12°

Rifiuti

Differenziata, 6mila firme per cambiare

Differenziata, 6mila firme per cambiare
Ricevi gratis le news
5

Sono circa seimila le firme raccolte da Parma Unita per chiedere alla giunta-Pizzarotti di cambiare le modalità di raccolta differenziata. Leggi chi c'era ai banchetti e cosa succede adesso che la campagna si chiude.

Beppe Facchini

Sono quasi seimila i cittadini che hanno sottoscritto la campagna lanciata da Parma Unita per convincere l’amministrazione comunale a cambiare l'attuale sistema di raccolta differenziata. Anche ieri, come avvenuto ogni settimana da poco più di un mese a questa parte, numerosi parmigiani si sono fermati al banchetto sotto i portici di via Mazzini per l’ultimo atto di un’iniziativa lanciata dal movimento di Roberto Ghiretti non tanto per «portare indietro le lancette, ma per far capire all’amministrazione che trovare un sistema in grado di rispettare persone e ambiente si può. Seimila persone sono venute volontariamente da noi per firmare e a Parma non si era mai vista una cosa del genere» sottolinea lo stesso Ghiretti, illustrando poi l’iter che adesso attende la sua iniziativa: «Ora consegneremo le firme al segretario comunale ed entro sessanta giorni bisognerà discuterne in Consiglio, sperando che ciò avvenga anche prima».

Sul piano politico, invece, questa sottoscrizione, appoggiata pure dai consiglieri di minoranza Giuseppe Pellacini (Udc), Franco Cattabiani (Civiltà parmigiana) e diverse realtà come Italia Unica («Abbiamo contribuito raccogliendo quasi 600 firme» fa notare il coordinatore Gianluca Zoni), il discorso si amplia e termina con alcune possibili alternative al porta a porta finito nel mirino non solo di Ghiretti: cassonetti interrati e isole ecologiche.

«Questa è una protesta democratica contro l’inadeguatezza della giunta che era impossibile non sostenere, in altre città metodi alternativi di raccolta funzionano benissimo» dice Cattabiani, mentre Pellacini punta il dito sia verso chi «strumentalizza la nostra posizione, definendoci contro la differenziata quando in realtà il nostro obiettivo è solo quello di aprire la discussione per pensare ad un metodo diverso e non imposto dall’alto con questi risultati», sia contro la raccolta serale dei rifiuti, fonde di disagio per chi riposa e di «maggiori spese per la collettività, in quanto il lavoro notturno ha dei costi più alti».

Secondo i sostenitori della raccolta firme, inoltre, l’attuale sistema per la differenziata non ha solo portato a discariche abusive ovunque «sotto gli occhi di tutti», ma è causa persino di delicate questioni igieniche, con topi per strada e cittadini costretti troppo spesso a tenere i rifiuti in casa per più giorni, anche in mancanza di balconi.

«Apprezzo l’impegno dell’amministrazione per un mondo più attento all’ambiente, però c’è bisogno di elasticità, senza più garantire a Iren di fare utili sulla nostra pelle - conclude Ghiretti -. Non ci ha chiesto il medico di essere per forza e subito i primi della classe, ma lo possiamo diventare piano piano senza dimenticarci di ascoltare le richieste reali della gente».

.......................

Se ne parla stamattina, lunedì 19, in diretta a Radio Parma ore 9

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    19 Ottobre @ 10.11

    "Non ci ha chiesto il medico di essere per forza e subito i primi della classe, ma lo possiamo diventare piano piano senza dimenticarci di ascoltare le richieste reali della gente». Va beh non c'è bisogno di commentare che fai mi raccogli 6000 firme e poi le giustifichi con quest'affermazione? Comunque mi raccomando piano piano....

    Rispondi

  • STE

    19 Ottobre @ 09.49

    Quindi Ghiretti propone ai parmigiani di non essere i primi della classe ma di rimanere MEDIOCRI, lì nel mezzo, aspettando che qualcuno provi qualcosa di diverso e se funziona...Via accodiamoci e saliamo sul carro dei primi! Perché le proposte di Ghiretti che ho visto e letto sono di tutto un po' e poi vedremo. Mi dispiace solo per i 6000 parmigiani considerati in questo modo. Bèeee che dire... cooomplimenti!...Tra!

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Ottobre @ 14.51

    La pigrizia è il motore del populismo

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS