-2°

10°

Fidenza

Faccia a faccia con i rapinatori in casa

Faccia a faccia con i rapinatori in casa
Ricevi gratis le news
9

 

Quando se li è trovati di fronte, in casa, in un primo momento li ha scambiati per tre amici del figlio. Ma poi, una volta messi a fuoco meglio, ha notato che uno brandiva un piede di porco e un altro un martello. Allora ha capito che non erano amici e che avevano intenzioni tutt’altro che buone.

Un anziano fidentino e la moglie, sabato sera, hanno vissuto momenti drammatici nella loro casa colonica, nelle campagne fra Fidenza e Salso, in località Gambarato. Tre giovani malviventi, viso scoperto, dopo avere spaccato una finestra, sono entrati nel rustico, dove, in quel momento si trovavano solo i due coniugi, a letto, mentre figli e nipoti erano fuori. Nella casa dei due pensionati, i tre malviventi non hanno rubato nulla, ma nell’abitazione del figlio, nello stesso rustico, hanno arraffato gioielli in oro per un bottino di oltre duemila euro. Questo il drammatico racconto del pensionato.

«Io e mia moglie eravamo già a letto – ha spiegato l’ex agricoltore – quando intorno alle 22, abbiamo sentito strani rumori. Così, dal momento che in casa non c’era nessuno, mi sono alzato e sono andato a vedere cosa stesse succedendo. E mi sono trovato di fronte, tre giovani, fisico atletico, volto scoperto, che parlavano perfettamente in italiano. Subito, nell’oscurità li avevo scambiati per amici di mio figlio, ma poi ho visto che uno aveva in mano un piede di porco e un altro un martello......».

(...)  «Poi non trovando nulla di loro interesse, si sono diretti verso l’abitazione di mio figlio. Con un violento calcio hanno abbattuto la porta d’ingresso e sono riusciti ad entrare, approfittando del fatto che in casa non c’era nessuno. E lì hanno rovistato dappertutto, alla ricerca di oggetti in oro e di soldi. Alla fine sono riusciti a trovare l’oro di famiglia. Poi se ne sono andati e l’incubo è finito. »..........Altri particolari nell'articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    29 Ottobre @ 13.00

    la rivolta di atlante

    SE GLI SPARI SEI UN FASCISTA ASSASSINO DI DISAGIATI E SE LE BUSCHI SEI UN COGLIONE CHE NON SA' COME DIFENDERE CASA SUA ..... PROVIAMO CON L'OLIO BOLLENTE E IL FUOCO GRECO ... O PASSIAMO DIRETTAMENTE ALLE CLAVE ??? VIVETE NELL'ANSIA E' QUESTO CHE HANNO CREATO I GRANDI LEADERS.

    Rispondi

  • PEPOMAN

    29 Ottobre @ 09.56

    RINGRAZIAMO I BUONISTI...I CENTRI SOCIALI ....ETC....ETC...ETC...

    Rispondi

    • antonio

      29 Ottobre @ 13.18

      Sei dentro o sei fuori?

      Rispondi

    • cambogiano

      29 Ottobre @ 12.11

      parlavano perfettamente italiano, e senza nemmeno l'accento straniero, quindi erano parmigiani!!

      Rispondi

    • cambogiano

      29 Ottobre @ 12.11

      parlavano perfettamente italiano, e senza nemmeno l'accento straniero, quindi erano parmigiani!!

      Rispondi

  • Daniela

    29 Ottobre @ 08.57

    Ormai i ladri non si fanno scrupoli di entrare in case dove le persone stanno mangiando o dormendo....tanto non gli fanno niente. Di sicuro i ladri non rischiano niente...sono i derubati a rischiare di prendere delle botte se fanno resistenza o di essere arrestati se si difendono... ma i giudici si rendono conto dell'assurdità di quella che ormai può essere definita CERTEZZA della discolpa? anzichè della pena?

    Rispondi

    • antonio

      29 Ottobre @ 13.26

      I giudici ci sono per applicare la legge, se poi i politici si fanno le legge per i loro interessi i giudici non possono farci nulla

      Rispondi

      • Daniela

        29 Ottobre @ 14.12

        allora perchè il pensionato che ha sparato a ladro che era in casa sua è stato accusato di omicidio volontario? LE leggi ci sono ma c'è anche l'interpretazione del giudice. L'impressione è che i delinquenti la passino sempre liscia.

        Rispondi

    • Max

      29 Ottobre @ 10.39

      I "Giudici" applicano la legge... il Parlamento "legifera". Quando un "politico" cambia una legge per farsi un favore crea un grosso danno non perchè si salva il c.... ma per le conseguenze che la legge ha su tutto il paese, in questi ultimi anni ne abbiamo avuto a centinaia di casi di questo tipo con il parlamento pronto a correre in soccorso dell'uno o dell'altro incurante dei danni che creava al "popolo". I magistrati sono obbligati ad applicare la legge , non possono modificarsela a loro piacimento, purtroppo o per fortuna decida Lei.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

PARMA

La Procura dà il nulla osta per trasferire la salma di Riina in Sicilia

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

2commenti

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

PARMENSE

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

5commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

MotoGp

Valentino Rossi confessa: "Il ritiro mi spaventa"

SOCIETA'

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq