Dipendenze

Allarme giovani alcolisti: hanno fra i 16 e i 22 anni

Allarme giovani alcolisti: hanno fra i 16 e i 22 anni
Ricevi gratis le news
11

Il Sert - Servizio dipendenze patologiche - dell'Ausl di Parma ha attualmente in carico 397 pazienti alcolisti. E di questi, poco meno del 10% è nella fascia fra i 16 e i 22 anni. Ecco come li descrivono gli esperti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Agosto @ 10.36

    E ADESSO LIBERALIZZIAMO ANCHE LA CANNABIS , MARIJUANA E HASHISH ! Li facciamo servire al tavolo direttamente al "coffee shop" ! Così si fanno un whisky corretto , che fa bene , ed è segno di apertura mentale !

    Rispondi

    • cambogiano

      21 Agosto @ 13.32

      il mercato delle droghe leggere è stimato in 8,5 Miliardi di euro annui nella sola Italia e la vendita legale di cannabis farebbe anche crollare il numero di vittime da marijuana tagliata con il metadone che comporta lunghissime e costosissime cure che purtroppo non riusciranno a risolvere i danni. fai i tuoi calcoli e poi pensa se anche l'alcool fosse in mano alla mafia e camorra (quindi senza introiti per le case statali), pensa quanto costerebbero le vittime della dipendenza alla comunità

      Rispondi

      • Vercingetorige

        21 Agosto @ 17.00

        Le "dipendenze" finiscono comunque a carico della Comunità . Le Organizzazioni Criminali continuerebbero ad avere il controllo del traffico , che è interamente nelle loro mani . La cannabis prodotta dall' Officina Farmaceutica Militare di Firenze non basta neanche per un condominio . Mafia , 'ndrangheta e camorra dovrebbero solo pagare una "tangente" allo Stato per farsi "legalizzare" , come già avviene per le macchinette mangiasoldi , fonte di un' altra e non lieve dipendenza .

        Rispondi

      • Michele E

        21 Agosto @ 15.30

        Le sigarette le vendono in tabaccheria: non esistono di contrabbando? Nel 2015 una sigaretta su 4 a Napoli è illegale, e anche fabbricata non si sa dove e come. Stessa cosa succederebbe per la cannabis, che senza ombra di dubbio fa PIU' MALE del tabacco.

        Rispondi

        • cambogiano

          21 Agosto @ 21.23

          1 su 4 è illegale, significa che 3 su 4 sono distribuite sotto controllo diretto dello stato con annessi introiti e mancati incassi per la mafia/camorra, la cannabis allo stato attuale è al 99% sotto controllo diretto della mafia/camorra, non è difficile capire la differenza in termini di mancati introiti per lo stato.

          Rispondi

        • Vercingetorige

          24 Agosto @ 18.32

          E CONTINUERA' AD ESSERLO , perchè il traffico è in mano sua. Dovrà solo pagare una tangente allo Stato per l' autorizzazione a vendere legalmente , come già avviene per l' alcool e le macchinette mangiasoldi . Considerato comunque che , con la legalizzazione , le vendite prevedibilmente aumenteranno , il gioco vale la candela . LA LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS E' UN GROSSO FAVORE ALLA MAFIA !

          Rispondi

    • supermanz

      21 Agosto @ 11.33

      ma speriamo!

      Rispondi

      • giuseppe

        21 Agosto @ 12.05

        Faresti molto meglio a tacere, Supermanz, anche in veste di gestore di un pub. Alla nostra gioventù consiglio sempre tanto sport e meno alcol e sballo! Tutta salute.

        Rispondi

  • federicot

    21 Agosto @ 10.06

    federicot

    zero commenti fino ad ora. Avessero lasciato un sacchetto di rudo straccio in via Cavour ne avremmo già un centinaio. I problemi, gravi, sono questi e i parmigiani ( ma suppongo sia così un po' dappertutto) se ne fregano.

    Rispondi

  • Franca

    21 Agosto @ 09.51

    Alcolisti veri, dipendenti dall'alcol ancora minorenni, non "la basa l'abbiamo presa tutti alla loro età". I danni dell'alcol (o della droga, anche della cannabis) su un cervello in crescita e una personalità in fase di sviluppo sono enormi.

    Rispondi

  • Francesco

    21 Agosto @ 07.49

    brundofrancesco@libero.it

    Questo è il frutto della nostra società, sotto le pere cadono le pere, non le mele....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS