11°

Natale

Luminarie in centro e periferia. Made in Reggio

Luminarie in centro e periferia. Made in Reggio
Ricevi gratis le news
4

Quest’anno Natale «accende» anche la periferia. Addobbi sfavillanti rischiareranno San Leonardo, piazzale Pablo, San Pancrazio, Corcagnano, Baganzola, San Prospero. Oltre naturalmente al tradizionale arco vestito a festa in San Lazzaro e le luci in piazzale Picelli.

Ad aggiudicarsi l’appalto per la fornitura delle luminarie è stata l’azienda Etabeta di Reggio Emilia «l’unica a partecipare al bando – mette i puntini sulle “i” Casa – rivolto a sette aziende presenti sul Mepa (Mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni)».

Ma non è l’unica novità del «piano-natalizio» 2015......

Chiara Pozzati

Quest’anno Natale «accende» anche la periferia. Addobbi sfavillanti rischiareranno San Leonardo, piazzale Pablo, San Pancrazio, Corcagnano, Baganzola, San Prospero. Oltre naturalmente al tradizionale arco vestito a festa in San Lazzaro e le luci in piazzale Picelli.

Ma non è l’unica novità del «piano-natalizio» 2015. Le luminarie – un investimento da 122mila euro (iva inclusa) da parte del Comune e senza la richiesta di un contributo diretto ai commercianti – verranno accese in anticipo: «già la settimana tra il 20 e il 27 novembre, dunque prima rispetto agli anni precedenti e soprattutto rispetto dell’entrata nel vivo della festività», azzarda l’assessore al Commercio Cristiano Casa visibilmente soddisfatto.

E l’albero? Ancora top secret le decorazioni: «Possiamo dire solo che la tradizionale accensione è fissata per il giorno dell’Immacolata, l’otto dicembre, in Piazza. L’abete è stato ancora una volta generosamente donato dalla Comunità montana di Asiago e verrà trasportato gratuitamente dalla ditta “Il Parmense Trasporti”».

Così l’amministrazione «punta su un abbellimento a 360 gradi della città. In questo modo avremo per le feste una Parma illuminata e animata attraverso un progetto d’insieme. – chiosa ancora Casa –. Negli anni gli investimenti per le celebrazioni natalizie sono state direttamente proporzionali alle possibilità economiche e siamo orgogliosi di aver potuto integrare la lista delle vie illuminate con alcune zone periferiche». Chiaramente le strade del salotto buono non si toccano: le lucine vivacizzeranno le medesime vie dell’anno scorso. Si tratta di 36 fra borghi e viuzze del centro.

Ma andiamo nel dettaglio a vedere la mappa della luce. Il viaggio negli addobbi parte dalla centralissima via Cavour , quindi fa rotta in strada Melloni e via Pisacane. E ancora in strada al Duomo, borgo Mazza, borgo San Biagio, borgo Mameli, vicolo Mistrali e borgo XX marzo. Ma le luminarie faranno capolino anche in strada Cairoli, borgo Longhi, borgo del Correggio, strada Garibaldi, via Verdi, via Bodoni, strada Repubblica, strada Farini, strada XXII luglio, borgo Tommasini, strada Maestri, via Sauro, via Mazzini, ponte di Mezzo, via Carducci, borgo Copelli, borgo Cavallerizza, piazza Ghiaia, piazzale San Bartolomeo. Nel tour è compreso anche l’Oltretorrente come si diceva: da strada Bixio, via D’Azeglio, via Imbriani. E ancora via Trento, borgo Gallo, borgo Goldoni, via XX settembre, borgo Parmigianino. Ad aggiudicarsi l’appalto per la fornitura delle luminarie è stata l’azienda Etabeta di Reggio Emilia «l’unica a partecipare al bando – mette i puntini sulle “i” Casa – rivolto a sette aziende presenti sul Mepa (Mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni)».

Ultima postilla da parte dell’assessore: «Non è detto che da qui al 20 novembre l’elenco delle vie illuminate non possa subire ulteriori variazioni». Staremo a vedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pramzan

    10 Novembre @ 10.06

    Grande idea: finalmente luci di forma squadrata. (Con gli spigoli bene in vista). Non le avevamo ancora viste.

    Rispondi

  • federicot

    10 Novembre @ 09.43

    federicot

    Da sempre contrario. Con qualsiasi amministrazione.

    Rispondi

  • cecix

    10 Novembre @ 08.38

    attendiamo le polemiche! e ma i soldi vanno spesi in altro... e se non le mettessero: e ma che schifo senza le luci..

    Rispondi

    • Daniela

      10 Novembre @ 11.31

      si, visto che continuano a menarla che non ci sono soldi per fare questo o quello quei pochi denari presenti, che evidentemente in fondo a qualche cassetto si sono trovati, andrebbero spesi per altro. Basterebbe fare una lettera ai cittadini spiegando che si preferisce spendere per i servizi che non per delle luci. Poi a scelta di privati se chiedere al comune il permesso di addobbare le strade.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS