19°

Bassa

Addio a Renato Mondi

Addio a Renato Mondi
0

Soragna piange Renato Mondi, 76 anni, molto conosciuto in tutta la Bassa. Mondi è stato per 35 anni presidente del caseificio sociale Pongennaro. Ha anche ricoperto l'incarico di presidente del Centro lattiero caseario di Parma ed è stato membro del consiglio direttivo del Consorzio del Parmigiano reggiano.

Michele Deroma

Soragna e il settore agricolo parmense piangono la scomparsa di Renato Mondi, 76enne molto conosciuto nel paese della Bassa per il suo incarico di presidente del caseificio sociale Pongennaro, da lui mantenuto per ben 35 anni.

Mondi ha inoltre ricoperto diversi incarichi in seno ad alcune tra le più importanti realtà agricole del territorio: è stato presidente del Centro Lattiero Caseario di Parma, vicepresidente dal 1988 al 2012 di Confagricoltura Parma - di cui attualmente faceva parte come consigliere - ed è stato anche membro del consiglio direttivo del Parmigiano Reggiano.

Significativo anche il suo ruolo nella frazione soragnese di Carzeto: Mondi è stato infatti uno dei soci fondatori del circolo Gli amici di Carzeto, che da diversi anni si occupa di organizzare e promuovere varie iniziative nella frazione.

Una vita, quella di Renato Mondi, dedicata interamente all’agricoltura e al lavoro: come spiega uno dei suoi due figli, Davide, «già in tempo di guerra mio padre, anche se era ancora un bambino, aveva iniziato a lavorare nei campi con l’aratro».

Renato Mondi era nato in una famiglia di agricoltori, con il nonno Luigi che gli ha trasmesso la passione verso la vita nei campi, e il padre Giovanni, a cui Renato Mondi è subentrato nella gestione del caseificio sociale Pongennaro: un incarico mantenuto per ben 35 anni, fino allo scorso maggio.

«Mio padre era molto legato al proprio lavoro ed era sempre alla ricerca di soluzioni all’avanguardia - afferma il figlio Davide - Grazie al suo lavoro, ha aiutato numerose aziende locali in difficoltà: era una persona forte e con un grande spirito decisionale. Aveva una grande voglia di agire e di vedere la realtà del mondo contadino in maniera positiva. Per noi figli è stata una continua lezione di vita, sotto il profilo umano sia per quanto riguarda il lavoro».

A caratterizzare Mondi è sempre stata la ricerca dell’avanguardia, come in occasione del Verdiano, primo tipo di formaggio grana creato dal caglio vegetale, ottenuto nel 2012 grazie ad alcuni studi condotti in collaborazione con l’Università di Parma.

Renato Mondi ha sempre abitato a Carzeto, dove negli ultimi anni ha lavorato con i figli in un’azienda agricola caratterizzata proprio dalla ricerca di soluzioni moderne e all’avanguardia.

Lascia la moglie Silvana e i figli Lorenzo e Davide, con le rispettive famiglie. Il rosario sarà recitato questa sera, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di Carzeto, dove domattina alle 11 sarà celebrato il funerale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano