11°

Lutto

Addio a Betta Cabassa

Addio a Betta Cabassa
Ricevi gratis le news
3
 

Elisabetta Cabassa, o meglio «Bettina», così come la chiamavano le amiche, è scomparsa per una grave malattia all'età di 53 anni, lasciando nel profondo dolore la figlia Ginevra, il papà Adriano, la mamma Lidia, il fratello Michele, i parenti e le sue tante e grandi amiche. Una mamma che aveva un grande dono, quello di farsi voler bene da tante persone. Perché «Bettina» era molto amata e apprezzata per la sua dolcezza, la sua simpatia e non per ultima la sua educazione. Una mamma, ma anche un'attenta lavoratrice, coadiuvante nel negozio di tappezzeria di famiglia «Cabassa Adriano» di via Emilia Est. Pubblichiamo il ricordo delle tante amiche che le sono state sempre vicino.

«La nostra Bettina, nostra perché è rarissimo conoscere una persona che ha la capacità di avere intorno a se tanti amici - scrivono le amiche -. Il motivo? Una donna che è riuscita a mantenere la purezza di una bambina. Impossibile non amarla, sempre disponibile e amica di tutti: il suo negozio era un alternarsi di amiche che passavano per un saluto, e lei era bravissima a districarsi tra tutte».

«La sua dolcezza, lealtà e solarità le ha sempre dimostrate ma la sua forza ce l'ha fatta conoscere negli ultimi anni - continuano le amiche nel ricordo -. Famosa per il suo fantastico umorismo, quel genere di umorismo che fa bene al cuore proprio perché proveniva direttamente dal suo cuore. La sua ironia era così speciale ed esplosiva che anche quando stavi male, riusciva sempre a farti ridere, e come per magia in quel momento il tuo malessere svaniva. Impossibile litigare con lei, anche quando era in ritardo.....Potremmo scrivere un libro sulla Betta: della sua allegria, della sua puntigliosità, del suo coraggio, dell'essere una mamma speciale, e dei suoi "grazie" e "scusa" detti fino alla fine, quasi imbarazzanti perché durante la malattia non dovrebbe più esistere questo senso di educazione in lei innato...Quello che accade nella vita non lo scegliamo... Ma tutti noi scegliamo la vita che decidiamo di vivere, e lei ha scelto di essere mamma per amore, e da questo amore è nata Ginevra, per la quale ha avuto una profonda dedizione. Non poteva sapere cosa sarebbe accaduto..... ma ha creato una vita, il dono più prezioso. La vita è vita anche con la morte, le persone non si perdono mai se le hai nel cuore, puoi non sentire più la loro voce, il loro profumo e la loro presenza, ma ciò che tu da loro hai imparato, quello non lo perderai mai. Amavi tanto la vita e tanto amavi il mare, che ogni volta che lo guarderemo, sarai con noi. Resterai sempre nei nostri cuori e di chi ti ha amata, la piccola Ginevra, la mamma Lidia, il papà Adriano e il fratello Michele. Ciao Bettina, tutte noi abbiamo una gratitudine immensa nei tuoi confronti e ti ringraziamo per essere stata nella nostra vita». Le tue amiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federica

    07 Novembre @ 10.37

    Come cavolo è che ella generazione dagli anni 60 in poi, appena si acchiappano e superano i 50 anni, iniziano tutti a morire come mosche? Avete notato? Che schifo, e ci prendono pure per i fondelli con la storia che la vita media si è allungata. Ma se ci stanno avvelenando tutti !!!!!! Conservanti, cibi trattati o imbottiti di ormoni e farmaci... TUTTI ci stanno avvelenando. Tutti.

    Rispondi

    • 07 Novembre @ 10.39

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Credo che per intavolare discorsi del genere occorrano portare cifre e dati scientifici. Ovviamente è una riflessione importante, e sarà giusto approfondirla, anche se in questo spazio sarebbe giusto lasciare posto al dolore e ai ricordi legati alla persona scomparsa. Grazie

      Rispondi

      • Federica

        07 Novembre @ 13.14

        Questo è il mio modo di esprimere il dolore, e lo riporto come meglio mi aggrada. Grazie.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS