12°

Fidenza

Faccia a faccia con i rapinatori in casa

Faccia a faccia con i rapinatori in casa
9

 

Quando se li è trovati di fronte, in casa, in un primo momento li ha scambiati per tre amici del figlio. Ma poi, una volta messi a fuoco meglio, ha notato che uno brandiva un piede di porco e un altro un martello. Allora ha capito che non erano amici e che avevano intenzioni tutt’altro che buone.

Un anziano fidentino e la moglie, sabato sera, hanno vissuto momenti drammatici nella loro casa colonica, nelle campagne fra Fidenza e Salso, in località Gambarato. Tre giovani malviventi, viso scoperto, dopo avere spaccato una finestra, sono entrati nel rustico, dove, in quel momento si trovavano solo i due coniugi, a letto, mentre figli e nipoti erano fuori. Nella casa dei due pensionati, i tre malviventi non hanno rubato nulla, ma nell’abitazione del figlio, nello stesso rustico, hanno arraffato gioielli in oro per un bottino di oltre duemila euro. Questo il drammatico racconto del pensionato.

«Io e mia moglie eravamo già a letto – ha spiegato l’ex agricoltore – quando intorno alle 22, abbiamo sentito strani rumori. Così, dal momento che in casa non c’era nessuno, mi sono alzato e sono andato a vedere cosa stesse succedendo. E mi sono trovato di fronte, tre giovani, fisico atletico, volto scoperto, che parlavano perfettamente in italiano. Subito, nell’oscurità li avevo scambiati per amici di mio figlio, ma poi ho visto che uno aveva in mano un piede di porco e un altro un martello......».

(...)  «Poi non trovando nulla di loro interesse, si sono diretti verso l’abitazione di mio figlio. Con un violento calcio hanno abbattuto la porta d’ingresso e sono riusciti ad entrare, approfittando del fatto che in casa non c’era nessuno. E lì hanno rovistato dappertutto, alla ricerca di oggetti in oro e di soldi. Alla fine sono riusciti a trovare l’oro di famiglia. Poi se ne sono andati e l’incubo è finito. »..........Altri particolari nell'articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    29 Ottobre @ 13.00

    la rivolta di atlante

    SE GLI SPARI SEI UN FASCISTA ASSASSINO DI DISAGIATI E SE LE BUSCHI SEI UN COGLIONE CHE NON SA' COME DIFENDERE CASA SUA ..... PROVIAMO CON L'OLIO BOLLENTE E IL FUOCO GRECO ... O PASSIAMO DIRETTAMENTE ALLE CLAVE ??? VIVETE NELL'ANSIA E' QUESTO CHE HANNO CREATO I GRANDI LEADERS.

    Rispondi

  • PEPOMAN

    29 Ottobre @ 09.56

    RINGRAZIAMO I BUONISTI...I CENTRI SOCIALI ....ETC....ETC...ETC...

    Rispondi

    • antonio

      29 Ottobre @ 13.18

      Sei dentro o sei fuori?

      Rispondi

    • cambogiano

      29 Ottobre @ 12.11

      parlavano perfettamente italiano, e senza nemmeno l'accento straniero, quindi erano parmigiani!!

      Rispondi

    • cambogiano

      29 Ottobre @ 12.11

      parlavano perfettamente italiano, e senza nemmeno l'accento straniero, quindi erano parmigiani!!

      Rispondi

  • Daniela

    29 Ottobre @ 08.57

    Ormai i ladri non si fanno scrupoli di entrare in case dove le persone stanno mangiando o dormendo....tanto non gli fanno niente. Di sicuro i ladri non rischiano niente...sono i derubati a rischiare di prendere delle botte se fanno resistenza o di essere arrestati se si difendono... ma i giudici si rendono conto dell'assurdità di quella che ormai può essere definita CERTEZZA della discolpa? anzichè della pena?

    Rispondi

    • antonio

      29 Ottobre @ 13.26

      I giudici ci sono per applicare la legge, se poi i politici si fanno le legge per i loro interessi i giudici non possono farci nulla

      Rispondi

      • Daniela

        29 Ottobre @ 14.12

        allora perchè il pensionato che ha sparato a ladro che era in casa sua è stato accusato di omicidio volontario? LE leggi ci sono ma c'è anche l'interpretazione del giudice. L'impressione è che i delinquenti la passino sempre liscia.

        Rispondi

    • Max

      29 Ottobre @ 10.39

      I "Giudici" applicano la legge... il Parlamento "legifera". Quando un "politico" cambia una legge per farsi un favore crea un grosso danno non perchè si salva il c.... ma per le conseguenze che la legge ha su tutto il paese, in questi ultimi anni ne abbiamo avuto a centinaia di casi di questo tipo con il parlamento pronto a correre in soccorso dell'uno o dell'altro incurante dei danni che creava al "popolo". I magistrati sono obbligati ad applicare la legge , non possono modificarsela a loro piacimento, purtroppo o per fortuna decida Lei.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida