16°

31°

L'INCHIESTA

Canone Rai in bolletta? Bocciato

Canone Rai in bolletta? Bocciato
Ricevi gratis le news
43

Il canone Rai in bolletta? Una rivoluzione che non piace ai parmigiani. Per molti si tratta addirittura di «un'estorsione», tuttavia c'è anche chi sottolinea come questa innovazione sia un buon modo per «far pagare tutti». Leggi i pareri sulla «Gazzetta».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    19 Ottobre @ 10.41

    Inolrte lo pagherebbero anche tutte le finte seconde case al mare intestate tipicamente alla moglie per evadere l'IMU ;)

    Rispondi

    • Medioman

      19 Ottobre @ 14.55

      Ahiaiahi, ti devo proprio bocciare! Più che le "finte seconde case", esistono le "finte prime case", eventualmente intestate alle mogli (che possono avere residenza diversa dal marito). Se fossero finte seconde case, l'IMU la pagherebbero moltiplicata, altro che canone RAI! Sei, per caso, parente di Bersani? una cosa del genere poteva dirla solo lui!

      Rispondi

  • Medioman

    19 Ottobre @ 10.28

    Evidentemente, il "vintage" è sempre di moda. Prima del Berlusca, si pagava un canone RAI per ogni apparecchio posseduto (per questo c'era un solo televisore in famiglia). Le solite Cassandre dicevano : come potrà sopravvivere la Rai, riducendo il numero di "abbonamenti"? Prima ancora, si pagava un canone per ogni apparecchio radio posseduto, compresa l'autoradio. Dopo l'esplosione delle "radio libere", quando decisero di "incorporarlo" nel canone tv, le solite Cassandre (abituate a vivere sulle spalle dei contribuenti) dicevano: questa è la fine dell'informazione pubblica! Siamo seri. In realtà, la RAI "di suo" produce ben poco di quello che trasmette; il canone è solo uno dei mille "contributi" che diamo alla politica, per consentirle di farci ascoltare i soliti "tromboni" nei talk show. Se vi sta bene così, pagatelo e "zitti e muti"!

    Rispondi

    • salamandra

      19 Ottobre @ 11.41

      No guardi, il canone è sempre stato uno solo per i privati. Al limite una volta, mi sembra, era differenziato per tv e radio o solo radio. Poi per la radio è stato abolito.

      Rispondi

      • Medioman

        19 Ottobre @ 12.28

        Sei poco informato. Cronistoria: in origine, i venditori tv segnalavano gli acquirenti, e su ogni apparecchio si pagava un "abbonamento", come oggi per i telefonini; non c'era differenza tra "uso privato" e "uso pubblico" o aziendale. Poi, anche per motivi SIAE, hanno diviso tra "abbonamento privato" e "abbonamento aziendale" (non ti faccio tutta la casistica), ma era sempre "per ogni apparecchio atto a ricevere trasmissioni radio o televisive". Sulle auto, andavano di moda i mangiadischi, proprio per evitare di pagare l'abbonamento radio; poi, sono nate le "autoradio estraibili"; se le compravi a San Marino, non eri segnalato e ti "dimenticavi" di pagare. L'importante era sfilare l'apparecchio e nasconderlo, quando ti fermava la Stradale. Non venne "abolito", ma incorporato nell'abbonamento RAI: se pagavi per la tv, potevi anche ascoltare la radio. Il Berlusca voleva abolirlo totalmente, ma dovette mediare: un solo "canone" per nucleo famigliare.

        Rispondi

  • salamandra

    19 Ottobre @ 08.51

    O lo si abolisce o lo si paga tutti. La situazione attuale è semplicemente ridicola.

    Rispondi

  • Gigi

    18 Ottobre @ 21.01

    Questa è diventata una tassa che in un modo o nell'altro tutti devono pagare...e cari compagni non è colpa dei 5 stelle. Giusto che venga inserita nella bolletta della luce.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Ottobre @ 18.47

    TRA L' ALTRO QUESTO SERVIRA' ANCHE AD ELIMINARE L' EVASIONE DA PARTE DEI NOSTRI "OSPITI" , che hanno tutti il televisore con tanto di antenna parabolica , ma nessuno si sogna di pagare il "canone" , che non si applica solo ai Cittadini italiani , ma a tutti i residenti . Poi ci sono anche allacciamenti abusivi alla rete elettrica , che non pagano bollette , ma, questo , è un altro argomento , ma , magari , un giorno o l' altro , ne parliamo...........

    Rispondi

    • Straiè

      18 Ottobre @ 20.13

      Lei vive di sogni. Gli "OSPITI" non pagano neppure i consumi, figuriamoci se pagheranno il canone. Saremo noi, ancora una volta, a pagare le loro spese.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

13commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

3commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente