14°

Stazione

Temporary station, ecco quale sarà la sua nuova vita

Temporary station, ecco quale sarà la sua nuova vita
Ricevi gratis le news
1

Dopo più di un anno di abbandono, la Temporary station dovrebbe tornare ad essere utile. C'è un progetto che vuole ridarle vita: trasformare gli spazi che ospitavano i negozi e i punti di ristoro ampliando così la velostazione, l’attuale deposito bici.

Pierluigi Dallapina

Il nome era stato scelto per definire il destino breve dell’opera.

La Temporary station era nata infatti per essere provvisoria, doveva essere una stazione in tutto e per tutto, con tanto di tabellone degli arrivi e delle partenze dei treni, di biglietterie e di negozi, ma doveva pur sempre essere temporanea. Una volta completato il grande cantiere di riqualificazione della palazzina ferroviaria storica e di tutto il sistema di strade attorno ai binari, la Temporary doveva essere smontata pezzo dopo pezzo, ma come spesso accade in Italia, ciò che è temporaneo rischia spesso di trasformarsi nel suo opposto, tanto che ancora oggi la struttura rimane al suo posto.

Il taglio del nastro della nuova stazione è avvenuto il 6 maggio 2014, dopo circa sette anni di lavori, ritardi, arresti e ripartenze, ma a più di un anno di distanza dall’inaugurazione ufficiale, l’intera Temporary rimane vuota e inutilizzata, in attesa di tornare utile in qualche modo. Con la riqualificazione della palazzina storica, il flusso dei pendolari si era progressivamente spostato dalla stazione temporanea a quella vera e propria, e insieme ai viaggiatori si erano trasferite anche tutte le attività commerciali e di ristorazione che per circa cinque anni avevano cercato di rendere più funzionale e meno precaria la piccola stazione provvisoria. Dopo più di un anno di completo inutilizzo, la Temporary station dovrebbe tornare ad essere utile, trasformandosi in una sorta di ampliamento della velostazione, l’attuale deposito bici.

Il progetto deve ancora essere presentato in via ufficiale, ma indiscrezioni rivelano che Infomobility – in qualità di gestore della velostazione – e Stu Stazione, la società di trasformazione urbana a cui è affidata la riqualificazione del comparto ferroviario, stanno lavorando ad un progetto per ridare vita alla Temporary station abbandonata, trasformando gli spazi che ospitavano i negozi e i punti di ristoro in depositi per le biciclette. Questa modifica porterà ad un altro cambiamento che potrebbe agevolare i viaggiatori: la velostazione resterà aperta anche il sabato e la domenica, mentre ora il servizio è assicurato dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 22.30.In attesa di conoscere con precisione tutti i dettagli della nuova Temporary, si può anticipare che la struttura ospiterà anche una postazione di bike sharing, in modo da diventare il punto di riferimento per tutta la mobilità su due ruote che gravita attorno alla stazione ferroviaria. La riqualificazione dovrebbe essere completata entro ottobre e, nel frattempo, per evitare ulteriori fenomeni di degrado, la Temporary è stata «sigillata» poco prima di ferragosto: nei vari ingressi, compreso quello principale, posto di fianco al comando di polizia ferroviaria, sono state posizionate delle reti da cantiere per fare in modo che gli spazi vuoti non fossero più utilizzati come latrine a cielo aperto o come rifugi di fortuna per i senza tetto.Una volta trasformata in velostazione, la Temporary station dovrebbe funzionare come deposito biciclette per circa due anni, il tempo necessario per far partire la cosiddetta fase 3 di riqualificazione dell’area ferroviaria ed essere poi definitivamente smontata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R