12°

CRAC, CHIUSE LE INDAGINI

Consorzio agrario, 30 indagati

Consorzio agrario, 30 indagati
Ricevi gratis le news
13

Crac del Consorzio Agrario, chiuse le indagini preliminari: sono trenta gli indagati che hanno ricevuto il, 415 bis. Le ipotei di reato vanno dalla bancarotta fraudolente alle false comunicazioni sociali

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    07 Ottobre @ 18.05

    basta con i" magna magna ",non se ne può più. In Italia siamo troppo morbidi, non so se in certi" paesi " la passerebbero liscia.

    Rispondi

  • Max

    07 Ottobre @ 12.56

    Domanda alla redazione, di quel dipendente morto nel cortile del consorzio oggetto del crac un paio di anni fa' non ho più letto nulla in proposito vi sono indagati, sospettati ??

    Rispondi

    • 08 Ottobre @ 10.32

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Abbiamo girato la sua segnalazione ai colleghi della carta. Se ci fossero novità, sicuramente ne riferiremo. Grazie

      Rispondi

  • BRUNO C.

    07 Ottobre @ 09.57

    VOGLIAMO I NOMI !

    Rispondi

    • coscienza

      08 Ottobre @ 06.53

      I nomi si scrivono se insulti l'arbitro, in questo caso ci sono 30 indagati per un buco da 80 milioni di euro ma pare che nessuno abbia offeso l'arbitro.

      Rispondi

    • coscienza

      07 Ottobre @ 16.13

      I nomi si mettono se insulti l'arbitro, non se ti indagano per un buco da 80 milioni di euro.

      Rispondi

  • Cucco

    07 Ottobre @ 09.39

    Per me di indagati ne bastavano molti meno ma molto prima. La stalla va chiusa prima che i buoi scappino, al CAP i buoi sono scappati da un po' e chi non ha chiuso la stalla potrebbe essere ancora nei paraggi. Come la vicenda Silingardi, appena destinato al duro lavoro del bibliotecario, altre storie sono li, solo da leggere. Parma è tanto piccola e la rotazione stretta dei pochi ma giusti "personaggetti" di cui dispone Il malaffare locale, non può certo essere passata inosservata da chi bazzica o si limita a guardare il fetido acquitrino. Comunque c'è sempre l'attenta procura.

    Rispondi

    • Medioman

      07 Ottobre @ 10.42

      Condivido. Comunque, è una situazione diffusa, nel "mondo delle cooperative". Molto comodo utilizzare privilegi fiscali e normativi per fare concorrenza (un pochettino sleale) alle imprese "ordinarie". Non occorre essere geni: qualunque coglione saprebbe approfittarne!

      Rispondi

      • Cucco

        07 Ottobre @ 13.09

        Cooperative o no, tutto il sistema "piduistico" di Parma (lo so, sembro paranoico, ma è così), è riuscito ad imporre l'anti economia in tante imprese allo scopo di depauperarle. In tutto questo le associazioni di categoria agricole, per il CAP, e gli organi preposti al controllo per altri, hanno enormi responsabilità. Se volete nomi cognomi e fatti in molti li sappiamo. Ma tanto fra cavilli, prescrizione e cavilli vari l'unico che pagherebbe sarei io o tanti altri come me, per avere diffamato chi ha rubato.

        Rispondi

      • federicot

        07 Ottobre @ 11.01

        federicot

        cosa centrano le coop? Un consorzio non è una coop , una coop non fa concorrenza sleale semmai tradisce lo scopo della cooperativa ( che è più grave)

        Rispondi

        • Medioman

          07 Ottobre @ 15.58

          Mi stupisci: non sai che il Consorzio Agrario è una società cooperativa? Beh, ti informo che di "società cooperative" con vare denominazioni ne esistono una infinità, a Parma. Chi ha gestito gli enti pubblici, dal dopoguerra fino a pochi anni fa'?

          Rispondi

  • federicot

    07 Ottobre @ 07.11

    federicot

    dai cosí. altro disastro made in parma.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS