11°

26°

Tarsogno

«Niente rifugiati o bruciamo l'albergo»

«Niente rifugiati o bruciamo l'albergo»
28

Una cartuccia per fucile da caccia calibro 12 appoggiata su di un foglio bianco (A/4) con la scritta, a caratteri colorati ritagliati da una rivista: «Niente clandestini o bruciamo l’Hotel. Occhio!».

L'inquietante messaggio è stato scoperto nel tardo pomeriggio di domenica all’ingresso dell’Albergo Miramonti di Tarsogno.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    25 Agosto @ 23.28

    Cio' che e' accaduto e' di una gravità assoluta! Spero che con l'acquisto di Cuadrado si possa tornare alla normalità!

    Rispondi

  • filippo

    25 Agosto @ 20.44

    Ma questo albergatore non lo fa gratis, incassa dallo stato 35 euro al giorno per ogni ospite...questo si chiama ASSISTENZIALISMO...altro che generosità

    Rispondi

  • gherlan

    25 Agosto @ 19.05

    Il popolo italiano è come un cane di paglia. "I cani di paglia accettano silenziosamente il proprio destino, supinamente e senza lamentarsi mai. A volte, però, i cani di paglia prendono fuoco." E quando i cani di paglia prendono fuoco, qualcuno può scottarsi.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    25 Agosto @ 18.34

    giannicesari

    Bruciare un hotel è un tantino esagerato, ma forse, rimarco FORSE, un hotel a Tarsogno non ha un mega giro d'affari, e la prebenda che pagherà (forse e quando?) lo Stato ha portato l'albergatore fuori dalla retta via, cedendo alla tentazione. Chissà che discutendoci, invece che arrostirlo, si trovi un punto d'incontro.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Agosto @ 17.08

    INTANTO IERI LA MERKEL E HOLLANDE HANNO RIMPROVERATO ITALIA E GRECIA per non procedere abbastanza rapidamente alle identificazioni ed al riconoscimento della condizione di "profugo" . La storia non è nuova . In base ai trattati di Schengen e di Dublino un extracomunitario dovrebbe essere identificato nel primo Paese europeo in cui entra . Se ha i requisiti necessari dovrebbe ricevere il permesso di soggiorno , altrimenti dovrebbe essere rimpatriato . Col permesso di soggiorno può andare anche in altri Paesi dell' Unione , ma , se non ha i requisiti per rimanervi , può essere rimandato al Paese che gli ha rilasciato il primo permesso . Se non ha permessi , resta a carico della Nazione in cui si trova. Per spiegarsi in parole povere con un esempio , se un extracomunitario ha un permesso di soggiorno italiano e va in Germania , la Germania può rimandarlo in Italia , mentre , se non ha nessun permesso di soggiorno , deve tenerselo e provvedere a lui . In Italia abbiamo decine , o , forse , centinaia di migliaia , di extracomunitari non identificati , che dovrebbero trovarsi nei CIE e nei CARA , dai quali , però noi li lasciamo scappare . Sono loro stessi che rifiutano di farsi identificare , e distruggono i documenti d' identità prima di arrivare in Italia , quando li hanno . Non sono affatto tontacchiotti , come molti credono , ma conoscono le Leggi meglio di noi . Rifiutando di essere identificati e senza nessun permesso di soggiorno , sciamano in altri Paesi d' Europa , che , a questo punto , se li devono tenere , e ne fanno una colpa a noi . La Merkel e Hollande intendono chiedere ad Italia e Grecia di porre fine a quest' andazzo entro l' anno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

tardini

Da domani (sabato 27) la prevendita di Parma-Lucchese

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

3commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

WEEKEND

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima