19°

Progetto

Il monumento a Verdi divide i parmigiani

Il monumento a Verdi divide i parmigiani
Ricevi gratis le news
38

Fa discutere l'idea di posizionare a fianco del Teatro Regio una statua in bronzo di Giuseppe Verdi a grandezza naturale seduto su una panchina. Ecco il parere dei parmigiani e di due esperti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eddard

    26 Ottobre @ 23.25

    castamerains@gmail.com

    Sig Balestrazzi forse non le è chiaro che lei non si può permettere di offendere chi legittimamente non la pensa come lei. Il livello delle sue espressioni potrà essere da bar non certo il mio.. Poi mi scusi ma è evidente che non ha capito la battuta legga meglio la prossima volta, il senso era: Smetto di comprare il vostro giornale, non lo compro più capisce meglio ora? Se mi andrà di leggero farò come tutti che la gazzetta la leggono gratis al bar.. quello il vostro posto. Saluti

    Rispondi

    • 27 Ottobre @ 07.30

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - L'unica offesa che (ri)leggo in questo dialogo è quella della sua ultima riga. Per il resto probabilmente ha ragione l'anonimo lettore: non riesco a capirlo, ma certamente è un limite mio. Buon bar.

      Rispondi

  • marco

    23 Ottobre @ 12.02

    Invece il ponte Europa unisce i parmigiani in un unico coro...

    Rispondi

  • Giacomo

    23 Ottobre @ 09.47

    Se i turisti iniziano a farsi foto come fanno con la statua di Pessoa a Lisbona sicuramente iniziano a far girare positivamente il nome di Parma nel mondo semplicemente segnalando la loro presenza QUI. Il computer è ormai il mezzo più efficente per promuovere una meta turistica quindi... SVEGLIAAAA!!!

    Rispondi

  • Cristiano Manuele

    22 Ottobre @ 22.47

    Partito Socialista Italiano Federazione Provinciale di Parma (Il tuo commento è in attesa di essere approvato.) 22 ottobre 2015 alle 22:22 La Federazione Provinciale del Partito Socialista Italiano apprendendo dagli organi di stampa questa notizia deve esprimere il proprio stupore e le proprie perplessità in merito. Stupore nell'apprendere che l'Assessore della giunta penta stellata, che già passerà alla storia di Parma per i flop delle manifestazioni estive annullate, naturalmente senza preavviso, con la piazza Duomo gremita di paganti forse rimborsati, ancora una volta dimostri estrema leggerezza nei confronti della nostra città, dimostrando non solo di non conoscere Parma e la storia ducale ma, da quanto si legge, anche nel non applicare la praticità del controllo dei testi che, speriamo, probabilmente le vengono preparati per le conferenze stampa. Stupore nel constatare,dunque,che l’attuale Assessore alla Cultura ignori che Parma possa vantare già dal 1920 un opera d’arte dedicata al Maestro di Busseto. Stupore nell'apprendere che l’Assessore alla Cultura, convintamente, consideri una vittoria una scelta di spesa simile, quasi 50 mila Euro, quando dal 2012 la statua della “Battaglia di Legnano” attende di essere restaurata e solo in questi giorni,coincidenza forse casuale, è stata inserita tra le opere che attenderanno i finanziamenti dei privati per essere nuovamente fruibile ai parmigiani e ai turisti di Parma. Perché, quindi, non sono stati spesi 18 mila Euro (preventivo di spesa pubblicato sul sito del Comune di Parma) per storica opera d’arte la “Battaglia di Legnano”, mentre se ne spenderanno piu’ del doppio per un altra nuova statua in onore a Verdi da ubicare a meno di 400 metri dalla prima, sarebbe come mettere una statua dedicata ai garibaldini sotto i portici di via Mazzini. Perlpessità fondate dalla convinzione che la considerevole somma impegnata per la nuova statua a Verdi, per definirla d’arte attenderemo eventualmente i giudizi di veri esperti,equivalga al costo del lavoro di due anni di un operatore che presta servizi integrativi scolastici ai disabili,anche questa è cultura, ma aver cura dei più deboli non pare sia il cavallo di battaglia dei grillini di Parma. Perplessità fondate dalla convinzione che le attuali scelte politiche non rispecchino un disegno di vere necessità prioritarie, di visione dell’utilità pubblica, della funzione che la vera cultura,storia di Parma, possa creare punti di interesse che richiamino l’attenzio

    Rispondi

    • salamandra

      23 Ottobre @ 09.03

      La statua della battaglia di Legnano era seminascosta in giardino pubblico e definirla fruibile è paradossale come l'esistenza di un Partito Socialista Italiano dopo Craxi.

      Rispondi

  • Roberto

    22 Ottobre @ 19.49

    Sondaggio che avrebbe dovuto fare la Gazzetta a suo tempo: vi piace il Ponte Nord? Siete d'accordo di spendere più di 25 MILIONI DI EURO della collettività per quest'opera?

    Rispondi

    • Giacomo

      23 Ottobre @ 09.06

      Esatto.

      Rispondi

      • marco

        23 Ottobre @ 12.01

        shhh non nominarlo ......è come l'aglio per i vampiri qua in redazione...hanno una sirena speciale che inizia a suonare quando viene nominato

        Rispondi

        • 23 Ottobre @ 12.53

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Tre commenti pubblicati (tre commenti ripetitivi e un po' sciocchi): che paura.......

          Rispondi

        • marco

          23 Ottobre @ 13.07

          solo michele può?

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton trionfa: le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen sul podio

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro