19°

Fidenza

L'accoltellatore era in fuga

L'accoltellatore era in fuga
4

Era stato arrestato per furto nel Piacentino il giorno prima dell'aggressione l'accoltellatore di Fidenza. Ma era stato subito rimesso in libertà. E si era anche allontanato dalla comunità dove avrebbe dovuto restare. Emergono nuovi dettagli sull'agguato al pensionato sessantaseienne a Fidenza. E cresce la polemica: perché quel pregiudicato è stato lasciato libero di andare in giro armato?

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Novembre @ 10.32

    Dicono sempre, in questi casi, che i magistrati non fanno che applicare le leggi. Ma le leggi non sono state scritte da esseri divini, onniscienti ed infallibili; possono essere interpretate, se solo lo si vuole

    Rispondi

  • Vercingetorige

    03 Novembre @ 10.26

    SI , METTIAMOLA COSI' : "ERA IN FUGA" dagli arresti "domiciliari" , così salviamo capra e cavoli !

    Rispondi

  • diffidente

    03 Novembre @ 10.18

    Mi spiace ripetermi, ma il pregiudicato accoltellatore, rapinatore, squilibrato e quant'altro era LIBERO non certo per colpa delle Forze dell'Ordine che lo avevano appena arrestato, ma per il MAGISTRATO di turno che lo ha immediatamente rimesso in libertà, infischiandosene evidentemente della fedina penale dell'individuo, già molto corposa!!! Conosco la frustrazione di chi, operando per la nostra sicurezza e rischiando spesso la propria salute se non la vita stessa, dopo aver sudato veramente 7 e più camice per arrestare delinquenti e squilibrati, li vedono poi rimessi in libertà con una facilità e tempestività che sconcertano (quando la giustizia, in altri casi, si distingue per le sue lungaggini di anni ed anni). Ricordiamolo bene a tutti e scriviamolo sui vari quotidiani: chi rimette in libertà un pericoloso pregiudicato, una volta condotto al suo cospetto da agenti o militari, è SOLO IL MAGISTRATO DI TURNO, con motivazioni spesso capziose e che non vengono certo comprese dai comuni ed onesti cittadini!!!!!!!!!!! Occorrerebbe che il premier in carica, oltre a farsi bello col presunto successo dell'Expò, si decidesse finalmente a mettere in atto una profonda revisione della giustizia, senza farsi condizionare da lobby e più o meno evidenti sacche d'interesse, altrimenti finiremo, volenti o nolenti, o vittime o sceriffi.

    Rispondi

  • marco

    03 Novembre @ 09.01

    Ma nessuno chiederà mai conto ai magistrati che hanno lasciato con grandissima superficialità che questo personaggio circolasse indisturbato dei loro danni? E' come se il pensionato l'avessero accoltellato loro...mi chiedo come si sentano con la loro coscienza....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery