13°

30°

Tradizione

Il Palio va a Porta San Francesco

Il Palio va a Porta San Francesco
1

Una domenica di Medioevo e bellezza nel cuore di Parma. Un palio che ormai da trentuno anni – organizzato dal Centro Sportivo Italiano - vede le cinque porte della città sfidarsi all’ombra di piazza Garibaldi, e che anche nel pomeriggio di ieri si sono date battaglia nella Corsa dello Scarlatto. È stata la quattordicesima vittoria di Porta San Francesco, Ecco la cronaca della giornata.

Luca Bertozzi

Una domenica di Medioevo e bellezza nel cuore di Parma. Un palio che ormai da trentuno anni – organizzato dal Centro Sportivo Italiano - vede le cinque porte della città sfidarsi all’ombra di piazza Garibaldi, e che anche nel pomeriggio di ieri si sono date battaglia nella Corsa dello Scarlatto.

È stata la quattordicesima vittoria di Porta San Francesco, che ha avuto la meglio su Porta Nuova, Porta San Barnaba, Porta Santa Croce e Porta San Michele, che rappresentano rispettivamente il quartiere Cittadella, Via Trento, Via D’Azeglio e Via Emilia Est.

Il palio torna quindi ai bianchi di Via Spezia, davanti a un pubblico «che come sempre sostiene gli atleti con un calore unico– afferma Florio Manghi, presidente del Centro Sportivo Italiano di Parma – affollando Piazza Garibaldi e Via Mazzini». Accanto al presidente del Csi cittadino, anche il sindaco Federico Pizzarotti, il Prefetto di Parma Giuseppe Forlani, e l’assessore allo sport del Comune Giovanni Marani.

«I complimenti più sentiti – afferma proprio Pizzarotti – vanno al Centro Sportivo Italiano, che ogni anno con tanto cuore, pazienza ed energia riesce ad organizzare questo Palio straordinario. Un momento bellissimo per Parma».

Per il Prefetto Giuseppe Forlani, invece, «è una novità assoluta per me e ammetto che la curiosità arrivando in piazza Garibaldi è stata tanta. Più passano i minuti e più questo Palio ti riporta a epoche lontane, ti permette di immergerti nel tempo passato grazie anche a questi bellissimi figuranti».

«Più di milleduecento le persone vestite in abiti d’epoca – spiega Manghi – che tra sabato e domenica hanno riportato Parma a come era secoli fa. Tra la Pilotta, Piazza Duomo e Piazza Garibaldi, tantissimi sono stati i parmigiani accorsi; molte anche le persone che arrivano da fuori provincia, valicando anche i confini regionali».

Ad aprire ufficialmente il Palio come ogni anno il Palium Asinorum, ovvero la corsa dei bambini in sella agli asinelli in un anello di quattrocento metri disegnato nel tratto di strada compreso tra piazza Garibaldi e Via Mazzini.

Ad avere la meglio, Porta Santa Croce, con la piccola Emma Azzolini in sella a Piera. Per quanto riguarda la Corsa Del Panno Verde invece – la corsa delle donne – a vincere è stata Porta Nuova con Maria Camilla Carta, Arianna Ceresini e Giulia Pasini.

A chiudere il pomeriggio, la Corsa dello Scarlatto, quello che mette in dote la vittoria del Palio. Come detto, sono stati i bianchi di Porta San Francesco – con Matteo Giavarini, Luis Alfredo Caceres, Ivan Romanini, Matteo Pegoiani, Teo Turchi e Francesco Taliani – a portare in via Spezia l’ambito Palio. «Grazie di cuore – conclude Manghi - a tutte le persone che credono nel nostro Palio. È uno sforzo enorme per noi del Centro Sportivo Italiano, ma quando trovi piazza Garibaldi così piena di sorrisi e applausi, ogni sforzo ogni fatica scompare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    21 Settembre @ 09.43

    Giorgio R.

    Ho visto la parata molto bella. Purtroppo non so perché ma la gente non ha applaudito molto DURANTE LA PARATA. . Siamo strani e forse un po' malinconici IN UNA Parma stanca e impensierita da tanti fattori negativi ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

salso

Terme, via libera alla liquidazione

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

6commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

4commenti

VARESE

Soffoca la moglie e si getta dalla finestra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover