Langhirano

Segugio azzannato da un lupo

Segugio azzannato da un lupo
14

Ancora lupi in Appennino. Durante una battuta di caccia, tra Langhirano e Ozzano, un segugio è stato azzannato.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    27 Ottobre @ 22.48

    Indiana

    Ma chi ha visto che era un lupi? Il cacciatore???? Non so se qualcuno ha notato l'atteggiamento della cagnetta:chi conosce i cani sa bene cosa significa.....Sarà stata la paura per l'aggressione del lupo o altro? Perché nessuno su preoccupa di come tengono i poveri cani i cacciatori? Spesso sono scheletrici,vivono alla catena o rinchiusi in un serraglio,trasportati a caccia in anguste stie! Poi vengono mollati in giro,squartati dai cinghiali che si difendono,impallinati dagli stessi cacciatori.Qualcuno particolarmente incazzato per come viene trattato va a ringhiare ai cani degli altri che si fanno una passeggiata,o si introducono nei giardini a prendere le galline al posto dei fagiani! Abolite quello schifo di caccia,che ci sono dei giorni che sembra di stare in guerra con sti pazzi che urlano e sparano tutto il giorno,bardati di tutto punto ,rompendo le palle agli animali di noi poveri contadini.E anche a noi contadini che a quell'ora ci alziamo tutti i giorni PER LAVORARE!

    Rispondi

  • fortunato

    27 Ottobre @ 16.45

    ultimamente è in voga una caccia spietata ( a parole ) al lupo, ma ci sono in tanti che vorrebbero un altro tipo di caccia. Se siamo arrivati a tutto questo , la colpa non è del lupo ma della cattiveria di certi umani che hanno rovinato e rovineranno ancora la nostra amata natura.

    Rispondi

  • incuso

    27 Ottobre @ 12.17

    Domanda per Mezza\testa, i lupi hanno comportamenti volti a eliminare gli antagonisti ovvero altri predatori? Comunque, mi sembra un caso un po' differente da quelli pubblicati nei giorni scorsi. Qui c'è un cane che si è imbattuto in un lupo nel suo territorio, negli altri casi recentemente pubblicati ci sono lupi che sono entrati in zone abitate.

    Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      27 Ottobre @ 13.53

      i lupi sono autentici predatori e come tali prediligono prima le prede più facili. Pertanto, se c'è la possibilità, cacciano prima le pecore, poi i cani, gli animali da reddito, i cinghiali e i caprioli. Se vogliamo che i nostri lupi pensino ai caprioli e ai cinghiali, è necessario che proteggiamo i nostri animali con recinti e coi cani pastori maremmani, evitando di far pascolare le pecore senza controllo durante l'alpeggio. Se i lupi sono aumentati di numero (negli anni 70 erano sull'orlo dell'estinzione per colpa dell'uomo) è dovuto al fatto che le Provincie hanno immesso caprioli, cerci e cinghiali sul territorio "imbandendo così la tavola ai lupi"! Se si va a caccia nelle zone frequentate dai lupi(che per inciso sono meno di 2000 in TUTTA ITALIA!) ci si può aspettare che i propri cani, lontano dai padroni, incontrino i lupi e facciano la fine dell'animale di cui si parla. Guarda caso non si parla quasi mai delle lacerazioni spesso mortali portate dai cinghiali ai danni dei cani

      Rispondi

  • Biffo

    27 Ottobre @ 12.12

    Il lupo ha operato un eccesso dil difesa; che venga portato al canile, a pane ed acqua, per 20anni! Scherzi a parte, il lupo ha fatto la sua parte contro un suo discendente, addestrato da beceri cacciatori a scovare e a far ammazzare degli altri animali. Ma perché non istituisce una gara tra cacciati, tipo quella del racconto di FS, "La decima vittima", dove i cacciatori si sparino bene bene addosso, a pallettoni?

    Rispondi

  • Bike Food Stories

    27 Ottobre @ 10.56

    Viva il lupo!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery