchinette mangiasoldi . Considerato comunque che , con la legalizzazione , le vendite prevedibilmente aumenteranno , il gioco vale la candela . LA LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS E' UN GROSSO FAVORE ALLA MAFIA !

          Rispondi

    • supermanz

      21 Agosto @ 11.33

      ma speriamo!

      Rispondi

      • giuseppe

        21 Agosto @ 12.05

        Faresti molto meglio a tacere, Supermanz, anche in veste di gestore di un pub. Alla nostra gioventù consiglio sempre tanto sport e meno alcol e sballo! Tutta salute.

        Rispondi

  • federicot

    21 Agosto @ 10.06

    federicot

    zero commenti fino ad ora. Avessero lasciato un sacchetto di rudo straccio in via Cavour ne avremmo già un centinaio. I problemi, gravi, sono questi e i parmigiani ( ma suppongo sia così un po' dappertutto) se ne fregano.

    Rispondi

  • Franca

    21 Agosto @ 09.51

    Alcolisti veri, dipendenti dall'alcol ancora minorenni, non "la basa l'abbiamo presa tutti alla loro età". I danni dell'alcol (o della droga, anche della cannabis) su un cervello in crescita e una personalità in fase di sviluppo sono enormi.

    Rispondi

  • Francesco

    21 Agosto @ 07.49

    brundofrancesco@libero.it

    Questo è il frutto della nostra società, sotto le pere cadono le pere, non le mele....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 1-1: gol di Lucarelli ma nella ripresa segna Luppi

SERIE B

Parma-Entella 1-1: gol di Lucarelli ma nella ripresa segna Luppi

Ceravolo a terra dolorante, lo sostituisce Calaiò

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

10commenti

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

BASSA

Energia elettrica, servizio regolare a Fontanellato: la sospensione è stata spostata al 30 ottobre

L'elettricità dovrà essere staccata per un'intera mattina a causa di un intervento nella scuola

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo sferra colpi di coltello a Monaco: 8 feriti. "Non è terrorismo"

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Sport

F1: a Austin Hamilton vola

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: