11°

29°

Medesano

«Travestito» da migrante per 24 ore

«Travestito» da migrante per 24 ore
4

«Travestito» da migrante per un giorno a Medesano. Simulando le tipologie di situazioni e i personaggi incontrati. Scopri come funziona questa sorta di gioco di ruolo della Croce Rossa.

MEDESANO

Giuseppe Labellarte

Passare un giorno nei panni di un migrante: 24 ore di simulazione per avere anche solo una minima idea di quello che prova chi, mettendo a rischio tutto, affronta un viaggio lontano da casa e senza alcuna certezza di un futuro migliore.

Questo l’obbiettivo dello «Youth on the run», gioco di ruolo ed attività educativa che la Croce rossa di Medesano sta organizzando per il weekend del 21 e 22 novembre. L’iniziativa è da poco arrivata in Italia e offre a 24 partecipanti la possibilità di rivestire il ruolo di migrante per 24 ore molto provanti sia fisicamente che psicologicamente in cui una serie di volontari ricreeranno le varie tappe di un viaggio, simulando le tipologie di situazioni e i personaggi incontrati dai migranti, dagli scafisti ai soccorritori. In Italia saranno quattro le simulazioni in tutto il 2015 e quella di Medesano sarà la prima in provincia di Parma. I 24 posti disponibili sono stati riservati ai primi 24 giovani della nostra provincia che chiederanno di partecipare. L’età va dai 14 ai 30 anni perché il «gioco» è nato per sensibilizzare i ragazzi, spesso lontani da un mondo che sembra confinato ai teleschermi. Lo «Youth on the run» è stato ideato nei primi anni ‘90 in Danimarca dall’insegnante Steen Cnops Rasmussen che, preoccupato dai sentimenti di intolleranza e razzismo dei propri studenti nei confronti di rifugiati e persone migranti, ha ideato un gioco che avesse come obiettivo principale quello di far vivere ai giovani le vicissitudini del percorso di vita di richiedenti asilo e rifugiati, per aiutarli a capire e rispettare le persone che hanno dovuto prendere la decisione di fuggire e vivere lontani dal Paese di origine a causa di persecuzioni o guerre. Gabriele Calì, uno dei giovani della Cri di Medesano che ha partecipato all’organizzazione dell’evento, spiega: «Questa è un’esperienza che ha un impatto fortissimo. Quella proposta è un attività organizzata a livello nazionale da Croce rossa. I primi giochi sono stati fatti internamente ed io ho avuto la fortuna di partecipare personalmente ad una simulazione nel 2012. E’ stata un’esperienza incredibile e, quando abbiamo saputo che la Cri aveva aperto il gioco ai non volontari abbiamo fatto richiesta per portarlo qui a Medesano. Avremo 15 istruttori provenienti da tutta Italia per ricreare un’esperienza molto realistica che ha un impatto psicologico pazzesco. I partecipanti per 24 ore avranno un’altra identità, e vivranno le difficoltà di migranti nella simulazione di un viaggio dalla Somalia all’Italia. Tutto sarà ricreato alla perfezione, dai problemi legati al viaggio, sino a quelli legati alla burocrazia». Partite da pochi giorni via web, le iscrizioni saranno aperte sino a giovedì. Il modulo di adesione si trova su Facebook in un apposito link all’interno dell’evento creato nella pagina «Giovani della Croce Rossa Italiana - Medesano». Info: 346.8252075.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alpino Italiano 66

    10 Novembre @ 18.44

    Eh mi potrei travestite da 'migrante': non dovrei lavorare dal mattino alla sera non avrei spese dato che vitto, alloggio e cure sanitarie sono gentilmente offerte dagli italiani che lavorano

    Rispondi

    • 11 Novembre @ 07.07

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - In compenso, se ti travesti nel migrante sbagliato, potresti essere in fondo a un mare o avere lì il tuo bambino....Non dimentichiamo anche questo, accanto alle legittime riflessioni sul problema generale: quando sento gente che dice che farebbe cambio mi viene tristezza

      Rispondi

  • bila

    10 Novembre @ 09.00

    Secondo me l'hanno sgamato subito, ma sono stati al gioco.

    Rispondi

  • Andrea

    10 Novembre @ 07.55

    Bisogna travestirsi da Italiano ; altro che da Clandestino.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover