-1°

14°

Tarsogno

«Niente rifugiati o bruciamo l'albergo»

«Niente rifugiati o bruciamo l'albergo»
28

Una cartuccia per fucile da caccia calibro 12 appoggiata su di un foglio bianco (A/4) con la scritta, a caratteri colorati ritagliati da una rivista: «Niente clandestini o bruciamo l’Hotel. Occhio!».

L'inquietante messaggio è stato scoperto nel tardo pomeriggio di domenica all’ingresso dell’Albergo Miramonti di Tarsogno.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    25 Agosto @ 23.28

    Cio' che e' accaduto e' di una gravità assoluta! Spero che con l'acquisto di Cuadrado si possa tornare alla normalità!

    Rispondi

  • filippo

    25 Agosto @ 20.44

    Ma questo albergatore non lo fa gratis, incassa dallo stato 35 euro al giorno per ogni ospite...questo si chiama ASSISTENZIALISMO...altro che generosità

    Rispondi

  • gherlan

    25 Agosto @ 19.05

    Il popolo italiano è come un cane di paglia. "I cani di paglia accettano silenziosamente il proprio destino, supinamente e senza lamentarsi mai. A volte, però, i cani di paglia prendono fuoco." E quando i cani di paglia prendono fuoco, qualcuno può scottarsi.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    25 Agosto @ 18.34

    giannicesari

    Bruciare un hotel è un tantino esagerato, ma forse, rimarco FORSE, un hotel a Tarsogno non ha un mega giro d'affari, e la prebenda che pagherà (forse e quando?) lo Stato ha portato l'albergatore fuori dalla retta via, cedendo alla tentazione. Chissà che discutendoci, invece che arrostirlo, si trovi un punto d'incontro.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Agosto @ 17.08

    INTANTO IERI LA MERKEL E HOLLANDE HANNO RIMPROVERATO ITALIA E GRECIA per non procedere abbastanza rapidamente alle identificazioni ed al riconoscimento della condizione di "profugo" . La storia non è nuova . In base ai trattati di Schengen e di Dublino un extracomunitario dovrebbe essere identificato nel primo Paese europeo in cui entra . Se ha i requisiti necessari dovrebbe ricevere il permesso di soggiorno , altrimenti dovrebbe essere rimpatriato . Col permesso di soggiorno può andare anche in altri Paesi dell' Unione , ma , se non ha i requisiti per rimanervi , può essere rimandato al Paese che gli ha rilasciato il primo permesso . Se non ha permessi , resta a carico della Nazione in cui si trova. Per spiegarsi in parole povere con un esempio , se un extracomunitario ha un permesso di soggiorno italiano e va in Germania , la Germania può rimandarlo in Italia , mentre , se non ha nessun permesso di soggiorno , deve tenerselo e provvedere a lui . In Italia abbiamo decine , o , forse , centinaia di migliaia , di extracomunitari non identificati , che dovrebbero trovarsi nei CIE e nei CARA , dai quali , però noi li lasciamo scappare . Sono loro stessi che rifiutano di farsi identificare , e distruggono i documenti d' identità prima di arrivare in Italia , quando li hanno . Non sono affatto tontacchiotti , come molti credono , ma conoscono le Leggi meglio di noi . Rifiutando di essere identificati e senza nessun permesso di soggiorno , sciamano in altri Paesi d' Europa , che , a questo punto , se li devono tenere , e ne fanno una colpa a noi . La Merkel e Hollande intendono chiedere ad Italia e Grecia di porre fine a quest' andazzo entro l' anno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia