12°

23°

«Pagelle»

I migliori chef di casa nostra

I migliori chef di casa nostra
Ricevi gratis le news
0

La vetta della classifica è tutta di Spigaroli, ma nella guida «I ristoranti d'Italia 2016» dell'Espresso ci sono tanti altri chef di casa nostra. Tante conferme, ma non mancano le sorprese tra «chi sale» e «chi scende».

Chichibìo Presentata ieri alla Stazione Leopolda di Firenze, la guida «I ristoranti d’Italia 2016» dell’«Espresso» (p.576, euro 22; 7,99 euro in digitale) esalta, nell’introduzione del direttore Enzo Vizzari, il «nuovo risorgimento» dell’enogastronomia italiana. Un vero stato di grazia in cui si trova la nostra cucina grazie alla cultura e al talento di Bottura, Crippa, Alajmo, Uliassi, altri e di più giovani cuochi che crescono e lavorano in tutte le regioni d’Italia. Il capofila di questa rinascita è Massimo Bottura premiato, come mai era successo nella storia della Guida, con il massimo dei voti 20/20 e celebrato dalla stesso Vizzari come «il miglior cuoco mai nato in Italia», mentre la sua «Osteria Francescana» di Modena è «un simbolo dell’Italia intelligente che accoglie e si trasforma, quella che all’estero, malgrado tutto, continuano ad ammirare». Dietro a lui, e sempre con altissimi voti, Enrico Crippa (19,75/20) a «Piazza Duomo» (Alba Cn); con 19,5 Niko Romito al «Casadonna Reale» (Castel di Sangro Aq), Heinz Beck alla «Pergola» (Roma); Massimiliano Alajmo alle «Calandre» (Rubano Pd). Di fronte a tanto fervore, la situazione di Parma e provincia si conferma statica e senza novità di rilievo, intenta prevalentemente a curare l’orto della tradizione e i grandi prodotti del territorio. E così il punteggio più alto, 16/20, è quello assegnato all’«Antica corte Pallavicina» di Massimo Spigaroli grazie a «grandi ingredienti, perlopiù autoprodotti... i protagonisti di una cucina che affianca alla tipicità dell’Emilia bassaiola un’ammirazione sentita per la classicità francese» e tuttavia è quando lascia «il passo al genius loci che arrivano i migliori risultati». Stessa strategia di cucina per Marco Dallabona che, con la sua «Stella d’oro» di Soragna, segue distanziato di mezzo punto 15,5/20: «cucina identitaria che utilizza prodotti ben selezionati, non imbalsamata negli stereotipi dell’emilianità ma aperta senza azzardi». «Parizzi», 15/20, perde mezzo punto, ma resta il migliore in città: «cucina moderna e a tratti ispirata alla tradizione emiliana (anche con digressioni marittime)». Sale di mezzo punto il «Castello» di Varano Melegari (15/20) dove Stefano Numanti prosegue nel suo percorso fatto di «passione, curiosità, voglia di imparare e rinnovare» e di tecnica e tecnologia come, per esempio, «nel riccio d’uovo poché nella malvasia, avvolto nel pane nero grattugiato e tostato, fritto, con caviale di tartufo su letto d’asparagi». Cresce anche «Locanda Mariella», 14,5/20, a Fragno grazie a «materie prime... più che mai protagoniste di piatti classici» (e, aggiungiamo noi, un nuovo cuoco appena arrivato promette sorprese), senza dimenticare la grande cantina. Stabile il panorama in città, dove i migliori ristoranti sono salomonicamente allineati sul 14/20: i sempre affidabili «Cocchi»; «Al Tramezzo»; «Antichi sapori» (mezzo punto in meno); i «Due platani» che non ha risentito del cambio di cuoco. Entrano nel gruppetto anche «Parma rotta», carne alla griglia e gran gelato; e «Inkiostro», dove il recentissimo arrivo in cucina di Terry Giacomello, cuoco con lunga esperienza al «Bulli» di Ferran Adrià, promette anche qui sicure novità. Chiudono il lotto dei ristoranti parmigiani, questa volta senza voto, «Campanini» a Madonna dei prati, «Cavallino bianco» a Polesine, «Brace» e «Milla» a Sala Baganza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

8commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...