-4°

Fidenza

Ladri scatenati, furti a raffica

Ladri scatenati, furti a raffica
7

Gioielli, soldi, cellulari, capi di vestiario poi persi per strada: ladri scatenati a Fidenza. Nel mirino quartieri periferici e frazioni. E in centro cantine svuotate a ripetizione. Ecco gli orari più a rischio e le tecniche collaudate per entrare nelle abitazioni.

Gioielli, soldi, cellulari, capi di vestiario: è il bottino arraffato dai ladri durante un raid, sabato, fra il tardo pomeriggio e la prima serata, in alcune abitazioni a San Faustino, Coduro, Cogolonchio. La banda di malviventi, probabilmente sempre la stessa, è entrata in azione dalle 18 in poi, come hanno spiegato alcuni derubati, che erano usciti a quell’ora per andare a fare la spesa.

I ladri, per entrare nella abitazioni, hanno forzato la porta d’ingresso. In località San Faustino, nell’immediata periferia cittadina, dopo aver svaligiato un rustico, arraffando monili in oro, cellulari e vestiti da uomo e da donna, nella fuga, hanno perso alcuni capi di vestiario in un campo. Molto probabilmente i malviventi, al rientro dei padroni di casa, vistisi scoperti, devono avere appena fatto in tempo a defilarsi. E nella fuga attraverso i campi, hanno perso parte dei vestiti arraffati.

Anche in località Coduro, alle porte della città, all’estremità opposta di San Faustino, i ladri hanno ripulito una casa, di oggetti in oro e soldi. Anche qui per infilarsi all’interno, hanno dapprima forzato la porta d’ingresso e quindi approfittando dell’assenza dei padroni di casa, hanno agito indisturbati.

Stesso copione nella frazione collinare di Cogolonchio, dove la banda ha ripulito una casa. I ladri, prima di mettere a segno i colpi, devono avere effettuato un sopralluogo, per controllare le abitudini dei padroni di casa. E quindi, una volta tornati sul posto, dopo avere controllato i movimenti dei residenti, sono entrati in azione. Molto spesso per svaligiare le abitazioni, i malviventi scelgono la fascia oraria fra il tardo pomeriggio e la prima serata.

Nel quartiere Luce, pochi giorni fa, in una cantina di un condominio, erano spariti salumi, vini e olio. Anche in questo caso per entrare, i ladri hanno forzato la porta. Come sempre l’appello rivolto alla cittadinanza dalle forze dell’ordine, è quello di segnalare tempestivamente la presenza di individui che si muovono con fare sospetto vicino alle case e anche auto strane che stazionano vicino a palazzi e aziende. La tempestività della segnalazione è fondamentale per sventare i colpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    28 Ottobre @ 12.53

    Va tutto bene in Italia, la crisi è finita, e stanno tutti bene. Si vede, infatti la criminalità non esiste più. Continuate a credere alla tv, votate sempre Renzi e siate felici di trovarvi la casa svaligliata, ma mi raccomando state tranquilli, la foto sul comodino di Renzi ve la lasciano i ladri.

    Rispondi

  • LISA

    28 Ottobre @ 10.02

    Ma non è neanche normale che io debba spendere 10.000 euro per mettere in sicurezza la mia casa e la mia famiglia con allarme e inferriate........

    Rispondi

  • PEPOMAN

    28 Ottobre @ 08.58

    BASTA CON STE NOTIZIE....NON SE NE PUO' PIU'. LO SAPPIAMO....NON SUCCEDE NULLA ...TANTO QUANDO SI PRENDERA' UN LADRO E LO SI METTERA' IN GALERA PER QUALCHE ANNO ALLORA SI CHE SARA' UNA NOTIZIA....ALTRIMENTI BASTA....BASTA....

    Rispondi

  • xxl

    28 Ottobre @ 07.55

    nilus75

    Il PD dice che non c'è emergenza furti, è tutta colpa della lega che amplifica il piccolo problema per seminare paura e avere più consensi, ora ditemi voi chi ha ragione.

    Rispondi

    • 1999NA

      28 Ottobre @ 10.28

      Chiediti cosa ha fatto la lega quando è stata al governo,(ed al governo con Berlusconi c'è stata diversi anni, con maggioranze nette) per evitare tutto questo.Poi datti la risposta.

      Rispondi

      • xxl

        28 Ottobre @ 11.18

        nilus75

        sicuramente con la lega si stava meglio ora è l'apice dello schifo.

        Rispondi

        • 1999NA

          28 Ottobre @ 21.27

          E' propio vero, che si stava meglio, quando si stava peggio!!!!!

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta