Stazione

Temporary station, ecco quale sarà la sua nuova vita

Temporary station, ecco quale sarà la sua nuova vita
1

Dopo più di un anno di abbandono, la Temporary station dovrebbe tornare ad essere utile. C'è un progetto che vuole ridarle vita: trasformare gli spazi che ospitavano i negozi e i punti di ristoro ampliando così la velostazione, l’attuale deposito bici.

Pierluigi Dallapina

Il nome era stato scelto per definire il destino breve dell’opera.

La Temporary station era nata infatti per essere provvisoria, doveva essere una stazione in tutto e per tutto, con tanto di tabellone degli arrivi e delle partenze dei treni, di biglietterie e di negozi, ma doveva pur sempre essere temporanea. Una volta completato il grande cantiere di riqualificazione della palazzina ferroviaria storica e di tutto il sistema di strade attorno ai binari, la Temporary doveva essere smontata pezzo dopo pezzo, ma come spesso accade in Italia, ciò che è temporaneo rischia spesso di trasformarsi nel suo opposto, tanto che ancora oggi la struttura rimane al suo posto.

Il taglio del nastro della nuova stazione è avvenuto il 6 maggio 2014, dopo circa sette anni di lavori, ritardi, arresti e ripartenze, ma a più di un anno di distanza dall’inaugurazione ufficiale, l’intera Temporary rimane vuota e inutilizzata, in attesa di tornare utile in qualche modo. Con la riqualificazione della palazzina storica, il flusso dei pendolari si era progressivamente spostato dalla stazione temporanea a quella vera e propria, e insieme ai viaggiatori si erano trasferite anche tutte le attività commerciali e di ristorazione che per circa cinque anni avevano cercato di rendere più funzionale e meno precaria la piccola stazione provvisoria. Dopo più di un anno di completo inutilizzo, la Temporary station dovrebbe tornare ad essere utile, trasformandosi in una sorta di ampliamento della velostazione, l’attuale deposito bici.

Il progetto deve ancora essere presentato in via ufficiale, ma indiscrezioni rivelano che Infomobility – in qualità di gestore della velostazione – e Stu Stazione, la società di trasformazione urbana a cui è affidata la riqualificazione del comparto ferroviario, stanno lavorando ad un progetto per ridare vita alla Temporary station abbandonata, trasformando gli spazi che ospitavano i negozi e i punti di ristoro in depositi per le biciclette. Questa modifica porterà ad un altro cambiamento che potrebbe agevolare i viaggiatori: la velostazione resterà aperta anche il sabato e la domenica, mentre ora il servizio è assicurato dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 22.30.In attesa di conoscere con precisione tutti i dettagli della nuova Temporary, si può anticipare che la struttura ospiterà anche una postazione di bike sharing, in modo da diventare il punto di riferimento per tutta la mobilità su due ruote che gravita attorno alla stazione ferroviaria. La riqualificazione dovrebbe essere completata entro ottobre e, nel frattempo, per evitare ulteriori fenomeni di degrado, la Temporary è stata «sigillata» poco prima di ferragosto: nei vari ingressi, compreso quello principale, posto di fianco al comando di polizia ferroviaria, sono state posizionate delle reti da cantiere per fare in modo che gli spazi vuoti non fossero più utilizzati come latrine a cielo aperto o come rifugi di fortuna per i senza tetto.Una volta trasformata in velostazione, la Temporary station dovrebbe funzionare come deposito biciclette per circa due anni, il tempo necessario per far partire la cosiddetta fase 3 di riqualificazione dell’area ferroviaria ed essere poi definitivamente smontata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti