21°

31°

E' un parmigiano

L'accoltellatore di Fidenza doveva essere agli arresti

Preso l'accoltellatore di Fidenza: dove essere agli arresti
33

Avrebbe dovuto essere agli arresti. E invece ha aggredito per rapina un pensionato ferendolo all'addome con un coltello. Ad incastrarlo i carabinieri che lo hanno preso a tempo di record. Ora non resta che sperare nel miglioramento delle condizioni del ferito. Mentre la domanda resta aperta: Come mai quel pregiudicato era libero?

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    02 Novembre @ 18.03

    Ma non ci sarà nessun a pagare per il fatto che costui girasse libero, ubriaco e armato di coltello?

    Rispondi

  • Grillo Parlante

    02 Novembre @ 17.28

    Continuate pure a votare PD e PDL, così potete farvi raccomandare dal politico di turno.... e poi lamentatevi alla tastiera: bla, bla, bla.....

    Rispondi

  • Marco

    02 Novembre @ 16.51

    Le leggi italiane forse fanno ridere, ma il giudice ha un'ampia discrezionalità, sulla base della pericolosità del soggetto, nel concedere o no gli arresti domiciliari. Quando si parla di responsabilità civile del giudice si intende a mio parere anche questo: nel prendere una decisione sbagliata metti a repentaglio l'incolumità della gente per bene: e allora devi pagare. Se i precedenti del soggetto mettevano in luce una personalità folle o violenta e il giudice ha deciso per i domiciliari perché "le carceri sono troppo piene" il primo responsabile è lui. Ovviamente esiste una concatenazione: il giudice può avere sbagliato perché i servizi socio-sanitari gli hanno presentato un quadro di "non pericolosità" o comunque gli hanno consigliato l'inserimento in comunità; e allora il dirigente responsabile di questa valutazione dovrebbe risponderne (lo stipendio da dirigente è almeno quattro volte quello di operatore giusto perché hai o dovresti avere delle responsabilità). Scendendo ancora nella catena: il criminale era stato affidato a una comunità con delle indicazioni relative alla sua sorveglianza e alla messa in sicurezza, ma i responsabili della comunità se ne sono fregati, e allora ecco altri potenziali responsabili: persone che prendono soldi pubblici per svolgere un ruolo che non vogliono o non sanno svolgere. Ovviamente il "concorso di colpa" è più che possibile. Direi che nell'ambito di questi 3 livelli di responsabilità almeno uno debba risarcire il pensionato e la sua famiglia. O almeno io la vedo così.

    Rispondi

    • Maurizio

      02 Novembre @ 22.05

      Non è proprio così, ormai nemmeno più Berlusconi lo racconta, esempio pratico di alcuni mesi fa, un condannato posto ai domiciliari perchè la pena era inferiore ai 5 anni di reclusione, evade dai domiciliari e viene arrestato, a norma di legge dovrebbe essere ricondotto subito in carcere, bene peccato che in carcere non ci possa stare perchè la legge non lo prevede essendo la pena detentiva inferiore ai 5 anni. Chi è che ha fatto la c.....a? Scusate gazzetta ma quando ci vuole ci vuole, se poi pagliari, romanini, maestri che hanno votato questa legge si chiedono il perchè un uomo è ancora fuori come la mettiamo? Ma perchè nei partiti, in tutti i partiti, ci devono essere persone del genere?

      Rispondi

  • gianluca

    02 Novembre @ 14.13

    Che domanda .... Ma chi scrive gli articoli un alieno sceso sulla terra.. Vuoi la risposta? Le leggi italiane che fanno ridere tutto il mondo

    Rispondi

  • Massimiliano

    02 Novembre @ 13.26

    VERCINGETORIGE LA POLIZIA PENITENZIARIA SI LAMENTA NON DI AVERE TROPPI DETENUTI DA CUSTODIRE, MA DI AVERNE TROPPI IN SPAZI TROPPO RISTRETTI E CON POCHISSIMI AGENTI A DISPOSIZIONE. La situazione è ben diversa quindi..... Lei che ha il SAPERE DI TUTTO mi dica un po' : quanti detenuti in carcere ci sono???? Quanti Agenti, sottufficiali e ufficiali???? Quanti istituti di prevenzione e pena????? Le do un aiutino, vada a leggerlo sul sito ufficiale del Corpo di Polizia Penitenziaria. E ci pensi due volte prima di scrivere certe cose. La Polizia Penitenziaria si lamenta..... Provi lei a farsi una settimana di turni di un Agente penitenziario ( che a tutti gli effetti di Legge sono agenti e ufficiali di PG e PS, alla stregua di tutte le altre forze dell'ordine..... Forse non lo sa questo) e poi mi dirà...... Mi dirà.....

    Rispondi

    • Vercingetorige

      02 Novembre @ 17.40

      LE DIRO' CHE NON DUBITO CHE LA POLIZIA PENITENZIARIA ABBIA I SUOI PROBLEMI E LE SUE DIFFICOLTA' , MA DICO ANCHE , A LEI CHE NON LO SA , CHE SI TRATTA DI DIFFICOLTA' COMUNI A TUTTI I SERVIZI PUBBLICI . L' onere di turni estenuanti , gli stipendi inadeguati , li hanno anche Polizia di Stato e Carabinieri , ma non per questo riempiono i giornali di comunicati lamentosi , chiedendo che i delinquenti vengano lasciati impuniti perchè non ce la fanno a prenderli . Li hanno anche i Vigili del Fuoco , ma non per questo diffondono continue lagnanze chiedendo di lasciare che gli incendi brucino , perchè non ce la fanno a spegnerli . Lo stesso si può dire di Medici ed Infermieri degli Ospedali , e di tanti altri . Io , per tutta la vita , ho lavorato di giorno , di notte e di festa , senza mandare tutti i giorni una lettera di lamenti ai giornali ! Io penso sempre due volte a quello che dico , poi lo dico. Geniale la scoperta che gli Agenti di Polizia Penitenziaria sono "agenti di PS e PG" !

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

2commenti

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse